BEYOND: Two Souls – Il gameplay illustrato in nuovi video

2 0
BEYOND: Two Souls – Il gameplay illustrato in nuovi video

Ciao ragazzi,
David Cage, Writer e Director di Quantic Dream, ci da ulteriori dettagli sull’attesissimo BEYOND: Two Souls!

Ciao gamer PlayStation.

Nei mesi scorsi abbiamo spesso celebrato la presentazione cinematografica e la narrazione ad alto impatto emotivo di BEYOND: Two Souls, svelato che Willem Dafoe affiancherà Ellen Page, lanciato uno story trailer degno del grande schermo e persino proiettato un’intera scena del gioco in occasione del Tribeca Film Festival per dimostrarti ancora una volta che BEYOND: Two Souls si preannuncia essere un titolo assolutamente rivoluzionario.

Il genere di “Dramma interattivo ” è un concetto quasi unico e una delle domande frequenti che abbiamo ricevuto dai giocatori che non hanno provato Heavy Rain è: “BEYOND sembra avere una trama fantastica, ma in che consiste l’azione di gioco?”.

Durante la conferenza stampa di ieri, abbiamo lanciato il nostro trailer dell’E3, riportato sopra.

Sono salito sul palco del nostro stand dell’E3 per fornire una presentazione dettagliata di una parte della scena in Somalia e illustrare con precisione le meccaniche di gioco in azione. Per facilitare la presentazione delle dinamiche di gioco, abbiamo creato un breve video, accompagnato da descrizioni scritte, riportate di seguito.

Maggiore controllo diretto di Jodie

BEYOND: Two Souls vanta ambienti ancora più ampi e aperti rispetto a Heavy Rain e, di conseguenza, il giocatore è ancora più libero di esplorare le ambientazioni per trovare informazioni secondarie. Anche lo schema di controllo basato su “R2 per camminare” di Heavy Rain è stato modificato: Jodie è controllata esclusivamente mediante la levetta sinistra analogica.

Durante l’esplorazione dell’ambiente di gioco, l’inquadratura passa in modo dinamico ad angolazioni più cinematografiche e le animazioni di Jodie si adattano all’età e al contesto, offrendo un’esperienza coinvolgente e filmica unica. Difatti, tutti i video che abbiamo diffuso sino a ora sono interamente controllati dall’utente; è difficile capirlo senza impugnare il controller tra le mani.

Beyond: Two Souls on PS3

Interattività con il contesto e scelte di gioco più scorrevoli

Una delle maggiori novità di BEYOND: Two Souls è l’interfaccia utente di interazione, resa molto più scorrevole. In Heavy Rain, ogni volta che desideravate interagire con un oggetto o eseguire un’azione veniva visualizzato un apposito pulsante sullo schermo. In BEYOND: Two Souls abbiamo deciso di adottare un’interfaccia più “invisibile”.

Adesso, le azioni di Jodie sono proposte mediante un piccolo puntino bianco visualizzato sopra ogni oggetto con cui si può interagire. Basta un piccolo gesto con la levetta analogica destra per ordinare a Jodie di interagire con il contesto, come aprire una porta o esaminare una scritta sul muro. La nuova interfaccia è estremamente intuitiva sia per i nuovi gamer che per i fan più affezionati e le azioni contestuali consentono di eseguire una selezione di movimenti e azioni che fanno sembrare Jodie un personaggio vivente in carne e ossa.

La possibilità di controllare le azioni e i dialoghi di Jodie offre ai giocatori la possibilità di modificare l’evolversi della storia in tantissimi modi diversi, sempre emozionanti.

Beyond: Two Souls on PS3

Sequenze d’azione rivisitate e più fluide

In linea con l’eliminazione degli invasivi pulsanti a schermo e con lo scopo di creare un’esperienza più coinvolgente e cinematografica, le istruzioni a schermo sono state rimosse anche dalle sequenze d’azione che coinvolgono Jodie. Gli appositi pulsanti del sistema di combattimento visualizzati sullo schermo sono stati sostituiti da meccaniche a gesti a rallentatore (definite anche “bullet-time” da Matrix) controllate con la levetta analogica destra.

