Annunciato il vincitore dello stage LittleBigPlanet PlayStation Vita… ed è italiano!

9 0
Annunciato il vincitore dello stage LittleBigPlanet PlayStation Vita… ed è italiano!

10464LBP_NGP_SackboyPlanet

Lo staff di PlayStation è lieto di annunciare che il vincitore di uno stage formativo con LittleBigPlanet PlayStation Vita è il nostro Simone Di Giorgi, grazie al suo fantastico minigioco Flint. Congratulazioni Simone!

Abbiamo selezionato in tutta Europa una squadra di esperti di videogiochi portatili, assegnando loro il compito di provare e valutare ciascun minigioco in concorso, allo scopo di selezionare il migliore in assoluto. Un’impresa a dir poco ardua! Ne approfittiamo per ringraziare tutti coloro che ci hanno inviato le loro straordinarie creazioni, la cui elevata qualità media ha messo in seria difficoltà la nostra giuria europea.

L’ambita posizione ottenuta dall’italiano Simone lo porterà in Svezia, presso la sede del prestigioso team di sviluppo Tarsier (autori del gioco stesso). Qui apprenderà tutti i segreti della produzione di videogiochi e potrà contribuire alla trasformazione del suo minigioco in un fantastico contenuto scaricabile ufficiale da condividere con tutta la comunità di LBP!

Prima della scelta del vincitore, ciascun minigioco è stato provato a fondo per restringere la cerchia dei candidati a quattro finalisti. Per l’Italia, a vagliare i livelli creati è stato chiamato Francesco Fossetti, redattore di Everyeye.it, che ha analizzato scrupolosamente tutti i contenuti e per primo ha intuito le potenzialità di Flint. Dopo la prima scrematura, Sony ha decretato il miglior contenuto, basandosi su criteri come giocabilità, originalità e appetibilità commerciale.

Alla scoperta della notizia, Simone Di Giorgi ha così commentato: “Non mi aspettavo di poter essere proprio io ad aggiudicarmi una simile opportunità. Ho cominciato a creare livelli per Little Big Planet già nel 2008 e da allora non ho più smesso. Quando è uscita la versione per PS Vita ho voluto rimettermi in gioco e in 10 giorni ho completato Flint, nato dalla passione per Flower, Escape Plan e il film Piovono Polpette”.

L’estate si sta avvicinando e una nuova avventura si prospetta per Simone Di Giorgi: quattro settimane per cambiare la propria vita e far vedere quanto vale. La prima sfida l’ha già vinta, adesso non resta che farsi avanti e realizzare il suo sogno di diventare un professionista nello sviluppo dei videogiochi.

Siete curiosi di testare le creazioni che sono arrivate in finale? Consultate l’elenco di questi piccoli capolavori e provateli di persona!

Italia
Simone Di Giorgi – Flint

Regno Unito
David Kuling – Fast Food Frenzy

Portogallo
Henrique Sousa – Legend of… Legend!

Francia
Baptiste Belier – Meteor

Andate su www.littlebigplanet.com per scoprire tutte le novità su LittleBigPlanet e sullo stage formativo, e continuate a seguire http://blog.it.playstation.com per ulteriori aggiornamenti sull’esperienza che attende il vincitore.

I commenti sono chiusi.

9 Commenti