Pubblicato il

The Warriors su PSP

The Warriors“Guerrieriiii, giochiamo a fare la guerraaaa?”, una frase diventata un cult negli anni’80, quando il film di Walter Hill, I guerrieri della notte, approdò sui vecchi televisori a tubo catodico, proponendo il tema dello scontro tra gang rivali. In Italia venne censurato e vietato ai minori di anni 18 per i suoi contenuti violenti.
Nel 2005, The Warriors, diventa un videogioco per PlayStation 2, ovviamente a decidere la sua produzione ci pensa la Rockstar Games, già conosciuta per la serie GTA. Le polemiche, intorno a questa decisione, sono le stesse che seguono ogni uscita di un gioco che propone dei temi ritenuti particolarmente sensibili dalla nostra società. Nonostante questo, a distanza di 2 anni dalla sua apparizione nel mondo videoludico, The Warriors arriva su PSP, per la gioia dei numerosi possessori della console portatile di casa Sony.
Qui sotto un video tratto da Gametrailers.

2 Commenti
0 Risposte dell'autore
1

I guerrieri della notte…mamma mia che film incredibile, l’avrò visto 10 volte! Per il videogioco che dire, se ci hanno messo lo zampino quelli della Rockstar non può che essere interessante.

I guerrieri della notte…mamma mia che film incredibile, l’avrò visto 10 volte! Per il videogioco che dire, se ci hanno messo lo zampino quelli della Rockstar non può che essere interessante.

Stewie_Griffin 02 marzo, 2007 @ 15:45
2

Quanto erano fighi quelli vestiti da baseball…

Quanto erano fighi quelli vestiti da baseball…

Dopo 30 giorni dalla pubblicazione di un post, non sarà più possibile lasciare commenti.

Storico modifiche