Uncharted: Golden Abyss – I personaggi smascherati

29 0
Uncharted: Golden Abyss – I personaggi smascherati

Buongiorno ragazzi!

Ecco un post di John Garvin, Creative Director Sony Bend Studio, che ci mostra due straordinari video relativi alla produzione Uncharted: Golden Abyss:

Imparare a dare vita ad un personaggio con tutte le sfumature della sua personalità, le sue abitudini, i suoi movimenti, è stata davvero la priorità assoluta del team di sviluppo per Sony quando ha cominciato a lavorare su Uncharted: Golden Abyss. Esempi incredibili di tutto ciò potete trovarli all’interno della serie Uncharted, in cui abbiamo voluto dare ai personaggi un livello di profondità che va oltre lo schermo. Questi video offrono un assaggio del nostro processo di produzione e di come abbiamo lavorato con il nostro eclettico cast di personaggi.

Non sono nuovo alla scrittura, dal momento che ho firmato tutti i giochi della saga Syphon Filter, ma questo titolo mi ha fatto scoprire cose nuove. Abbiamo iniziato a girare a partire dal febbraio 2011, e da quel momento in poi ho effettuato più di 40 modifiche, cambiando tutto nelle impostazioni, i personaggi, i nomi, il dialogo e l’azione. Se avessimo registrato tutti i dialoghi del gioco originale, adesso ci troveremmo con oltre 400 pagine di script per Uncharted: Golden Abyss.

Naturalmente abbiamo dedicato tanto tempo al motion capture. Abbiamo lavorato un anno intero esclusivamente per raffinare e rendere migliore il motion capture, animazione, riprese video, attività di sincronizzazione delle labbra, programmazione, assemblaggio, cura del suono e la musica, con un team di oltre 50 esperti in cinque diversi studi.

Sì, la grafica stupefacente di UNCHARTED richiede un’hardware next-generation, ma alla fine, il fascino di Uncharted deriva dai suoi personaggi, le loro amicizie e la chimica che si instaura. Sapevamo che il risultato finale e gli sforzi di tutti nel raggiungere un’esperienza incredibile sono stati ripagati nella realizzazione di questo capitolo di Uncharted su una console portatile. Finalmente il 22 febbraio, sarete in grado di vedere di persona tutto quello che vi ho descritto.

I commenti sono chiusi.

29 Commenti

  • alberto-gmail

    Davvero impressionante vedere il lavoro che c’é dietro a questo gioco: stando alle prime recensioni, sembra essere un ottimo titolo, più vicino allo stile a alle meccaniche del primo episodio della saga.
    Comunque, spero che anche questo capitolo venga doppiato in italiano dai doppiatori “storici” della serie: in questi anni, mi sono “affezionato” alle loro voci e le ho sempre trovate perfette, per me, sono davvero un valore aggiunto 😉

  • io aggiungerei:e speriamo che il 22 febbraio arrivi presto per poterlo giocare XD

  • Mi fa molto piacere vedere l’impegno con il quale questo titolo è stato sviluppato. Essendo un prequel su console portatile, uno poteva anche credere che l’impegno nel suo sviluppo sarebbe stato molto inferiore rispetto agli Uncharted su PS3, ma non è così. Questi video dimostrano che il gioco è stato preso molto seriamente, e la cosa mi fa molto piacere.
    Anch’io, come il mio amico Alberto, Spero vivamente che questo spettacolare gioco venga doppiato in italiano, e spero anche che le varie software house dedichino maggior cura nel doppiaggio dei titoli PS Vita in italiano, visto che su PSP i titoli doppiati si vedevano molto raramente…

  • alberto-gmail

    Grazie Andry, sono d’accordo con te sia riguardo al gioco (d’altronde, gli sviluppatori Sony Bend, ormai, sono una garanzia), che sulla questione dei doppiaggi: in questo senso, la divisione italiana di Sony ha svolto praticamente sempre un lavoro eccellente, spero che anche stavolta sia così 🙂

  • Molto interessante. Dal primo filmato, in effetti mi ricorda più l’1 , che non un avventura nel deserto o in città del medio oriente.

