Il Blog Italiano di PlayStation https://blog.it.playstation.com La tua fonte ufficiale di notizie dal mondo Sony Computer Fri, 20 Sep 2019 08:53:16 +0200 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.2.2 Incontra il cast completo di Mutazione, la soap opera mutante disponibile da oggi su PS4 https://blog.it.playstation.com/2019/09/20/incontra-il-cast-completo-di-mutazione-la-soap-opera-mutante-disponibile-da-oggi-su-ps4/ https://blog.it.playstation.com/2019/09/20/incontra-il-cast-completo-di-mutazione-la-soap-opera-mutante-disponibile-da-oggi-su-ps4/#respond Fri, 20 Sep 2019 08:53:15 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=66594 Sono Hannah Nicklin, scrittrice e designer narrativa a Die Gute Fabrik. Nei primi mesi di quest’anno abbiamo avuto il piacere di annunciare Mutazione, con il nostro teaser trailer alla GDC, e di pubblicare alcuni estratti esclusivi di gioco nel giardino. Sono lieta di informarvi che il gioco è disponibile e pronto all’acquisto, con uno sconto […]

The post Incontra il cast completo di Mutazione, la soap opera mutante disponibile da oggi su PS4 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Sono Hannah Nicklin, scrittrice e designer narrativa a Die Gute Fabrik. Nei primi mesi di quest’anno abbiamo avuto il piacere di annunciare Mutazione, con il nostro teaser trailer alla GDC, e di pubblicare alcuni estratti esclusivi di gioco nel giardino. Sono lieta di informarvi che il gioco è disponibile e pronto all’acquisto, con uno sconto di lancio del 10%! Date subito un’occhiata al trailer di lancio!

Soap opera mutante

In Mutazione vestirete i panni di Kai, in viaggio verso la strana e segretissima comunità di Mutazione per fare visita al suo povero nonnino malato, di nome… “Nonno”.

Ci sono tantissime attività da svolgere ogni giorno: esplorare i dintorni in una settimana di gioco fatta di panorami mozzafiato e piccoli drammi di provincia, interagire con le magiche meccaniche musicali del giardinaggio e molto altro… ma oggi vogliamo darvi un piccolo assaggio del fantastico cast dei personaggi!

Mutazione on PS4

Il case è parte un’importante parte del cuore dell’esperienza di Mutazione. Non troverai drammi, comicità, tensione e una soddisfacente conclusione in una sola persona. Al contrario, tutti i giorni
in Mutazione potrai seguire la trama principale, risolvendo il mistero centrale del gioco, ma potrai anche parlare con o ascoltare centinaia di conversazioni tra i membri della comunità, che ti aiuteranno a capire il loro passato e presente.

Incontra il Cast

Tung suona la batteria nella band locale e non è sicuro di cosa farà nella vita. Inoltre, è dipendente da una telenovela recitata in una lingua che non conosce.

Miu, invece, che rifornisce di carne Mori’s Stir Fry e tutti i barbecue del fine settimana attraverso le sue battute di caccia notturne, e che è molto restia a parlare del suo oscuro passato…

Mutazione on PS4

O ancora Graub e Ailin, che aspettano un bambino ma hanno idee diverse su come dovrebbe diventare. .

Mutazione on PS4

A fianco della componente drammatica vi saranno anche momenti di leggerezza. Per esempio le Salsicce, che spalano letame per lavoro e che sono sempre alla ricerca di un piano per arricchirsi in fretta per diventare milionari.

Mutazione on PS4

Questi sono solo alcuni dei personaggi con cui potrai parlare e passare del tempo durante le tue ore di gioco.

Metà multiple

Mi piace dire che il gioco ha delle “metà multiple”, piuttosto che dei finali multipli. Usiamo il giornale in gioco per raccontarvi quali conversazioni sono gli “elementi della storia” chiave (e quali faranno avanzare il tempo), dando così al giocatore la possibilità di esplorare ogni momento della giornata per tutto il tempo che desidera.

Mutazione on PS4

Potrete carpire qualsiasi conversazione: basta seguire le sottotrame dei vostri personaggi preferiti o dedicarvi unicamente agli elementi della storia chiave.

Ci piace anche parlare del gioco come una “soap opera mutante”, perché una cosa in cui eccellono le soap opera è esplorare il modo in cui le scelte, anche quelle fatte molto tempo addietro dai membri di una comunità, possano avere conseguenze che durano intere generazioni, e poi perché, invece di avere “buoni” e “cattivi”, ci sono solo persone, nelle quali la luce e l’oscurità possono coesistere in egual misura.

Mutazione on PS4

Ora disponibile per l’acquisto

Negli ultimi anni, molte persone hanno lavorato duramente per dare vita alla comunità di Mutazione. Oltre alla storia, troverete anche dei meravigliosi giardini musicali magici con cui giocare, oltre a uno stile artistico splendido e unico. Speriamo che riuscirete ad amare il mondo e il cast di Mutazione tanto quanto lo amiamo noi.

