La finale europea del PSFreestylers

0 0

A cura di Francesco Sicafrancesco-sica

Mercoledì scorso, 27 maggio, i migliori giovani freestyler italiani si sono confrontati con gli atleti inglesi per stabilire il vincitore della competizione PlayStation Freestylers. Sullo sfondo magico di Colle Oppio, graziato dalla maestosa architettura del Colosseo, si sono tenute diverse prove di abilità volte a mettere in risalto il talento nel palleggio dei partecipanti.

Nel corso della competizione, all’interno del villaggio degli sponsor Uefa Champions League, il primo cittadino di Roma, il Sindaco Gianni Alemanno, ha sorpreso pubblico e sportivi con una breve visita, tanto inaspettata quanto gradita. Infine Thomas Folan, ragazzo inglese di 14 anni, si è aggiudicato la competizione lottando fino all’ultimo con Andriy Stetsula, rappresentante per l’Italia che ha ceduto onorevolmente il passo solo nello spareggio finale. Thomas si è così aggiudicato una fiammante PlayStation 3 e i biglietti per assistere alla finale di Champions League.

Nel corso dell’intera competizione sono state assegnate quattro PSP, altrettante PS3, ma il vero premio per il primo classificato è stato il ruolo di Official Match-ball Carrier che ha garantito a Thomas la possibilità di portare in campo il pallone durante la finale tenutasi la sera stessa allo Stadio Olimpico. La competizione è stata inoltre graziata dalla presenza, fra la giuria, di Dan Magness, annoverato nel guinness dei primati per aver palleggiato ben 24 ore consecutive… proprio in occasione di una precedente iniziativa PlayStation Freestylers in quel di Covent Garden, Londra.

Alemanno e Freestylers

albertini

image7

andryi