    Scusate l’OT, ma è vero che regalavano (o regalano) MW2 sullo store?Dei miei amici l’hanno trovato gratis, ma forse è perché hanno MW3.

  • Sìsì hai proprio ragione Alberto, la divisione italiana di Sony ha sempre svolto un ottimo lavoro col dopiaggio dei titoli anche su PSP, a differenza di molte altre software house, tra cui la Square-Enix che su PSP lasciava la maggiorparte dei giochi, anche quelli importanti come The Third Birthday, Tactics Orge e Lord of Arcana, coi sottotitoli solo in inglese, per non parlare della parziale traduzione italiana dei testi di Dissidia 012…
    Beh speriamo che ora con PS Vita le cose cambino, e che le varie SH dedichino maggior attenzione alla traduzione e doppiaggio dei titoli più importanti 😉

  • alberto-gmail

    Vero, crockspal, a parte l’ambientazione, per quel che ho visto e che conosco, ricorda il primo episodio della serie anche per il tipo di trama che sembra più “semplice” e per il gameplay: meno spettacolare e “cinematografico”, ma più incentrato su sparatorie ed esplorazione.

    Riguardo la storia di Modern Warfare 2 gratis sul PSN, a dire il vero, mi sembra quasi impossibile, anche sentendo vari amici e cercando su internet non ho trovato assolutamente nulla: d’altronde, mi sembra difficile che Activision (ma anche Sony) possano regalare qualcosa del genere senza motivi importanti, forse, é stato un loro errore o altro, sarebbe davvero assurdo…

    Ora rispondo a Andry: purtroppo, un doppiaggio in italiano (ma anche altre lingue) di buon valore per titoli come quelli che hai citato sarebbe stato quasi impossibile, in Occidente, sono giochi fortemente di nicchia, infatti, qui in Europa hanno venduto pochissimo (anche l’ultimo Dissidia), però, almeno i sottotitoli ci sarebbero voluti…

  • alberto-gmail

    Causa spazio, concludo qui il discordo della localizzazione dei giochi: alla fine, spero anch’io, come il buon Andry, che la situazione possa migliorare, poi, chiaro, non pretendo il doppiaggio italiano per titoli commercialmente debolissimi e con pochissimo budget a dispozione, ma almeno i sottotitoli, in certi casi, per me sono una mancanza pesante…
    Ovviamente, dipenderà tutto dalle vendite della console e dei giochi, per il momento, non si sà nemmeno se un titolo come Sumioni uscirà qui in Europa… quindi, non sono molto fiducioso…

    Spero che almeno Sony non mi deluda, questo Uncharted sarà sicuramente il mio primo titolo per PS Vita, così come lo é stato, per la mia PS3, il primo capitolo della saga 😀

  • Quando sopra ho citato quei titoli non pretendevo che venissero doppiati, per gli stessi motivi che hai esposto tu Alberto, ma che fossero sottotitolati in italiano: infatti ho letto, in giro per il web, moltissime persone che si sono ritirate dall’acquistare, ad esempio, The Third Birthday e Lord of Arcana solo per il fatto che avessero i sottotitoli solo in inglese, e questo è un peccato perchè The Third Birthday è un ottimo titolo…
    In realtà neanche io pretendo che i titoli commercialmente deboli vengano doppiati, però il mio desiderio più grande è quello di vedere Gravity Rush doppiato in italiano, ma visto che sarà disponibile solo sul PS Store la vedo dura. Un gioco così se venisse doppiato in italiano sarebbe assolutamente magnifico 😀
    Tornando ad Uncharted, sono sicuro che la Sony non ci deluderà e che vedremo uno splendido doppiaggio in italiano alla pari degli altri 3 episodi visti su PS3. Sicuramente anch’io aprirò la mia avventura con la PS Vita iniziando proprio con Uncharted, e sono anche sicuro che questo titolo riuscirà a mostrare a tutti di che pasta è fatta la nuova portatile della Sony 😉