Lo sconto sarà disponibile per una settimana a partire dal lancio, quindi affrettatevi e ditelo ai vostri amici! Controlla gli aggiornamenti tramite il nostro account Twitter e visita lo Store per sfruttare subito lo sconto.

The post Incontra il cast completo di Mutazione, la soap opera mutante disponibile da oggi su PS4 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2019/09/20/incontra-il-cast-completo-di-mutazione-la-soap-opera-mutante-disponibile-da-oggi-su-ps4/feed/ 0 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5997111.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2019/09/MutazioneFeat-704x396.jpg 0 0 0
State of Play andrà in onda martedì alle ore 22:00 https://blog.it.playstation.com/2019/09/19/state-of-play-andr-in-onda-marted-alle-ore-2200/ https://blog.it.playstation.com/2019/09/19/state-of-play-andr-in-onda-marted-alle-ore-2200/#comments Thu, 19 Sep 2019 15:10:17 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=66585 Ciao a tutti! Sono felice di annunciare i primi dettagli sul prossimo State of Play, che andrà in onda martedì 24 settembre alle ore 13:00, fuso orario del Pacifico (22:00 ora italiana). Stiamo preparando uno spettacolo ricco di annunci, della durata di circa 20 minuti e con una veste grafica rinnovata. Avremo fantastiche novità da […]

The post State of Play andrà in onda martedì alle ore 22:00 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Ciao a tutti! Sono felice di annunciare i primi dettagli sul prossimo State of Play, che andrà in onda martedì 24 settembre alle ore 13:00, fuso orario del Pacifico (22:00 ora italiana).

Stiamo preparando uno spettacolo ricco di annunci, della durata di circa 20 minuti e con una veste grafica rinnovata. Avremo fantastiche novità da condividere con voi, tra cui annunci di nuovi giochi, nuovi contenuti di Worldwide Studios e altre novità. Ci sarà da divertirsi!

State of Play

Ah, anticipo subito una cosa: non aspettatevi aggiornamenti sui nostri piani per la nuova generazione in quest’episodio.

Come al solito, potrete seguirci su YouTube, Twitter e Facebook. Non vediamo l’ora di scoprire che ne pensate!

Continuate a fornirci le vostre opinioni: le leggiamo tutte!

The post State of Play andrà in onda martedì alle ore 22:00 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2019/09/19/state-of-play-andr-in-onda-marted-alle-ore-2200/feed/ 2 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_49942.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2019/09/Feat_StateofPlay-704x396.jpg 0 2 0
Prime impressioni su Nioh 2 al Tokyo Game Show 2019 https://blog.it.playstation.com/2019/09/19/prime-impressioni-su-nioh-2-al-tokyo-game-show-2019/ https://blog.it.playstation.com/2019/09/19/prime-impressioni-su-nioh-2-al-tokyo-game-show-2019/#respond Thu, 19 Sep 2019 13:23:44 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=66564 Pubblicato all’inizio del 2017, Nioh è un GdR fantasy dai toni dark, ricco di azione, samurai, banditi e Yokai (mostri, spiriti e demoni della tradizione giapponese). Il gioco, ambientato nelle lande desolate del periodo Sengoku, ha riscosso grande successo e venduto più di 2 milioni e mezzo di copie in tutto il mondo. Ho giocato […]

The post Prime impressioni su Nioh 2 al Tokyo Game Show 2019 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Pubblicato all’inizio del 2017, Nioh è un GdR fantasy dai toni dark, ricco di azione, samurai, banditi e Yokai (mostri, spiriti e demoni della tradizione giapponese). Il gioco, ambientato nelle lande desolate del periodo Sengoku, ha riscosso grande successo e venduto più di 2 milioni e mezzo di copie in tutto il mondo.

Ho giocato alla prima versione di prova del tanto atteso seguito Nioh 2 in occasione del TGS 2019 e non ne sono rimasto deluso. Nonostante avessimo solo 15 minuti per provare la missione “Il villaggio dei fiori maledetti”, sono riuscito a farmi un’idea delle entusiasmanti funzioni di questo secondo capitolo, come il sistema di combattimento aggiornato e la personalizzazione del personaggio.

Ecco alcune anticipazioni su cosa ci attende in Nioh 2:

Personalizza il tuo personaggio

La prima cosa da sapere su Nioh 2 è che sarà possibile creare e personalizzare il proprio personaggio. Nel primo Nioh i giocatori vestivano i panni di William, un samurai irlandese sulle tracce di Edward Kelley. Nonostante il limitato numero di opzioni concesse nella versione di prova, il gioco completo consentirà di affidarsi al caso o scegliere personalmente il genere, la testa, i capelli, il trucco, la corporatura e la voce del proprio samurai. Sarà altresì possibile selezionare il tipo di potere Yokai che si preferisce, ma su questo torneremo più avanti.

