La settimana di Ratchet: Diario di Viaggio in Europa Parte 2

5 0

Ecco a voi la seconda parte della cronaca del viaggio in Europa di James Stevenson, Senior Community Manager di Insomniac Games.

Ratchet Week 10

Lunedì 19 ottobre – La sede polacca ci ha organizzato un tour della città. La nostra guida, Joanna (studentessa di psicologia) ci ha accompagnati per le strade della vecchia e della nuova Varsavia. È incredibile vedere quanta parte della città sia stata ricostruita, e con quale fedeltà sia stata riprodotta l’architettura del periodo antebellico. Abbiamo anche passeggiato nella zona universitaria, dirigendoci verso un grande parco. Dopo il tour, abbiamo mangiato un boccone e ci siamo recati nell’ufficio SCE di Varsavia per incontrare il team, impegnato negli ultimi preparativi per l’evento di domani.

Ratchet Week 11

La sera siamo andati a cena in un ristorante il cui nome significa “In cucina”, e che dà proprio questa sensazione, perché le pietanze vengono portate in tavola e servite direttamente dalle pentole. Davvero particolare! A cena ci siamo piacevolmente intrattenuti con tre entusiastici giornalisti polacchi, parlando di giochi, di cultura, del loro lavoro e di Insomniac. Abbiamo chiuso la serata in un bar chiamato Paparazzi, con una divertente atmosfera losangelina e una buffissima insegna sulla porta.

Ratchet Week 12

Martedì 20 ottobre – Martedì abbiamo incontrato Nick Robinson della sede di Londra, un caro amico di Insomniac in quanto già Marketing Manager per RFOM e Armi di Distruzione
. Insieme abbiamo raggiunto la sede dell’evento: un centro commerciale non molto dissimile dalle sue controparti americane, con tanto di McDonald’s e catene di fast food.

L’evento, dedicato ad A Spasso nel Tempo , Invizimals , e EyePet , si teneva nell’area giochi del centro commerciale. C’erano una vasca di palline e una miriade di palloncini e ci siamo dovuti togliere le scarpe. Tra gli ospiti d’onore c’erano l’interprete principale di una soap opera polacca con il figlio, una ragazza che è definita la “Hannah Montana polacca” e altre celebrità. Vedere tanti fotografi a un evento di gaming è stata un’esperienza nuova per noi, ma ci siamo divertiti tantissimo a provare il gioco con i bambini!

Dopo i saluti, ci siamo recati all’aeroporto per volare alla volta di Helsinki, in Finlandia. A questo punto, però, il mio borsone sempre più pesante ha attirato l’attenzione degli addetti al check-in, e ho dovuto ridistribuire il peso tra i vari bagagli per non pagare un sovrapprezzo.
Atterrati in Finlandia, siamo arrivati in albergo intorno alle 22:30. Dopo esserci sistemati, siamo usciti alla ricerca di un posto dove cenare prima di assaggiare la birra locale.

Ratchet Week 13

Mercoledì 21 ottobre – Il mattino dopo abbiamo incontrato Kevin Smyth , Product Marketing Manager europeo per il gioco, e abbiamo raggiunto insieme a lui il cinema nel quale si sarebbe tenuto l’evento. Tutti i poster dei film erano stati sostituiti con manifesti di Ratchet and Clank ! Si erano fatti mandare persino il costume da Ratchet, che nelle prossime settimane verrà esposto in occasione di vari eventi e nei centri commerciali della Finlandia.

Ratchet Week 14

Io che firmo dei poster mentre parlo con Kevin Smyth.

Ratchet è molto popolare anche in Finlandia e, dopo la presentazione nel cinema, io e TJ siamo stati separati e abbiamo trascorso il resto della giornata rilasciando interviste. Più tardi, ci aspettava un altro cinema pieno di fan finlandesi ai quali abbiamo presentato il gioco e alle cui domande abbiamo risposto. Abbiamo parlato di come ci sono venuti in mente i nomi per il gioco, di questo press tour e delle cose che ci sono successe durante di esso. Ci fa sempre molto piacere incontrare i fan, soprattutto quando ci chiedono informazioni sul nostro podcast, The Full Moon Show. È una sensazione strana trovarsi dall’altra parte del mondo e sapere che anche lì c’è gente che ascolta il tuo show.

Kevin, TJ e io abbiamo raggiunto l’aeroporto (di nuovo!) e siamo decollati alla volta di Anversa, in Belgio, per le ultime due tappe del nostro viaggio.

