Eat Them! Arriva sul PSN!

1 0

Ciao a tutti! Ci parla Ana, producer di FluffyLogic, società con sede a Bristol, Regno Unito.

Ciao a tutti i lettori!
Siamo gli sviluppatori dei giochi della serie Savage Moon per PlayStation 3 e PSP. Ogni due settimane, posteremo qui per parlarvi del nostro nuovo gioco, con un diario di sviluppo che vi terrà informati sull’avanzamento dei lavori da oggi, fino a quando non ne potrete più! 🙂

Forse non tutti sanno che abbiamo mostrato una demo di Eat Them!, esclusiva PlayStation 3 per PlayStation Network, all’E3 di giugno. In Eat Them! il giocatore deve creare il proprio mostro gigante personale con il quale devastare la città. La creatura si nutre di esseri umani, quindi fargli mangiare i passanti è fondamentale per tenerlo in vita e pronto ad annientare tutto.

Il gioco ha una favolosa grafica in stile fumetto, la possibilità di personalizzare al massimo i mostri e numerosi elementi da distruggere. Si può giocare da soli o in più persone su schermo condiviso e affrontare missioni uno contro uno o cooperative. In Eat Them! troverete azione, devastazione, divertimento e… l’ho già detto? Potrete mangiare le persone! L’uscita del gioco è prevista per quest’inverno. Ecco che cosa vi attende…

[viddler id=32c19550 w=545 h=327 playertype=simple]

Eat_Them_10

Ma com’è nata l’idea di Eat Them!? Sono una grande fan dei film di mostri, quei vecchi capolavori in cui un tizio con una tuta di gomma demolisce il plastico di una città davanti alla telecamera… Volevo proporre qualcosa del genere. Adoro anche i fumetti, dai classici horror e di fantascienza degli anni ’50 alle “fanzine” Hammer Horror degli anni ’70. E, infine, amo i giochi che ti danno una scarica di adrenalina. La verità è che distruggere le cose è davvero divertente! Desideravo moltissimo anche poter mangiare le persone in modo innocente… qualcosa del tipo: ”Sono un mostro, non posso farci niente”. Abbiamo messo tutto in un frullatore digitale e il risultato (fino a ora) è stato Eat Them!!

Eat Them! on the PlayStation.Blog

Spero che nel corso dei prossimi mesi seguirete con noi lo sviluppo del gioco.

Grazie e arrivederci a tra due settimane!

I commenti sono chiusi.

1 Commento