Nioh 2 on PS4

La possibilità di creare il proprio personaggio è una funzione eccezionale che permette di immedesimarsi completamente nella narrazione. Sono sicuro che i giocatori dedicheranno parecchio tempo a questa funzionalità e sarà interessante vedere i risultati ottenuti dagli altri utenti.

Prova nuove abilità

All’interno del gioco, il samurai protagonista, oltre a una vastità di armi letali, potrà accedere ai poteri Yokai scatenando una furia soprannaturale contro i nemici. È possibile osservare questa nuova dinamica di gioco nel trailer rilasciato in occasione della Closed Alpha tenutasi a maggio e giugno (vedi sotto).

Trailer della Closed Alpha di Nioh 2:

Questo video presenta contenuti violenti o espliciti. Si consiglia la visione a un pubblico adulto.

Nel trailer si vede il personaggio mettere alla prova i nuovi poteri Yokai in efferati combattimenti contro numerosi Yokai. Su questo tornerò in seguito, continuate a leggere!

Mettiti alla prova con dinamiche di gioco familiari ma stimolanti

Appena iniziato “Il villaggio dei fiori maledetti” ho provato a combinare un Attacco rapido con il tasto □ e un Attacco forte con △. Ho continuato sperimentando i diversi tipi di movimento e i loro effetti con 3 diversi tipi di impugnature: alta per l’attacco, bassa per la difesa, intermedia come via di mezzo.

Il sistema del Ki funziona esattamente come nel primo capitolo. Il Ki è l’energia necessaria per compiere ogni mossa, senza di esso il personaggio non può fare niente. Anche i nemici sono dotati di una barra Ki: bisogna agire di strategia per decidere quando attaccare e quando difendere. Questo è uno degli aspetti migliori e più stimolanti di questo hack and slash dalle ambientazioni giapponesi. Inoltre, premendo R1 con il giusto tempismo dopo un attacco, si attiva il “Ritmo Ki” che consente di recuperare Ki (i giocatori più esperti dovrebbero già conoscere questa meccanica di gioco). Questa mossa serve anche a dissolvere le tracce del “Regno Yokai”, l’area che circonda e rinvigorisce gli Yokai, oltre a diminuire la velocità con cui viene ripristinato il Ki del personaggio. Il Ritmo Ki si rivela molto utile in Nioh 2, è bene tenerlo a mente!

Il primo nemico in cui mi sono imbattuto ne “Il villaggio dei fiori maledetti” è stato uno Yokai volante in grado di sferrare attacchi autoguidati. Non riuscendo ad avvicinarmi con la spada, ho deciso di impugnare l’arco azzerandogli il Ki con un colpo alla testa. Per eliminarlo mi è bastato scagliare un altro Attacco forte. Facile!

Nioh 2 on PS4

In ogni caso, non conviene mai abbassare la guardia in un gioco pervaso da orde di Yokai. Nell’esatto momento in cui pensavo di poter gestire con facilità la situazione facendo tesoro delle ore di gioco impiegate nel primo capitolo, sono stato ucciso da un Gaki! Per chi non lo sapesse, un Gaki è uno Yokai molto piccolo e inquietante simile a uno spirito. Il primo errore è stato sottovalutarlo, pensando di potermi avvicinare ed eliminarlo senza problemi. Niente di più sbagliato! Il Gaki mi è saltato addosso, trasformandosi in una creatura gigantesca e liberandomi “da queste spoglie mortali”, come sottolineato dallo stesso gioco.

Una volta morti, gli Amrita (l’esperienza ottenuta) e lo Spirito Guardiano del personaggio vengono lasciati sul luogo del decesso. Se si muore una seconda volta subito dopo aver ripreso il gioco, sarà impossibile recuperare gli Amrita, i quali andranno persi definitivamente. Ritengo che questa caratteristica renda le dinamiche più stimolanti, alzando di molto la posta in gioco.

Come anticipato, mai abbassare la guardia in Nioh 2, pena la morte. Imparata la lezione dal precedente incontro con il Gaki, dopo aver recuperato gli Amrita mi sono recato direttamente al santuario. Qui è possibile usare gli Amrita per far salire di livello le statistiche del personaggio.

Nonostante il poco tempo a disposizione, una cosa mi è risultata immediatamente chiara: i combattimenti in Nioh 2 sono estremamente impegnativi e si rischia costantemente di morire. Una volta saliti di livello, ottenute nuove abilità e collezionato armi speciali, però, sarà possibile affrontare gli Yokai ritenuti impossibili da battere fino a poco prima. Ho inoltre avuto modo di verificare la presenza dell’opzione “Evoca visitatore” nel menu del santuario. Sebbene non presente nella versione di prova da me giocata, nel gioco completo sarà possibile attivare la modalità multigiocatore per affrontare gli Yokai in compagnia di amici online.

