Le opere PlayStation inserite in Into the Pixel 2013

0 0
Le opere PlayStation inserite in Into the Pixel 2013

Ciao ragazzi,
Justin Massongill, Social Media Specialist di SCEA, ci presenta le opere PlayStation inserite nella rassegna Into the Pixel!

I titoli delle piattaforme PlayStation sono rinomati per la loro ricca e vibrante tradizione artistica. Cosa ulteriormente ribadita dalla continua partecipazione di PlayStation ad Into the Pixel, un art show a tema videoludico che si tiene annualmente in concomitanza con l’E3.

Quest’anno vede l’introduzione di due nuovi pezzi nel crescente pantheon targato PlayStation. Remembering, ispirato a The Last of Us epico survival di Naughty Dog di prossima uscita, ritrae una giovane sopravvissuta di un mondo post-pandemico.

The Last of Us

Remembering di John Sweeney

Into the Pixel - The Last of Us

“L’illuminazione ha giocato un ruolo fondamentale nel processo creativo di “The Last of Us”. Con questa opera volevo che l’illuminazione risultasse invitante e volevo ritrarre Ellie intenta a ricordare la vita precedente alla pandemia.”

– John Sweeney, Concept Artist

In rappresentanza dell’avventura interattiva Diggs L’investigatarlo, Three Blind Mice tinge di noir il titolo di prossima uscita per Wonderbook.

Wonderbook: Diggs L’investigatarlo

Three Blind Mice di Christina Faulkner

Diggs Nightcrawler: Three Blind Mice

E’ stato bellissimo collaborare con persone così dedite al lavoro, ispirate e di talento come i ragazzi di Diggs L’investigatarlo. E’ stato un onore veder inserito Diggs nella rassegna Into the Pixel insieme ai lavori di altri bravissimi artisti.

Tyler Schatz, Moonbot Studios

La cosa che mi è sempre piaciuta dei videogiochi, anche una volta cresciuto, è il loro mondo fuori di testa e irrealistico, folle e cartoonesco. Volevamo che anche Diggs L’investigatarlo fosse inserito in un universo simile. Sono onorato che il nostro lavoro sia stato scelto per Into the Pixel.

Christina Faulkner, Moonbot Studios