Il vincitore di FIWC partecipa a una serata da sogno

0 0
Il vincitore di FIWC partecipa a una serata da sogno

“Non avrei mai pensato che giocando a EA SPORTS FIFA un giorno avrei potuto mettere le mani sul FIFA Ballon d’Or”, ha affermato il campione in carica della Coppa del Mondo Interattiva Francisco Cruz a Zurigo, Svizzera, poche ore dopo aver preso parte al gala del FIFA Ballon d’Or 2011.

Dopo aver conquistato la vittoria alla finalissima di FIWC a Los Angeles, Cruz si è aggiudicato un premio in denaro di $ 20.000 e un esclusivo invito al gala del FIFA Ballon d’Or 2011. Durante il gala, Francisco ha avuto l’occasione di discutere di strategie di gioco con Sir Alex Ferguson, l’allenatore del Manchester United, giocare a FIFA 12 contro Wayne Rooney e Gerard Piqué su un sistema PS3 disponibile in loco e stringere la mano a personaggi celebri come Lionel Messi, Xavi, Ronaldo, Neymar e Dani Alves. Il mattino successivo all’incredibile serata di gala di Francisco, il team su FIFA.com lo ha intervistato sull’esperienza vissuta.

Questa deve essere stata un’esperienza straordinaria per te. Ricordi qualche momento in particolare?

Francisco: È difficile scegliere qual è stato il momento più emozionante. È stato tutto incredibile. Battere Wayne Rooney a FIFA 12 e parlare con Sir Alex Ferguson sono state di certo esperienze indimenticabili. Per non parlare dell’incontro con Lionel Messi, il mio giocatore preferito. Ci sono stati così tanti momenti incredibili che devo stare attento a non dimenticare nemmeno un istante di questa esperienza!

Di cosa hai parlato con Sir Alex?

Francisco: Per me lui è una vera leggenda. Ormai allena il Manchester United da oltre vent’anni e sono davvero felice di aver avuto l’opportunità di conoscerlo. Abbiamo parlato dei metodi più efficaci per non essere sotto pressione durante gli incontri più decisivi. È stato davvero utile per me e cercherò sicuramente di mettere in pratica i suoi consigli in occasione della finalissima di quest’anno.

Hai detto di aver giocato ad EA SPORTS FIFA 12 con Wayne Rooney. Com’è stato sfidare uno dei campioni che ammiri di più?

Francisco: : Giocare contro uno dei miei calciatori preferiti è stato un sogno divenuto realtà, un’esperienza unica che mi piacerebbe rivivere anche l’anno prossimo; Rooney è un buon gamer. Ha mantenuto un ottimo possesso di palla giocando nel ruolo della nazionale inglese, ma non è riuscito a tradurre tale vantaggio in opportunità di gol. Ha affermato di essere il miglior giocatore di FIFA 12 del Manchester United e sono certo che sia così: è davvero bravo. Io ho avuto alcune buona opportunità e sono riuscito a mandare la palla in rete, ma anche lui avrebbe potuto segnare un paio di volte.

Sei venuto al gala con tuo cugino. Perché hai scelto di portare proprio lui?

Francisco: La mia famiglia è molto importante per me. Per la finalissima 2009 di Barcellona, in cui ho ottenuto il terzo posto, ho invitato mia sorella. L’anno scorso è stato mio padre ad accompagnarmi a Los Angeles e quest’anno è il turno di mio cugino. Oltre a essere uno dei miei migliori amici, è un grande appassionato di calcio come me.

Avevi mai immaginato che saresti riuscito a partecipare a una serata così esclusiva la prima volta che hai giocato a uno dei titoli FIFA?

Francisco:No, assolutamente no. Mi sembra tuttora incredibile. Insomma, chi l’avrebbe mai detto che giocando a EA SPORTS FIFA un giorno sarei riuscito a vincere il FIFA Ballon d’Or? E adesso, eccomi qua, circondato da celebrità come Lionel Messi e Wayne Rooney!

Credi che questa incredibile giornata al FIFA Ballon d’Or ti motiverà ancora di più a difendere il tuo titolo a ogni costo?

Francisco: Amo la competizione e voglio vincere sempre. Questo è stato un giorno molto speciale per me e sarebbe fantastico se riuscissi a viverlo di nuovo. Sono determinato a fare del mio meglio per difendere il titolo!