Affronta gli Yokai con i poteri Yokai

Continuando il gioco ho affrontato un Enki, uno Yokai armato di lancia. Un Enki è un mostro gigantesco dalle fattezze scimmiesche che si sposta freneticamente brandendo la sua lancia contro gli avversari. Non avendo alcuna speranza nell’affrontarlo frontalmente, ho pensato di eseguire delle schivate laterali alternandole ad attacchi rapidi e forti. Non ha funzionato, così sono stato costretto a difendermi per la maggior parte del tempo…

Fino a quando non ho potuto sperimentare una “Mossa speciale”. Le Mosse speciali variano in base al tipo di Spirito Guardiano scelto al momento della creazione del personaggio (nel mio caso Bruto). Subito prima che l’Enki sferri il suo attacco principale (segnalato da una luce al suo fianco), premendo contemporaneamente i tasti R2 e ○ è possibile trasformare il proprio personaggio in uno Yokai! Avendo scelto Bruto, mi sono trasformato in un mostruoso Yokai rosso, riuscendo così a bloccare l’attacco nemico e ad atterrarlo.

Nioh 2 on PS4

In questo modo ho potuto assestare una serie di colpi all’Enki, riuscendo anche a ricaricare la barra dello spirito. Una volta riempita la barra, premendo △ e ○ si attiva la Forma Yokai che permette di utilizzare un gigantesco martello. Questa nuova mossa ricorda l’Arma Vivente del primo Nioh, in grado di scatenare il potere degli Spiriti Guardiani. Esattamente come in quel caso, c’è un limite massimo di tempo per utilizzarla.

Dopo essere riuscito a sconfiggere l’Enki, mi si è aperto un nuovo sentiero e ho ottenuto un oggetto chiamato Frammento di anima. Se attivato su uno Spirito Guardiano, consente di potenziare le abilità Yokai. Prima di poter usare un Frammento di anima però, va purificato presso un santuario perché contaminato dal Regno Yokai. Esattamente come con gli Amrita, una volta morto, il personaggio perderà i Frammenti di anima non utilizzati. Visto e considerato che la morte in Nioh 2 si cela dietro ogni angolo, consiglio di dirigersi a un santuario non appena ottenuto un frammento.

Subito dopo ho intrapreso il sentiero sbloccato attivando un video di presentazione del boss de “Il villaggio dei fiori maledetti”: un gigantesco Yokai dalle fattezze equine che ha richiesto la mia assoluta concentrazione per cercare di schivare gli attacchi della sua enorme sega. Prima di rendermene conto sono stato fatto fuori, senza neanche riuscire a comprendere i suoi schemi di attacco. Non sapere come reagire mi ha fatto provare un senso di frustrazione. Allora ho capito che il secondo capitolo di Nioh non solo non avrebbe perdonato gli errori, ma sarebbe stato difficile quanto il suo predecessore, se non addirittura di più.

Non potevo permettere che finisse in quel modo. La seconda volta sono riuscito a capire un po’ meglio i suoi schemi, riuscendo a contrattaccare… per poi essere preso e fatto nuovamente a pezzi dalla sua gigantesca sega. Dopo essere morto per la seconda volta, il tempo è scaduto. Non sono bastati 15 minuti per carpire il punto debole del boss ed eliminarlo.

Considerazioni finali

La soddisfazione provata nel battere un nemico difficile come l’Enki in Nioh 2 non ha eguali. Salendo di livello e potenziando l’equipaggiamento aumentano le possibilità di vittoria persino contro boss apparentemente invincibili.

In Nioh 2 è importante sfruttare i poteri Yokai e le loro combinazioni con i vari tipi di Spiriti Guardiani, armi e attacchi. Il risultato è incredibile e porta a un livello superiore le dinamiche strategiche del primo capitolo.

Nioh 2 è stato in grado di farmi provare angoscia per l’impossibilità di affrontare Yokai invincibili e allo stesso tempo enorme soddisfazione nel riuscire a batterli, rivelandosi così un degno erede del primo capitolo.

Nioh 2 on PS4

The post Prime impressioni su Nioh 2 al Tokyo Game Show 2019 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2019/09/19/prime-impressioni-su-nioh-2-al-tokyo-game-show-2019/feed/ 0 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_6024738.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2019/09/48754727466_104f57fb37_o-704x396.jpg 0 0 0
Marvel’s Avengers: ecco come Crystal Dynamics sta creando la squadra di supereroi definitiva https://blog.it.playstation.com/2019/09/19/marvels-avengers-ecco-come-crystal-dynamics-sta-creando-la-squadra-di-supereroi-definitiva/ https://blog.it.playstation.com/2019/09/19/marvels-avengers-ecco-come-crystal-dynamics-sta-creando-la-squadra-di-supereroi-definitiva/#respond Thu, 19 Sep 2019 12:30:23 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=66555 Si potrebbe pensare di sapere già cosa aspettarsi da un titolo che ha per protagonisti i supereroi più iconici del mondo. Ma dopo la presentazione di Marvel’s Avengers alla gamescom 2019, abbiamo cambiato idea; queste sono versioni uniche e originali dei personaggi che conosciamo, con nuovi poteri, nuove abilità e, cosa fondamentale per la narrazione […]