  • alberto-gmail

    Forse mi sono spiegato male, Andry: col fatto del “pretendere” il doppiaggio non mi riferivo a te, anzi, ma a me stesso e in generale 😉
    E anche nel mio caso, per l’assenza dei sottotitoli in italiano, ho perso diversi giochi…
    Però, troverei strano che mancassero pure nello splendido Gravity Rush: visto che é un titolo Sony, sarebbe davvero strano, negli ultimi anni mi pare che a parte il cortissimo PSN “Linger in Shadows”, qualunque gioco Sony abbia avuto almeno i sottotitoli in italiano.
    Per il resto, sono d’accordo su tutto, ovviamente anche su Uncharted 🙂

  • Ah ok, no problem! Ho capito male io 😉
    Per quanto riguarda Gravity Rush la mia preoccupazione sorge dal fatto che, qui in Europa, il titolo non sarà venduto in versione retail, ma solo DD. Questo mi fa pensare che il titolo sia considerato “commercialmente debole” dalla SCEE, e questo potrebbe portare all’assenza di doppiaggio, ma non credo proprio che non verrà sottotitolato in varie lingue, perché sarebbe imperdonabile!
    Comunque fai bene ad associare sempre a Gravity Rush l’aggettivo “splendido” 😀 Anche io lo trovo tale 😉

  • alberto-gmail

    Grazie, tutto a posto, allora 😀
    Lo so che purtroppo Gravity Rush qui in Europa uscirà solo sul PSN, é una scelta assurda, anche perché poi su formato fisico uscirà un titolo Sony come Reality Fighters, sul quale ho molti dubbi, sia in quanto ad “appeal” commerciale, che sulla qualità del gioco stesso, mah…
    Peccato, perché Gravity Rush é veramente un titolo originale e coraggioso, ormai, non sono molti ad esserlo, infatti, m’intriga di più persino di questo promettente Uncharted 🙂

  • anche se scrivo poco sul blog noto con grande piacere la competenza e la bravura nel postare di alberto gmail e colgo questa occasione per fargli i miei complimenti !
    detto questo ho avuto la possibilità di giocare uncharted su psvita (acquistata da 1 amico in giappone ) e credetemi sono rimasto veramente impressionato dalla qualitá grafica ( a parte la storia ugualmente bella paragonabile ai 3 unc)sembrava di avere tra le mani la consolle ps3 ! il costrasto é molto elevato anche di giorno nonostante la luce si giocava senza accusare alcuna opacitá sullo schermo davvero impressionante! avevo qualche dubbio sull acquisto relativi alla qualitá del prodotto che ora sono totalmente spariti! nn ci resta dunque che attendere l uscita ormai vicina un saluto a tutti

  • alberto-gmail

    Grazie di cuore per le belle parole nei miei confronti, vomero75, mi rendono veramente felice 😀
    E grazie anche per le tue impressioni sul nuovo Uncharted, peccato che difficilmente riuscirò a giocarlo presto: prima di prendere PS Vita, devo ancora finire tantissimi titoli PS3 e PSP, spero di “recuperare” il prossimo Natale 😉

  • Alberto, scusa il mio ritardo nella risposta, ma ho avuto qualche problema di connessione.
    Tornando a Gravity, non saprei… Probabilmente il problema sta nel prezzo del titolo: ho visto che in Giappone la versione retail verrà a costare esattamente come Uncharted, cioè sui 50€, quindi, probabilmente, la SCEE dubbiosa sulla ben riuscita di questo titolo in Europa, ha preferito non metterlo in vendita a quel prezzo, ma di renderlo disponibile a un prezzo ridotto sul PS Store (credo circa 40€). Invece, sotto questo punto di vista, credo che Reality Fighters non sia un problema per via del suo prezzo di 30€, che rende il gioco facilmente accessibile a tutti, anche se R.F. non convince neppure me, e trovo che la cosa più bella di questo gioco sia la copertina XD.
    Ehehe anche io, come te, trovo che Gravity sia più “attraente” di Uncharted:G.A. però inizierò lo stesso con Uncharted, e appena lo finisco, corro a comprary Gravity 🙂

