L’eccentrico titolo di sopravvivenza Don’t Starve ha messo gli occhi su PS4

1 0
L’eccentrico titolo di sopravvivenza Don’t Starve ha messo gli occhi su PS4

Jamie Cheng, fondatore di Klei Entertainment, ci presenta Don’t Starve.

Don't Starve

È solo da poco che abbiamo deciso di supportare PS4 e anche il nostro nuovo titolo, Don’t Starve, sarà disponibile per la piattaforma. Se non ne hai mai sentito parlare, Don’t Starve è un originale titolo di sopravvivenza ricco di scienza e magia.

Nel gioco vesti i panni di Wilson, un intrepido scienziato che è stato catturato da un demone e trasportato in una misteriosa terra selvaggia. In questo mondo in cui molto è lasciato al caso, Wilson deve imparare a sfruttare l’ambiente circostante e i suoi abitanti se vuole sperare di uscirne vivo.

Ma per quanto vi affannerete a sopravvivere, la morte non mancherà di bussare alla vostra porta. E spesso, anche! Ecco il trailer:

Don’t Starve è stato creato per cambiare le regole. La nostra idea era offrire un’azione di gioco interamente basata su ricompense intrinseche, ma non sapevamo bene come realizzarla. In pratica, invece di creare un titolo che offrisse al giocatore ricompense estrinseche (ossia esterne), come bottini, livelli, punti e trofei, volevamo che il divertimento derivasse semplicemente dall’esperienza di gioco e dalle sue sfide.

Abbiamo scritto riguardo alle ricompense intrinseche durante le prime fasi dello sviluppo e i risultati sono stati piuttosto sorprendenti. Per nove mesi abbiamo lavorato insieme alla nostra comunità per sviluppare e bilanciare l’azione di gioco di Don’t Starve, apportando aggiornamenti continui. Ora ci stiamo dando da fare per trasferire l’esperienza su console e, se la logistica lo consente, ci piacerebbe fare altrettanto su PS4 dopo il suo lancio.

8963130269_0048752fe8_o

Al momento la sfida è implementare un’interfaccia eccellente per il controller di PS4. Alcuni aspetti, come il movimento o i combattimenti, risultano migliori con il controller che con il mouse, mentre altri, come ad esempio la gestione dell’inventario, necessitano di molto più lavoro. Abbiamo già pronta una prima versione del sistema e poter controllare Wilson con le levette analogiche è fantastico.

Don’t Starve è un titolo sviluppato col cuore, che ci ha ispirato a creare pezzi come il seguente. Spero che il messaggio sia chiaro.

Per saperne di più sullo sviluppo di questo titolo, unitevi alla nostra vivace comunità o seguiteci su @klei. Pubblicheremo altri post su Don’t Starve quando ci saranno sviluppi per PS4. A presto!

I commenti sono chiusi.

1 Commento

  • Da Klei (team creatore dell’epopea sanguinaria di Shank) sinceramente mi sarei aspettato di più su PS4. Per carità, il progetto sembra originale e strambo quanto basta (anche troppo?), eppure non mi colpisce particolarmente.