Benvenuto in Tumble

15 3

Ciao a tutti! Ci parla Tom Heaton Senior Designer di Supermassive Games

Se questa settimana acquisterai un PlayStation Move e vuoi un gioco impegnativo con il quale mostrare quant’è fantastico il tuo nuovo controller di movimento, ti consigliamo di provare Tumble.

In Tumble userai il controller di movimento per creare e distruggere pile di blocchi. Ci sono oltre 50 sfide da affrontare in modalità per giocatore singolo o in multiplayer. Equilibra, Risolvi e Distruggi usando blocchi di varie forme, dimensioni e peso; entra nello schermo come non hai mai fatto prima.

[viddler id=435ee546 w=545 h=327 playertype=simple]

Stiamo già guadagnando ottime recensioni e potrai provare tu stesso giocando la versione di prova presente sullo Starter Disc del PlayStation Move, oppure scaricandolo dal PlayStation Store.

Ora vorremmo accompagnarti dietro le quinte, per farti raccontare alcuni segreti del gioco dal team di sviluppo, Supermassive Games.

Il PlayStation Move è troppo preciso?

Noi riteniamo che Tumble abbia il sistema di controllo più preciso mai sviluppato per un gioco: ogni azione che esegui con il tuo controller di movimento viene riprodotta sullo schermo alla perfezione.

Siamo molto fieri di quanto abbiamo ottenuto, ma all’inizio dello sviluppo abbiamo incontrato qualche problema con questa fantastica tecnologia. I dati che ricevevamo dal PlayStation Move erano quasi troppo precisi; rilevava ogni più piccolo movimento, ogni scatto, ogni strattone e ogni correzione.

Abbiamo trascorso molto tempo cercando di capire come sfruttare l’enorme quantità di dati che ricevevamo dal PlayStation Move, filtrando i dati senza introdurre ritardi nella risposta. Non si trattava solo di ottenere un controllo preciso, 1 a 1; si trattava di riprodurne anche la sensazione. Siamo molto contenti del risultato e siamo sicuri che anche tu lo sarai, quando proverai il gioco.

Il multiplayer attrae le masse

Di una cosa ci siamo resi conto, a proposito di una enorme torre instabile e traballante: la gente vuole vederla cadere.

Per provare i livelli multiplayer abbiamo invitato tutti nello studio, per far provare Tumble a tutti in qualunque modo volessero usarlo. La folla aumentava man mano che le partite diventavano più intense. Questo ci ha fatto capire che c’era qualcosa di molto coinvolgente nella parte multiplayer del gioco; tutti quanti davano consigli a chi giocava, tutti volevano afferrare il controller e dimostrare di cosa erano capaci.

Introducing Tumble

Abbiamo anche aggiunto una modalità co-op a inserimento rapido in tutti i livelli per giocatore singolo. È una funzione fantastica per poter giocare con la propria famiglia e con i propri amici, o nel caso si voglia completare le medaglie a tempo molto velocemente.

Cos’è successo in sala di montaggio?

All’inizio del progetto ci rendemmo conto che accumulare blocchi da soli non offriva una grande varietà al gioco, per quanto potesse essere preciso e appagante.

Perciò abbiamo affrontato tantissime sedute di brainstorming da cui è scaturita un’enorme quantità di idee: diversi materiali per i blocchi, modalità di distruzione, puzzle di luce, piattaforme inclinate, rotanti e semoventi, blocchi adesivi, blocchi esplosivi, blocchi antigravità, terremoti, generatori di vento, altalene, puzzle a mosaico, puzzle a sequenza, puzzle matematici, puzzle Home Run, sfide a tempo, sfide Bersaglio e tante altre ancora!

Introducing Tumble

Ed infine…

Tumble su un TV 3D è incredibile: ti sembra di entrare davvero nel televisore. Se ti capita l’occasione, dovresti davvero provare questa modalità super intuitiva.

Grazie per la tua visita. Prova subito Tumble, ci auguriamo che tu possa divertirti giocando almeno quanto noi ci siamo divertiti creandolo.

I commenti sono chiusi.

15 Commenti

3 Risposte dell'autore

  • Sembra un po Boom Blox per Wii…

  • l’ho provato è una rottura di scatole, in tutti i sensi XD

  • Non vedo l’ora di avere tra le mani gioco e move mercoledì

  • Mi intriga questo gioco, si conosce già il prezzo? 🙂

  • Penso abbiano sbagliato fino a ieri il 15/09 era la data ufficiale…..

  • MOVE + 3D deve essere una esperienza immersiva,non vedo l’ora…ma parlando di multiplayer non ho capito se ha anche il gioco online.

  • L’uscita credo coincida proprio con l’aggiornamento dello Store che è di mercoledì e il 15 è proprio mercoledì… e il Move esce il 15…

    Curioso di provarlo 😉
    Mi pare sia inserita una versione di prova all’interno del disco demo nello starter pack… vero?

  • Ah, lo so che esce il 15, ma la data lì è cambiata, perchè c’era scritto 15 fino a qualche giorno fa

  • Uffa il move per me ritarda…pensavo di prenderlo al D1 ma invece non ci sto con le spese…preferisco prendermi un gioco, tanto adesso non mi interessa niente per il move, lo prendo insieme a LBP 2 e Sly Collection

  • Sto provando le demo dello starter pack.
    Tumble, insieme a sports champions, rappresenta senza dubbio “l’apice” delle capacità del move…è impressionante il livello di precisione, capace di cogliere la minima rotazione del polso.

    Quando esce domani su psn lo comprerò sicuro, il gioco merita, gran puzzle game. Inoltre, giocato in 3D, permette di lavorare sulla “profondità” e posizionare perfettamente i blocchi.

    Comunque complimenti a Sony, la periferica merita molto (sperando che riescano a mantenere questo livello di precisione e reattività in tutti i giochi)

  • bhe…:P

    Comunque sì, ieri sera. Consiglio anche di provare echochrome 2, assolutamente geniale (il primo l’avevo cannato, ma l’uso della torcia è sorprendente)

  • Ho scaricato il gioco e durante il tutorial mi sono bloccato quando dice “Sposta il blocco di legno nel contorno”. Io l’ho spostato in tutti i modi ma non si capisce proprio come andare avanti. Help!

  • Niente.. ho risolto, bastava tenere il blocco di legno fermo per un po’ dentro al contorno! 🙂

  • Ho comprato il Move, non ho resistito e come primo gioco mi sono preso questo! Veramente una figata!