  • Ringrazio anch’io vomero per le sue impressioni su Uncharted e sullo schermo di PS Vita. Beato te che hai già la console: io devo ancora aspettare circa 30 interminabili giorni per averla 😀

  • alberto-gmail

    No no, non é certo un problema Andry, anzi grazie per esserti addirittura “scusato” 😉
    Riguardo Gravity Rush, beh, sì, probabilmente é come hai ben scritto te, altre spiegazioni non mi vengono proprio…
    Anche se poi, anche recentemente, SCEE ha pubblicato titoli ben peggiori in ogni senso.
    E su Reality Fighters, non so, anche a 30 euro mi sembra deboluccio, all’inizio, pensavo uscisse solo su PSN per poi ricoprirlo di DLC, speriamo bene…
    E si, anch’io come ho già scritto, giocherò prima Uncharted di Gravity Rush, poi, più ce ne sono, meglio é 🙂

  • Già, sono d’accordo con te, però, probabilmente, Reality Fighters potrebbe riuscire comunque ad attirare gli utenti più giovani per via dell’ampio uso della realtà aumentata, ma non saprei…io un gioco così non lo prendo neanche in considerazione…

  • figurati alb é la verità!! @d-andry ho avuto modo di provarla la consolle é di 1 mio amico anch io purtroppo come te devo aspettare i fatidici 30 giorni! come voi anche a me intriga gravity peró credo siaa quasi 1 obbligo prendere prima uncharted

  • Ah sì, scusami. Come ho scritto prima ho avuto un piccolo problema di connessione, e il tuo commento l’ho letto velocemente sul mio blackberry 😛
    Sì ha proprio ragione: iniziare con Uncharted è quasi un obbligo 😀

  • alberto-gmail

    Eh già, infatti, gli sviluppatori di Reality Fighters (Novarama) sono gli stessi della serie Invizimals su PSP 😀
    Il problema é che al momento, PS Vita, per tanti motivi (prezzo, line-up e anche lo stesso marketing), é una console indirizzata per un target di utenza ben diverso…

  • Già hai proprio ragione. Comunque ho vistio che sono già state pubblicate alcune “pubblicità” di foto con alcuni (bei) ragazzi con la PS Vita, e lì ho pensato che la Sony ci stia “provando” con le ragazze XD Vediamo se la Sony cercherà, in qualche modo, di attirare anche l’utenza più giovane.

  • alberto-gmail

    Ah, sì, le ho viste quelle foto 🙂 sicuramente Sony cercherà il maggior pubblico possibile, ma per i primi tempi sarà praticamente impossibile, d’altronde, l’hanno dichiarato più volte proprio in Sony: i primi anni saranno “dedicati” ai fan del marchio e ai “core”, in futuro, con l’abbassamento dei prezzi, tenteranno di espandersi anche ai più giovani: dopotutto, é stato, più o meno, così anche per altre PlayStation 😉

  • Sì, esatto! Prima i più appassionati e i più esperti, cioè noi! 😀

    Alberto, davvero, quando inizio una discussione con te, non riesco più a fermarmi 🙂
    Ora però devo proprio scappare! Ti saluto e ti auguro una buona notte 🙂 A presto!

  • alberto-gmail

    Grazie, é stato un piacere parlare così tanto 😀
    Buona notte anche a te 😉

  • @albertogmail grazie della risposta (come sempre)XD. Ma chissà i miei amici dove l’hanno visto (MW2)!Non avevo trovato niente neanch’io su internet prima di postare. Bah…

  • alberto-gmail

    Di nulla crockspal 🙂 riguardo MW2 gratis, già, forse, i tuoi amici sì saranno confusi con qualcos’altro, mah…
    Comunque, se vuoi, chiamami pure soltanto Alberto 😉

  • Ok,Alberto. XD

  • UPDATE THE PS3 BROWSER PLS (If you want it please copy it on every news posted… Someone will hear us..)