The post Marvel’s Avengers: ecco come Crystal Dynamics sta creando la squadra di supereroi definitiva appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Si potrebbe pensare di sapere già cosa aspettarsi da un titolo che ha per protagonisti i supereroi più iconici del mondo. Ma dopo la presentazione di Marvel’s Avengers alla gamescom 2019, abbiamo cambiato idea; queste sono versioni uniche e originali dei personaggi che conosciamo, con nuovi poteri, nuove abilità e, cosa fondamentale per la narrazione più ampia, un mondo che li vede sotto una nuova luce.

Lo sviluppatore Crystal Dynamics farà uscire un gioco che prende tutto ciò che sappiamo in merito e lo espande oltre tutto quello che abbiamo già visto.

“È in ballo la nostra reputazione!” Spiega il capo dello studio, Scot Amos. “Proprio come ci siamo avvicinati a Lara Croft nel 2013, vogliamo dimostrare al mondo che siamo in grado di fare le cose in modo nuovo e originale”.

E questa motivazione fondamentale del team di certo si vede nella versione preliminare del gioco mostrata questa settimana. Sono cinque i team al lavoro sul gioco, il che sembra qualcosa di enorme, ma Scot assicura che funzioni “in un modo quasi magico”.

“Quattro dei cinque studi hanno già collaborato spesso, in passato, e il quinto è il nuovo team composto da noi, perciò ci conosciamo bene: se non ci fossero questi rapporti stretti, sarebbe difficile”.

Quindi, c’è un “Team Thor”, un “Team Hulk” e così via, ognuno concentrato sul suo specifico Avenger?

“Non è proprio così”, spiega Scot. “All’interno di Crystal Dynamics abbiamo il nostro ‘PET team’ – ovvero il Player-Enemy Team. Loro sono il cuore e l’anima del design dei personaggi, delle mosse e degli stili di combattimento. Poi ci sono le mosse eroiche che avete visto nella demo, cose che non avete mai visto fare ai supereroi, in precedenza.

“Queste ultime sono state divertenti da inventare, perché i giocatori si aspettano che Thor lanci il martello e che Iron Man voli… ma ora ha dei laser e dei razzi, invece. E cosa ci si può fare? Certo, si possono essere già viste delle versioni di queste cose, nel corso della loro storia, ma noi le stiamo mettendo insieme in un modo originale”.

Con una storia virtualmente impareggiabile da cui attingere, creare questi personaggi distillando il tutto per poter dire “questa è la nostra visione” è una sfida che Scot e il suo team hanno affrontato a testa bassa, lavorando con la Marvel per tirare fuori degli Avengers perfetti.

“Il nostro direttore creativo, Shaun Escayg, insieme al VP e direttore creativo di Marvel Games, Bill Rosemann, e al suo team, collaborano su tutto”, dice Scot.

“Fin dall’inizio, la Marvel ci ha supportato e spinto a essere autentici, ma anche originali. Hanno 80 anni di contenuti da cui pescare a piene mani e non soltanto per il gameplay, ma anche per l’aspetto e le interazioni tra supereroi.

“Quindi, il processo che abbiamo intrapreso ci ha permesso di andare nella nostra direzione prendendo comunque spunto da quella storia, per esempio dicendo: ‘Ehi, vi ricordate quel fumetto, in quella tavola in cui Hulk ha fatto questo e quest’altro? Come lo interpretereste?’ E ci è piaciuto moltissimo. In primo luogo, infatti, noi siamo fan della Marvel”.

Cominciamo a giocare durante l’A-Day, un giorno di festeggiamenti in onore degli Avengers. Ma tutto cambia in un attimo, e loro non verranno visti più come gli eroi di un tempo, mentre il mondo intero cambia opinione in merito. Scot e il team non hanno certo affrontato questo approccio con leggerezza…

“Quando abbiamo iniziato a tratteggiare la storia, avevamo tante cose da considerare”, spiega Scot. “Volevamo che nel gioco gli Avengers fossero divisi e che il giocatore dovesse rimetterli insieme, quindi non si salva soltanto il mondo, ma anche gli stessi Avengers. Dopo l’A-Day si ritroveranno ammaccati e sconvolti, perdendo tutte le speranze, perché si sentono in colpa per la distruzione di San Francisco e per aver deluso il loro leader, Capitan America”.

