Il commento dei registi di Hitman: Absolution

3 0

Ciao a tutti
Nick Price, Community Manager di IO Interactive, ha da mostrarci un video molto interessante:

IO Interactive è stata in viaggio con la prima demo di Hitman: Absolution – abbiamo girato il mondo con il codice, mostrandolo a centinaia di migliaia di persone eccitate. Il responso è stato così travolgente, che abbiamo deciso di rilasciare il playthrough completo alcune settimane fa. E adesso, dopo aver recupero due dei membri più impegnati del team, proseguiamo il lavoro con nuovo materiale per assicurare a chiunque di vivere la piena esperienza.

Con il Game Director, Tore Blystad, e il Gameplay Director, Christian Elverdam, siamo andati dietro le quinte del premiato Hitman: Absolution, realizzando un video in versione completa di 17 minuti con il commento del “Run For Your Life” playthrough.

I commenti vi permetteranno di comprendere in prima persona cosa significa creare un mondo vivo e reale. L’obiettivo per i fan è di acquisire una nuova visione per quanto riguarda la creazione e vogliamo far assaporare ai giocatori cosa si prova quando si entra nella mente dell’assassino originale: Agente 47.

Speriamo vi piaccia!

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • ancora video in inglese NON sottotitolati in italiano ?
    che peccato.

  • Hanno semplificato il gioco con “il sesto senso”. Ma cosa sta succedendo ai giochi moderni, diventano sempre più facili per avvicinare le masse… ok, va bene, ma i veterani del joystick non possono più avere sfide adeguate?

  • alberto-gmail

    Se può interessare a qualcuno, qui c’é il video completamente sottotitolato in italiano:

    http://www.youtube.com/watch?v=Mcc_rFABej0

    L’ ho visto tutto e devo dire che lo trovo davvero molto intrigante: sembra eserci una grande varietà di approcci, stealth, action, oppure un mix dei due, graficamente, é ottimo e il level design di questa missione é curatissimo.

    Riguardo l’aggiunta dell’istinto non vedo problemi: maggiore sarà il livello di difficoltà meno si potrà utilizzare, ma sopratutto, é soltanto una cosa in più: chi non la vorrà usare potrà benissimo farne a meno e giocarlo senza aiuti 😉