Pubblicato il

Murasaki Baby annunciato per PS Vita

L’italianissimo Massimo Guardini dell’italianissimo studio di produzione Ovosonico ci presenta Murasaki Baby per PS Vita!

Ciao! Felice di conoscervi! Qui ad Ovosonico, siamo orgogliosi di annunciare il nostro primo titolo, Murasaki Baby, in arrivo su PS Vita l’anno prossimo.

Ovosonico è una casa di produzione di videogiochi indipendente fondata dal pioniere del settore nonché ex direttore di Grasshopper Manufacture (Killer7, No More Heroes, Shadows of the Damned) Massimo Guarini.

Siamo specializzati nella creazione di IP e ci piace realizzare videogiochi inusuali, dal notevole spessore artistico e dal tocco unico.

Il nostro studio ha sede in un palazzo del XVIII secolo nel nord Italia, immerso in un parco privato affacciato sulle Alpi e sui laghi. In un ambiente così creativo e inusuale, è normale dedicarsi a varie attività che non hanno nulla a che vedere con lo sviluppo di videogiochi, motivo per cui il team è sempre così soddisfatto e motivato.

Approfittando dei vantaggi della nostra sede e traendo ispirazione dal panorama circostante, troviamo anche il tempo di lavorare alla creazione del nostro nuovo gioco. Il nostro titolo di debutto è un nuovo esperimento che si discosta dai giochi a base di esplosioni, scenari bellici e zombie da uccidere. L’ingrediente principale sono emozioni e legami. Con scenari spettacolari e atmosfere uniche, Murasaki Baby è un titolo realizzato a mano interamente disegnato su carta.

Murasaki Baby sfida le convenzioni e commuove il pubblico. Il nostro gioco offre qualcosa di diverso, basato su un design dal forte impatto emotivo che consente ai giocatori di vivere un’esperienza senza eguali.

La bambina Baby si risveglia in un mondo bizzarro, popolato dalle paure e dalle fantasie dei bambini. Stringendo in mano un palloncino viola a forma di cuore, la piccola si sente smarrita, vulnerabile e ha nostalgia di casa. Vuole la mamma. Prendetela per mano e fatele da guida: comincia così un viaggio fantastico in un mondo oscuro e grottesco popolato dalle paure e dalle fantasie dei bambini, ricco di incubi, personaggi singolari e scenari unici.

Stringendo la mano di Baby il giocatore si lega al personaggio e viene così instaurata tra i due una connessione molto speciale. Sta a voi scoprire il resto della storia.

Siamo sicuri che adesso sarete ansiosi di scoprire maggiori dettagli su Murasaki Baby. Se avete qualche domanda, lasciate un commento di seguito e vi risponderemo!

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, visitate www.murasakibaby.com e seguiteci su Facebook e Twitter. Grazie mille!

6 Commenti
0 Risposte dell'autore

Il titolo più interessante presentato ieri. Complimenti al team italiano fa piacere che dei nostri connazionali riescano a creare dei giochi così interessanti. Ovviamente sarà mio al d1 e sarebbe bello se fosse retail con magari una limited(lasciatemi fantasticare :D)

In effetti sembra promettere bene. Ma vestiremo i panni della bimba o interagiremo con lei con touch screen? Sars tutto in 2d? Valutate una limited xvke Vita ne ha bisogno. Forza ragazzi!

Sembra molto molto interessante questo titolo..ma se l’unico input di gioco sarà il touch screen allora dubito che lo prenderò..la ps vita è comodissima soprattutto per i tasti fisici, i controlli touch dovrebbero essere una cosa extra

Ragazzi, voi parlate di limited… ma siamo sicuri che non sarà unicamente disponibile in digitale? In genere questo tipo di giochi è pensato più per il PSN anche se esistono delle eccezioni (Escape Plan o Little Deviants sono anche disponibili in retail, giusto?).
Ad ogni modo il progetto tutto tricolore di Ovosonico ha un merito: l’estrema originalità e caratterizzazione dei personaggi, oltre che lo stile particolare del gioco in sè. Da tenere d’occhio, per chi ha una PSVita of course (non il sottoscritto).

mattylatvala43 23 agosto, 2013 @ 02:18
5

fantastico lo adoro già solo da un trailer ti fa venire un senso di malinconia incredibile

Investigaelfo 23 agosto, 2013 @ 05:10
6

Non ho una VITA, una delle (purtroppo rare) volte in cui me ne dispiaccio, bellissimo trailer che trasuda stile burtoniano da tutti i pori!

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.