Il Vero Nathan Drake è Italiano!

16 0

Buon lunedì a tutti!
Ricordate il concorso Sulle Orme di Nathan Drake dedicato al gioco Uncharted 3 L’inganno di Drake? Con la vittoria del viaggio in Giordania, abbiamo dato la possibilità al vincitore di prendere parte ad una gigantesca Caccia al Tesoro composta da ben 94 concorrenti, 20 squadre provenienti da tutto il mondo, 10 prove di abilità e resistenza in luoghi mozzafiato nel cuore del deserto giordano. Siamo lieti (e orgogliosi) di annunciarvi che l’Italia ha portato a casa la vittoria grazie a Dario Ripamonti, trentanovenne della provincia di Lecco, vincitore del concorso Sulle Orme di Nathan Drake e capitano della squadra.

Il Team italiano, guidato dal giovane lecchese e da un gruppo di intrepidi giornalisti, lo scorso 5 Ottobre, ha seguito le tracce di Nathan Drake tra gli scenari strabilianti del deserto del Wadi Rum, spostandosi in jeep, in sella a cammelli o a piedi. Il gruppo ha dimostrato grandi capacità di adattamento e un grande spirito di avventura, affrontando con entusiasmo ogni prova e superando di molti punti gli altri agguerriti team concorrenti.

Dario Ripamonti si è portato a casa, oltre alla magnifica esperienza vissuta, anche un preziosissimo orologio Tag Heuer, una copia di Uncharted 3: Drakee’sDeception (Edizione Explorer) e, udite, udite!……una PlayStation Vita con una copia di Unchared: Golden Abyss. Le prime impressioni a caldo di Dario sono state “Un’esperienza magica e, come ciliegina sulla torta, la vittoria del primo premio! Un grazie speciale alla Sony PlayStation per questa indimenticabile avventura in Giordania“.

Grazie a te Nathan…osp!…Dario!

I commenti sono chiusi.

16 Commenti


    Loading More Comments

    Inserisci la tua data di nascita.