BigFest rockeggia su PS Vita

2 0
BigFest rockeggia su PS Vita

bigfest_gamescom2013

Ciao! Mi chiamo Steve e faccio parte del team di On The Metal, una nuova azienda con sede a Sheffield, nel Regno Unito. On the Metal è nata alla fine del 2012 dall’idea che è meglio osare per ottenere risultati straordinari piuttosto che accontentarsi di realizzare prodotti medi.

Creiamo la nostra tecnologia per assicurarci di sfruttare al massimo il potenziale delle piattaforme su cui lavoriamo. Ma la nostra non è un’azienda specializzata in tecnologia: la forza motrice del team di sviluppo è il team grafico, per questo mettiamo a punto una tecnologia che possa aiutarci a realizzare le nostre idee.

Il nostro è un piccolo gruppo formato da meno di 10 persone, alcune delle quali lavorano insieme da anni. Siamo impazienti di crescere e realizzare giochi divertenti e di alta qualità negli anni a venire.

Lo scorso anno Sony ci ha chiesto se eravamo interessati a collaborare al progetto BigFest. Il concetto è fantastico: promuovere gruppi musicali senza contratto discografico attraverso un festival creato dal giocatore. L’idea ci ha entusiasmato ed eravamo ben disposti a prendere parte a questo progetto.

L’essenza del gioco può essere riassunta nello slogan “la vostra musica a modo vostro”. Potete sfogliare e selezionare musica da un nutrito catalogo musicale online, che viene aggiornato regolarmente. La musica che sceglierete, tuttavia, non costituisce soltanto la colonna sonora del gioco. Dovrete promuovere i vostri gruppi, catapultarli dall’anonimato alla fama, offrire loro gli strumenti per svolgere il loro lavoro e condividere i vostri sforzi con i vostri amici, che influenzeranno le vostre prestazioni. Inoltre, il gioco non solo regala ore di divertimento, ma vi consente anche di lanciare gruppi musicali veri e propri nel mondo reale.

Allora, in qualità di giocatori, in che modo promuoverete le vostre band? Non vogliamo svelare troppi dettagli, ma un fattore importante del gioco è creare e personalizzare il vostro festival musicale, offrendo ai vostri gruppi il palco migliore su cui esibirsi. Saranno necessari tempo e sforzi per creare un evento che richiami centinaia di spettatori e che vi consenta di far conoscere i vostri gruppi. Mantenerlo richiederà particolare attenzione e dovrete assicurarvi di non sovraccaricare di lavoro il vostro roadie, Big Dave, e il suo team.

9554053276_9b8ed693dd

Inoltre, dovrete visitare i festival dei vostri amici e, una volta che ne avrete la facoltà, potrete anche dargli un voto. Ma se i vostri amici iniziano a montarsi la testa, potrete riportarli con i piedi per terra giocando loro una serie di scherzi divertenti a cui non potranno sottrarsi.

Lavorare a BigFest è un’esperienza elettrizzante e nei prossimi mesi condivideremo con voi tante altre informazioni. Continuate a seguirci!

I commenti sono chiusi.

2 Commenti

  • Questo gioco mi attira tantissimo! Adoro i gestionali xD

  • A questo gioco darei la palma di titolo Vita più originale della Gamescom, ma forse non solo per PSV… non so chi ha avuto la strana pensata di creare un simulatore di concerti, ma tanto di cappello perché non era facile anche solo pensarci ad un’idea come questa XD Fermo restando che poi conta come verrà tradotta in pratica e quanto l’aspetto gestionale sarà profondo, anche perché dovrebbe trattarsi di un gioco gratuito se ricordo bene.