Pubblicato il

Registrare la colonna sonora di Resistance 3 agli Abbey Road Studios

In attesa dell’imminente uscita di Resistance 3, arrivano nuovi retroscena, curiosità e notizie sul gioco e sul backstage.

Quando abbiamo deciso di realizzare Resistance 3, volevamo che si focalizzasse sull’emozionante storia di Joseph Capelli e sul suo durissimo viaggio per raggiungere New York. È un gioco violento, che mostra come l’umanità sia costretta a sopravvivere a ogni avversità. Un grande ruolo in tutto questo doveva essere rivestito dalla colonna sonora, a cui spettava il compito di trasmettere l’aspetto emotivo di R3. È stato un vero piacere per tutti noi lavorare alle musiche di Resistance 3 insieme al compositore Boris Salchow. Boris è stato una presenza costante, visionava il gioco e parlava spesso con il team. Desiderava essere coinvolto nella storia e creare una colonna sonora straordinaria, e noi eravamo più che sicuri che ce l’avrebbe fatta.

È stato anche un grande onore poter registrare le musiche di Resistance 3 con un’orchestra dei famosissimi Abbey Road Studios di Londra. Per la nostra colonna sonora è stato utilizzato lo stesso studio in cui incidevano i Beatles, e i nostri colleghi europei erano presenti per documentare tutto e offrirvi un dietro le quinte delle sessioni di registrazione.

Siamo davvero entusiasti dell’uscita di Resistance 3 la prossima settimana. Speriamo che non vi siate persi le notizie riguardanti il nostro programma di ringraziamento per i giocatori della beta di R3 e la nuova patch 2.05 per la beta (avete a vostra disposizione ancora pochi giorni per giocare e valutare). La beta è disponibile per tutti nello Store. Per gli ultimi aggiornamenti, seguite Insomniac Games su Twitter, date il vostro “Mi piace” su Facebook o unitevi alle discussioni su MyResistance.net o su eu.playstation.com.

 

10 Commenti
2 Risposte dell'autore

mi domando perchè ancora i giochi non vengano riconosciuti come forma d’arte?

Maurizio Quintavalle 05 settembre, 2011 @ 09:59
1.1

beh la tua è una domanda molto interessante e che avrebbe bisogno di un post a parte. Credo che il motivo principale è da ricercare nel fatto che chi potrebbe contribuire ad alimentare un concetto del genere, cioè considerare i giochi una forma d’arte, continua a considerarli un’attività ludica ad esclusivo uso e consumo dei bambini, quando tutti sappiamo bene che non è così (non a caso Resistance3 è un gioco PEGI +18).

2

Certo che vengono riconosciuti come tali. Resistance 3 sará un capolavoro ci scommetto.

ha una colonna sonora paragonabile a quella di God of War 3!!! *_*

4

A guardare i vari siti, forum, mi sembra che ad attendere Resistance 3 non siano molti, anche Sony stessa non é che si sia impegnata molto a pubblicizzarlo: basta vedere com’é passata inosservata la beta, ed é un vero peccato perché merita davvero molto.
Forse Resistance paga gli alti e bassi di questi anni:
il primo essendo il titolo di lancio PS3 doveva soddisfare troppe aspettative e, pur avendo atmosfera e background, tecnicamente lasciava un pò a desiderare…
Il secondo per me invece perdeva il fascino del precedente: puntava fin troppo sulla “spettacolo” a tutti i costi e su un multiplayer confusionario.
Il Retribution PSP, pur essendo eccellente in ogni aspetto, ha venduto pochissimo.
R3, dalla beta e dai video sembra essere fantastico, ma il problema é che avrà tantissima concorrenza in questi mesi…

5

Mah, del genere di Resistance 3 non ce ne sono molti…
Secondo me venderà abbastanza e SONY lo publicizzarà dopo che sarà uscito.

6

Insomma…é un FPS e oltre a lui in questi due mesi usciranno Rage, Battlefield 3, Modern Warfare 3, Halo Anniversary(per i multipiatta) per non parlare degli altri di diverso genere.
Considerando che il 2 ha venduto circa la metà del primo, lo vedo maluccio…Poi vabbé, se farà due milioni(come il precedente) a Sony andrà bene, infatti non hanno certo intenzione di abbandonare la serie: basta pensare al nuovo Burning Skies per PS Vita, che da quel poco che si é visto e sentito, sinceramente, non mi convince molto.

7

@06
Non sei fan di Resistance vero? XD

Io intendevo che nel suo genere (post apocalittico) ce ne sono pochi. Poi comunque io lo prenderò perchè il genere mi piace parecchio e prenderò anche Burning Skies per PS VITA.

Comunque su 69,99€ quanti vanno a SONY, quanti alla Software House e quanti al rivenditore?

8

😀 mannò ti assicuro che come saga mi piace(soprtatutto in co-op), certo non é la mia preferita, visto che, come qualità, ha avuto alti e bassi e poi stavo proprio dicendo che sono “preoccupato” che il 3 venda poco 🙁 per quanto sia unico come atmosfera é pur sempre un FPS.
R3, prima o poi, lo prenderò sicuramente, Burning Skies: bé vedrò, non so nemmeno se comprerò PS Vita 🙂
Sui soldi che vanno a Sony per ogni copia venduta lo sanno solo loro, per assurdo, spero di non trovarlo a 40 euro già dopo un mese, come é stato per KZ3, MS3A e LB2, significherebbe, appunto, vendite abbastanza deludenti.

il video si interrompe bruscamente a 1:43…

Maurizio Quintavalle 05 settembre, 2011 @ 10:01
9.1

grazie per la segnalazione. Chiedo scusa, correggiamo all’istante

10

Io Ps VITA la comprerò sicuramente insieme a Resistance

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche