Transistor, dai creatori di Bastion, sta arrivando su PS4

2 0
Transistor, dai creatori di Bastion, sta arrivando su PS4

Greg Kasavin, Creative Director di Supergiant Games, ci presenta Transistor.

8972829613_7fc715095c_o

Ricordo quando mancavano pochi giorni prima che noi sette di Supergiant annunciassimo la nostra prima creazione, Bastion, in occasione del PAX Prime del 2010. Lo sviluppo del gioco aveva richiesto circa un anno, ma non sapevamo ancora come presentarlo al pubblico. Cosa avremmo dovuto rispondere alle persone che ci chiedevano “Di cosa parla il gioco”? All’inizio non eravamo certi della risposta, poiché Bastion è un gioco di ruolo in cui un anziano parla al giocatore per tutta la durata dell’azione: una descrizione tutt’altro che accattivante.

Fortunatamente, i gamer che hanno provato il gioco hanno avuto impressioni assolutamente positive. Alla fine siamo riusciti a decidere come definire Bastion in modo serio, anche se il modo migliore per presentare il gioco secondo noi era di gran lunga invitare il pubblico a provarlo.

8972830223_5ed40327be_o8974021988_808d071205_o

Adesso mi trovo qui a presentarvi il prossimo titolo, Transistor, e vorrei che voi poteste semplicemente impugnare un controller e provarlo di persona. Qualche mese fa in occasione del PAX East, così come oggi, abbiamo annunciato che il titolo farà il suo debutto su console con PlayStation 4 non appena sarà ultimato, entro la fine dell’anno.

Anche se il trailer di presentazione fornisce un’idea delle caratteristiche di Transistor, vorrei condividere con voi alcune informazioni aggiuntive.

Per la realizzazione di nuovi giochi, noi di Supergiant ci ispiriamo a molti dei titoli leggendari che hanno segnato la nostra infanzia. Nel mio caso, l’elenco di titoli è particolarmente lungo e spazia da giochi di ruolo come Ultima e Final Fantasy, a titoli di combattimento del calibro di Street Fighter II e Samurai Shodown. Questi titoli hanno sconvolto il mio concetto di gioco, facendomi conoscere mondi e personaggi indimenticabili.

Il nostro obiettivo, tuttavia, non è tanto riproporre questi grandi classici, bensì le sensazioni che trasmettevano alle prime esperienze di gioco. Si tratta dell’ebbrezza che provi quando trovi un gioco incredibilmente innovativo ma al tempo stesso profondo… il tipo di gioco che ti assorbe completamente e lascia un’impressione durevole nel tempo.

8974021910_2002e6cb27_o8972830055_976e095a68_o

Bastion è stato il nostro primo tentativo di raggiungere tale obiettivo e, fortunatamente, è stato accolto molto bene dal pubblico mondiale. Il gioco ha venduto oltre due milioni di copie ed è stato premiato con più di 100 riconoscimenti, consentendoci di restare una realtà indipendente, mantenere il nostro team e lavorare a contenuti nuovi. A questo proposito, creare titoli innovativi è sempre stato il nostro intento. Con Transistor vogliamo proporre un gioco dall’esperienza unica, dotato di un’identità forte e ricco di sorprese.

Lavoriamo a Transistor da circa un anno e mezzo e la maggior parte del tempo è stata impiegata nel tentativo di trovare un’identità per il gioco. Il risultato è un’esperienza di gioco che fonde il tipo di azione immediata che ci piace con un lato strategico molto più marcato e strutturato che consente al giocatore di stabilire il ritmo di uno scontro.

8972829475_d853b196e3_o

Ci siamo ispirati ai nostri giochi di ruolo tattici e ai titoli basati su turni preferiti, nell’intento di catturare l’intensità e la suspense di tali generi, riproponendoli in un gioco di ruolo dalla semplice giocabilità. Non c’è nulla di più appagante che rovesciare la situazione passando da una sconfitta quasi certa a una vittoria inattesa sul filo del rasoio, e il gioco sempre intenso e mai scontato di Transistor dovrebbe offrire questo tipo di possibilità. Il tutto è presentato in modo unico e profondamente connesso alla storia di quest’arma tanto misteriosa quanto potente che dovrai utilizzare durante tutta l’avventura.

Per quanto a volte mi sia difficile trovare le parole per descrivere il gioco a cui sto lavorando, mi piace parlarne almeno quanto mi piace lavorarvi e nei prossimi giorni sarò felice di rispondere alle vostre domande proprio qui.

In compenso, se volete ottenere maggiori informazioni sui nostri progressi, visitate il nostro sito Web alla pagina supergiantgames.com o tienete d’occhio @SupergiantGames. Nel frattempo, faremo del nostro meglio per offrirvi un gioco all’altezza degli standard di Supergiant.

I commenti sono chiusi.

2 Commenti

  • Ottimo, Bastion l’ho giocato e rigiocato su Steam, notevole! Spero anche stavolta il loro titolo si rivelerà superiore alla media!

  • Ma Bastion non arriverà mai su PS3? ._.
    Comunque ‘sto Transistor visivamente e artisticamente mi sembra piuttosto gradevole ma dubito che le sue meccaniche di gioco possano appassionarmi… i GdR e gli strategici non fan per me!