Killzone 3: La Potenza è nulla senza il Controllo

17 0
Killzone 3: La Potenza è nulla senza il Controllo

Ciao a tutti,

siamo oramai ad una decina di giorni dall’attesissima uscita di Killzone 3 e la voglia di giocare ci sta assalendo!! Per ingannare l’attesa abbiamo cercato di immaginarci durante le azioni di gioco, immergendo la nostra fantasia su quella che potrebbe essere una situazione ideale, in una postazione ideale.

La mia mente ha viaggiato davvero lontano, chiudendo gli occhi mi sono ritrovato seduto su una comodissima poltrona, davanti al mio schermo HD, con la mia preziosissima PS3 accesa e pronta all’uso e finalmente il disco di Killzone 3 a portata di mano.

Il gioco ha inizio:

la prima cosa sicuramente sarebbe, mettermi in contatto con i miei amici così da coordinare gli attacchi ed organizzare delle strategie, poter rispondere alla richiesta d’aiuto di un compagno o essere salvato nel minor tempo possibile, ed il modo migliore sarebbe parlando, comunicando come dei veri soldati e non perdendo mai il contatto con la squadra. Come? Sfruttando la perfetta sinergia delle periferiche PlayStation nel mio caso attraverso l’Headset wireless.

645

Il secondo passo, senza ombra di dubbio, sarebbe quello di armarmi fino ai denti, diventando un vero cecchino, trasformando la mia precisione in un’arma letale al servizio mio e dei miei compagni d’avventura. Ma come poter essere superiore alla concorrenza? come poter primeggiare nelle classifiche mondiali e accrescere la mia fama? Come sentire a pelle la stima dei miei alleati? La soluzione a portata di mano, me la fornisce PlayStation, unendo infatti il mio controller di movimento PS Move al mio controller di navigazione PS Move in una, quasi robotica formazione, all’incredibile accessorio Tiratore Scelto diventerei così, a tutti gli effetti, un soldato di grande valore sul pianeta Helghan.

sharp_shooter

Infine dopo aver percorso le accidentate strade di questo alieno pianeta, con il cuore in gola in fuga da mortali nemici, scavalcato crateri nell’asfalto, schivato pallottole, evitato torrette, scampato all’esplosione di micidiali granate e magari aver vinto e sconfitto qualche amico, potrei scherzare con lui, scrivendogli in chat, magari per prenderlo un poco in giro e lo farei comodamente utilizzando la Tastiera wireless.

644Green-DS3

Inoltre mai mi dimenticherei di abbinare il mio pad alla mimetica, sarebbe troppo facile per i nemici scovarmi e avrei vita breve contro abili militari come gli Helghast, ma con il DS3 Jungle Green troverete il perfetto abbinamento!

Certo tutto questo per me rimarrà un desiderio, almeno fino all’uscita del gioco, ma tutti voi potrete rivivere questa sensazione ricreando una postazione di guerra come la mia ancor prima di stringere il gioco tra le mani per farvi trovare pronti all’azione!

I commenti sono chiusi.

17 Commenti


    Loading More Comments

    Inserisci la tua data di nascita.