“Per fortuna, il team di Marvel Games ha detto subito: ‘Ci piace! Fateli a pezzi, rimetteteli insieme, ricreate il team, e fate vedere che dietro la maschera ci sono degli esseri umani’. Questo è uno dei motivi per cui le storie dei supereroi Marvel sono sempre state così geniali, perché questi supereroi hanno problemi quotidiani da affrontare come ognuno di noi, e realizzare un gioco intorno a questa tematica è stato meraviglioso”.

Marvel's Avengers on PS4Marvel's Avengers on PS4

Nessun personaggio si è dimostrato più difficile da realizzare degli altri, per il team creativo, ma Scot spiega che la vera sfida, nella realizzazione dei personaggi, è stata quella del modo in cui interagiscono nel gioco.
“Se si guarda a come si muove nel gioco Thor, oppure Vedova Nera o Hulk, a come volano, sparano o si aggrappano, o alla forza che hanno, sono tutti molto diversi. La sfida, per noi, è stata riuscire a bilanciare tutte queste differenze in modo che ognuno avesse il suo ruolo nel gioco senza che nessuno fosse troppo potente o dominante, ma allo stesso tempo senza mai avere la sensazione di giocare sempre con lo stesso personaggio a cui cambiava solo l’aspetto”.

Ed è proprio questa interazione tra i personaggi la caratteristica principale della nuova modalità cooperativa da poco svelata, Warzones, in cui diverse Missioni Warzone permetteranno a voi e ai vostri amici di mettere insieme un personalissimo gruppo di Avengers dall’elenco di quelli che avrete fatto crescere attraverso le Missioni Hero della campagna principale.

“Si tratta di un’esperienza cooperativa in cui dovrete decidere che ruolo interpretare”, spiega Scot. “Per esempio, uno dei giocatori può assumere il controllo delle folle con Thor, mentre un altro farà volare Iron Man o starà in prima linea con Hulk”.

“Volevamo anche che Warzones fosse abbastanza versatile da permettervi di giocare con i personaggi fatti crescere nella campagna principale, con tutte le abilità e i potenziamenti di alto livello ottenuti, ma senza impedire ad amici di livello più basso di unirsi a voi. Quindi, abbiamo dovuto capire come adattare in modo dinamico il mondo così da far giocare insieme un Hulk di basso livello e un Thor di alto livello senza che l’esperienza sembrasse sbilanciata”.

La nostra prova di Marvel’s Avengers alla gamescom è stata un’esperienza pazzesca fin dal primo livello. Non un vero e proprio tutorial, bensì un’introduzione a ciascuno degli Avengers principali, a come interpretano il loro preciso ruolo nella squadra, ai poteri, alle armi e alle abilità da usare contro i nemici, mentre a San Francisco il Golden Gate Bridge crolla intorno a loro.

E, proprio come speravano Scot e il suo team, ciascun personaggio sembra molto diverso dagli altri, oltre a essere un supereroe distinto e degno di questo nome. E questo è solo l’inizio. Quando Marvel’s Avengers uscirà il 15 maggio 2020, sarete liberi di mettere insieme la vostra squadra e scoprire quanto si sarà evoluta questa interpretazione unica degli amatissimi supereroi.

The post Marvel’s Avengers: ecco come Crystal Dynamics sta creando la squadra di supereroi definitiva appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2019/09/19/marvels-avengers-ecco-come-crystal-dynamics-sta-creando-la-squadra-di-supereroi-definitiva/feed/ 0 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_4459619.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2019/09/48754887402_1da6bd0b0d_o-704x396.jpg 0 0 0
Il nuovo trailer di Tamarin ci offre nuove visuali di questo meraviglioso platform https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/il-nuovo-trailer-di-tamarin-ci-offre-nuove-visuali-di-questo-meraviglioso-platform/ https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/il-nuovo-trailer-di-tamarin-ci-offre-nuove-visuali-di-questo-meraviglioso-platform/#respond Wed, 18 Sep 2019 15:29:05 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=66531 Mai visto un tamarino? Hai mai visto un animale sorprendente e pensato che sarebbe stato divertentissimo saper fare quello che fa lui? In Tamarin, ti trasformerai in una graziosa e agile scimmietta che salta tra splendide foreste, fiordi e montagne. Ma hai mai visto un vero tamarino? Non solo questi piccoli primati hanno un aspetto […]

The post Il nuovo trailer di Tamarin ci offre nuove visuali di questo meraviglioso platform appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>

Mai visto un tamarino?

Hai mai visto un animale sorprendente e pensato che sarebbe stato divertentissimo saper fare quello che fa lui?
In Tamarin, ti trasformerai in una graziosa e agile scimmietta che salta tra splendide foreste, fiordi e montagne.
Ma hai mai visto un vero tamarino?
Non solo questi piccoli primati hanno un aspetto adorabile, ma mostrano un’energia sorprendente quando saltano. Da quando lo sviluppo del gioco è iniziato nel 2013, abbiamo cercato di far provare al giocatore proprio questa sensazione attraverso controlli tesi e dinamici.