In varie fasi del combattimento l’azione sullo schermo rallenta e viene visualizzata in bianco e nero per un istante: in questi momenti dovete analizzare rapidamente l’azione e immettere un gesto da eseguire tramite la levetta analogica destra. Il gesto deve essere il proseguimento del movimento di Jodie visualizzato sullo schermo; ad esempio, se Jodie sta per sferrare un pugno, dovete muovere la levetta destra verso sinistra per completare il movimento. La tensione sale a ogni scontro, poiché la riuscita o meno di ogni sequenza d’azione di Jodie dipende dalla velocità e dalla precisione dei vostri riflessi.

Beyond: Two Souls on PS3

Collaborazione e azione di gioco dell’entità

Infine, ma non in ordine di importanza, l’ultima novità dell’azione di gioco in BEYOND: Two Souls è la possibilità di controllare Aiden, l’entità connessa a Jodie. In qualsiasi momento del gioco potete passare da Jodie a Aiden toccando il tasto triangolo. Utilizzare sia Jodie che Aiden è fondamentale per proteggere Jodie e risolvere i rompicapo che la protagonista deve affrontare nel corso dell’avventura e per avere maggiori informazioni sulle vicende del personaggio.

Quando controllate Aiden, la navigazione è controllata mediante la levetta analogica sinistra, con cui potete muovervi avanti/indietro/lateralmente, mentre la levetta destra serve per ruotare e i tasti laterali per controllare l’altezza. I movimenti di Aiden sono limitati unicamente dal legame che lo vincola a Jodie e l’entità è in grado di volare in giro per l’ambiente di gioco. Aiden possiede la capacità di interagire con persone e oggetti premendo il tasto L1 e avvicinando o allontanando le sfere scintillati dall’obiettivo, consentendoti così di soffocare le persone (aura rossa), possederle e controllarle (aura gialla) e far esplodere oggetti tramite una forza invisibile.

Beyond: Two Souls on PS3

BEYOND: Two Souls vanta un’azione di gioco mai vista prima che offre un modo divertente e coinvolgente di vivere una delle storie più intense del panorama videoludico. Di certo, questo gioco è molto di più che una semplice serie di scene cinematografiche intervallate da brevi sequenze di gioco ridotte al minimo. Se siete all’E3, assicuratevi di fare un salto al nostro stand e provare di persona!

I commenti sono chiusi.

2 Commenti

  • Video assai esplicativo ed impressionante! Ma quindi davvero non ci sono più i QTE? o_O Non me l’aspettavo questa rivelazione, anche se in realtà mi par di capire che ci sarà un sistema analogo ma prettamente basato sulle levette analogiche… speriamo non risulti troppo macchinoso, ma sono fiducioso anche perché già in Heavy Rain c’erano delle scene interattive simili. Del resto l’ho già prenotato da un pezzo proprio perché sono tranquillo sul lavoro del team di David Cage. Capolavoro annunciato, l’ennesimo di questa grande annata Sony!

  • Investigaelfo

    Assolutamente impressionante dal punto di vista visivo, e anche sulla bontà della storia nutro ben pochi dubbi dopo quella perla di heavy Rain.

    Entusiasta fra l’altro per la revisione sui controlli per camminare, era a mio parere il neo più grosso di Heavy Rain, una roba fastidiosa e assolutamente evitabile. Qualche perplessità invece sulla revisione generale dei controlli, i tasti a schermo non erano invasivi e ben si adattavano al tipo di “gioco”/film interattivo.

    Ma anche quest’altra soluzione generale (più libertà, tutto più “invisibile”) ha ottime potenzialità… vedremo se riusciranno a sposarla bene e a farla funzionare a dovere, ma ho molta fiducia.

    Hype a mille. 😀