Ratchet Week 15

Giovedì 22 ottobre – L’evento in Belgio si è tenuto in un cinema ENORME. Nella foto potete vedere che effetto fa il gioco sul grande schermo. Vorrei solo che avessimo avuto a disposizione l’intera giornata per giocare! È stata un’esperienza fantastica, incredibile. A spasso nel tempo sembrava un vero e proprio film animato in CG. Dopo aver presentato il gioco alla stampa belga e olandese, abbiamo rilasciato delle interviste nel cinema attiguo, mentre i presenti provavano il gioco.

È finito tutto così in fretta. Oggi è anche stato tolto l’embargo globale sulle recensioni del gioco, così io e TJ abbiamo usato gli ultimi minuti di connessione del nostro piano tariffario per leggerne qualcuna online. Ci siamo letti recensioni l’un l’altro sull’aereo che ci portava a Londra per l’ultima tappa del tour. Il volo in sé è stato breve, ma a causa di una manifestazione di protesta alla BBC ci siamo ritrovati imbottigliati nel traffico sulla via per l’hotel. TJ ed io abbiamo avuto il tempo di mangiare un boccone e di bere qualche pinta di birra in un pub.

Ratchet Week 16

Venerdì 23 ottobre – Londra era l’ultima tappa del nostro tour. Abbiamo trascorso l’intera giornata con i nostri amici di SCEE nella sede londinese. Ci siamo rilassati, ma abbiamo anche rilasciato una serie di interviste molto approfondite di 45 minuti ciascuna, che probabilmente a quest’ora avrete già visto pubblicate online. È stato piuttosto stancante, ma TJ e io eravamo armati di una scorta di Coca Cola e di sedie comode. È stato molto divertente parlare con i ragazzi di CVG, Edge e Eurogamer (per citarne solo alcuni!) e discutere più in dettaglio del settore, di Insomniac e dei nostri giochi. La parte migliore della giornata, però, è stata l’intervista con Jem , una persona con cui avevo parlato molto su Twitter (seguitemi @JamesStevenson), ma che finora non avevo ancora avuto il piacere di incontrare.

Più tardi, Dan Brooke (produttore di Resistance 2 ), Araceli, Kevin, TJ e io siamo andati a cena in un incredibile ristorante indiano (la cucina indiana è una delle mie preferite quando visito Londra). Abbiamo chiuso il tour in bellezza con una cena fantastica e, visto che eravamo nel cuore della zona turistica, io e TJ abbiamo fatto una passeggiata per ammirare l’Abbazia di Westminster, il Palazzo del Parlamento, Trafalgar Square e Piccadilly Circus. TJ ha ricominciato a fare battute su Harry Potter e mi ha fatto notare quanto fosse buffo trovarsi a passeggiare nell’ultimo livello di Resistance: Fall of Man.

Sabato 24 ottobre – Dopo la colazione e un po’ di shopping siamo partiti per Heathrow. Ci sembrava strano essere finalmente diretti verso casa. Eravamo nel pieno delle vacanze scolastiche di metà semestre e l’aeroporto era un serraglio, ma siamo arrivati con un buon anticipo e siamo riusciti a imbarcarci senza problemi. Ma la parte migliore del volo di ritorno è stata essere trasferiti in business class. Questo sì che è viaggiare!

Abbiamo trascorso delle giornate splendide in Europa e vogliamo ringraziare di cuore tutte le sedi locali che hanno organizzato degli eventi così fantastici, i giornalisti e i fan che sono venuti a trovarci e, naturalmente, tutti i dipendenti di SCEE Londra per la loro ospitalità e per averci fatto compagnia durante questo viaggio.

Spero che vi divertiate a giocare a Ratchet & Clank: A Spasso nel Tempo tanto quanto noi ci siamo divertiti a crearlo!

I commenti sono chiusi.

5 Commenti

  • Come vorrei almeno un gadget di ratchet… lo adoro ho preso ieri pure la limited edition Grazie Maurizio!!

  • io sempre (fin da quando ero piccolo) desideravo gli eroi dei videogiochi (Crash Bandicoot e Spyro)negli ovetti di cioccolato e ogni ovetto un personaggino di Crash o Spyro, però non so come mai nelle merendine ecc. non si trovano mai card o simili degli eroi della PlayStation, uffi eppure una volta avevano fatto (le Mr. Day) le card 3D di Crash Bandicoot che oggi conservo ancora

  • Bello il costume XD

  • fantastico ratchet purtroppo la limited edition nn lo trovata sigh 🙁 vabbe cmq il gioco e stupendo grazie maurizio delle news

  • nn ho pienamente idea di cm sara questo ratchet:.(, quali sn le innovazioni,ci sn i trofei??? commentate per favore