Gameplay alternato – come funziona?

La struttura del gameplay ti farà provare un’esperienza variata e sorprendente attraverso l’alternanza di due stili di gioco:
In primo luogo, avrai delle aree d’azione in cui si gioca come in uno sparatutto in terza persona. Correndo su due zampe, il tamarino potrà brandire armi e lanciare affilati shuriken. L’intensità e l’azione crescono quando gli insetti nemici iniziano ad attaccare in gruppo, creando formazioni in aria. Quando entrerai nella foresta, un astuto esercito di formiche si nasconderà per tenderti un agguato.

Ma quando il tamarino lascia le armi, è libero di trasformarsi nella creatura che è davvero. La piccola palla di pelo potrà rotolare, fare capriole, nuotare, saltare, nascondersi e così via, attraverso un paesaggio aperto 3D, incontrando amici e nemici. Se cercate l’avventura e un bel platform 3D, l’avete trovato!
Ma l’aspetto più divertente sta nel fare ciò che i tamarini sanno fare meglio: saltare nell’aria a velocità incredibili, trovando nuovi posti dove andare, o afferrando al volo oggetti che altrimenti scivolerebbero via. Questo ti sarà utile quando il tamarino incontrerà delle lucciole elettriche che ronzano in giro e non hanno alcuna intenzione di farsi acchiappare. Usando i loro poteri elettrici, potrai sbloccare la chiave per scoprire i tunnel sotterranei segreti delle formiche.

Cosa stiamo facendo alla natura?

Tamarin è un gioco che riguarda la natura, i viaggi per il mondo e l’osservazione di luoghi selvaggi e nuovi. Ci sono tantissimi posti stupendi, nel mondo. Oggi, gli incendi distruggono enormi foreste e tantissime specie si stanno estinguendo. Questo gioco ha un significato più profondo, se riuscirai a trovarlo.
In un mondo di formiche danzanti, dove una rete di passaggi tiene insieme l’universo interconnesso di Tamarin, le sorprese sono sempre dietro l’angolo. Occhio alle formiche danzanti!
Lasciando le grandi foreste che gli insetti hanno invaso e andando in profondità, il tamarino dovrà affrontare la battaglia della sua vita per salvare la natura e la sua famiglia dispersa.
Tamarin arriverà alla fine del 2019 su PS4!

The post Il nuovo trailer di Tamarin ci offre nuove visuali di questo meraviglioso platform appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/il-nuovo-trailer-di-tamarin-ci-offre-nuove-visuali-di-questo-meraviglioso-platform/feed/ 0 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_6024675.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2019/09/48743395277_f6a3d72bea_o-704x396.jpg 0 0 0
Grandi boss e strani minigiochi vi aspettano nel dungeon crawler competitivo ReadySet Heroes https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/grandi-boss-e-strani-minigiochi-vi-aspettano-nel-dungeon-crawler-competitivo-readyset-heroes/ https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/grandi-boss-e-strani-minigiochi-vi-aspettano-nel-dungeon-crawler-competitivo-readyset-heroes/#respond Wed, 18 Sep 2019 14:10:17 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=66519 Ciao, fan di PlayStation! Sono Kyle, lead designer di ReadySet Heroes, sviluppato da Robot Entertainment. Con il lancio del 1 ottobre che si avvicina sempre di più, voglio presentarvi l’hockey tricheco. Nel nostro ultimo post sul blog, Elyse ha presentato alcuni dei nemici che incontrerete quando esplorerete i dungeon. Questa volta, vorrei mostrarvi una parte […]

The post Grandi boss e strani minigiochi vi aspettano nel dungeon crawler competitivo ReadySet Heroes appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Ciao, fan di PlayStation! Sono Kyle, lead designer di ReadySet Heroes, sviluppato da Robot Entertainment. Con il lancio del 1 ottobre che si avvicina sempre di più, voglio presentarvi l’hockey tricheco.

Nel nostro ultimo post sul blog, Elyse ha presentato alcuni dei nemici che incontrerete quando esplorerete i dungeon. Questa volta, vorrei mostrarvi una parte di quello che vedrete alla fine dei dungeon, con qualche dettaglio sulle risse e i boss.

Le Risse

Finita l’esplorazione, i round di ReadySet Heroes si concludono con una rissa che coinvolge tutti. La rissa riunisce tutti i giocatori, ognuno dotato dell’equipaggiamento trovato nel dungeon, i quali dovranno competere per raggiungere uno dei cinque obiettivi. Ecco un paio di quelli che preferisco.

Gara delle lumache

Normalmente le lumache non sarebbero gli animali ideali per una gara, ma queste ragazzone hanno sete di velocità. Ogni squadra ha la propria lumaca. Quella che arriva più lontano delle altre entro la fine della rissa, vince.

Dovrete far accelerare la vostra lumaca per vincere. Colpite con la vostra arma i cespugli di bacche sparsi per tutto il livello e raccoglietene i frutti. Mettete le bacche rosse nel cannone-fiore della vostra squadra per lanciarle alla vostra lumaca. Quando la lumaca le mangerà, correrà più veloce.


Potrete anche sabotare i vostri avversari lanciando delle bacche avvelenate nei loro cannoni-fiore. Queste bacche daranno la nausea alle loro lumache, rallentandole.

Per finire, tenete gli occhi aperti per le bacche dorate. Queste bacche daranno una potente spinta alla vostra lumaca. Sono ottime per recuperare il distacco dal resto del gruppo o per assicurarsi la vittoria

Hockey Tricheco

Nell’hockey tricheco dovrete cercare di nutrire dei trichechi giganti con del sushi. Ogni squadra ha il proprio tricheco che gira intorno alla pista di ghiaccio. I giocatori dovranno usare le loro armi per far scivolare il sushi sul ghiaccio fin nella bocca dei loro trichechi. La squadra che consuma più sushi, vince.

Come nella gara delle lumache, potrete sabotare gli avversari. Per farlo, stavolta, dovrete spedire le teste di pesce puzzolente verso gli altri trichechi. In questo modo sottrarrete un punto a quella squadra e farete ritirare il loro tricheco sott’acqua per qualche secondo. Ciò impedirà agli avversari di fare punti.


Anche nell’hockey tricheco c’è un sushi d’oro. Il sushi d’oro vale cinque punti. Spesso è in grado di cambiare le sorti della partita.

Nella gara delle lumache e nell’hockey tricheco dovrete riuscire a lottare con gli avversari e, contemporaneamente, raggiungere il vostro obiettivo. Il giusto equilibrio tra combattere e nutrire lumache e trichechi è la chiave per ottenere la vittoria.

I Bosse

L’esplorazione dei dungeon in ReadySet Heroes è a tempo. Avrete meno di dieci minuti per sconfiggere i nemici, superare le trappole e trovare il bottino. Ma se sarete abbastanza veloci, avrete la possibilità di affrontare un boss. I boss sono difficili da sconfiggere, ma se ci riuscirete avrete una possibilità di ottenere oggetti epici e leggendari. Ecco due dei boss che incontrerete.

Il capriccioso guardiano dei morti – Nekomancer


Troverete Nekomancer intenta a infestare i cimiteri. Per fermare la vostra sete di bottino userà un’enorme falce, creerà degli spettrali muri di fuoco ed evocherà servitori scheletrici.

Quando appare per la prima volta, Nekomancer mischierà le sue bare, e voi dovrete scoprire in quale è nascosta. Sbagliate bara e perderete tempo prezioso.

Dopo la sequenza delle bare, Nekomancer passerà alla sua forma fantasma e non potrà essere danneggiata. Dovrete usare i teschi fiammeggianti, che otterrete sconfiggendo i suoi servitori scheletrici, per accendere le pire di questo livello. Quando i colori dei fuochi corrisponderanno al colore degli occhi di Nekomancer, lei uscirà dalla forma fantasma, consentendovi di danneggiarla.

Una piccola curiosità: i suoni che sentire fare a Nekomancer sono i miagolii del mio gatto, Karma. Ho usato un registratore per catturare la sua performance. In seguito, nostro direttore audio, Rodney, l’ha modulata e inserita nel gioco.

Il guardiano di pietra della foresta – Olek

Troverete Olek intento a sorvegliare i boschi, e scoprirete ben presto che non è stato creato per accogliere gli intrusi con gentilezza.

Olek ha due attacchi. Comincerà ruotando per tutto il livello, polverizzando ogni cosa che si trovi sulla sua strada. Mentre ruota, non è una buona idea cercare di attaccarlo con attacchi in mischia. Provate ad attaccarlo a distanza, o aspettate finché non avrà la nausea e cadrà. Quando Olek si sarà ripreso, attiverà le sue braccia a cannone, facendo fuoco con raggi di energia.

Quando avrete dimezzato la salute di Olek, lui si toglierà la testa, che diventerà un altro ostacolo da superare. La testa girerà continuamente per tutta la stanza, sparando raggi di energia, mentre Olek eseguirà gli altri attacchi.

Sconfiggete questi boss per avere una possibilità di ottenere oggetti leggendari. Ricordate, però: Nekromancer e Olek sono solo due dei boss che potreste incontrare.

Sono impaziente di sapere quali saranno le vostre esperienze con questi due nemici e con il resto dei boss e delle risse, quando avremo lanciato ReadySet Heroes il 1 ottobre su PS4.

The post Grandi boss e strani minigiochi vi aspettano nel dungeon crawler competitivo ReadySet Heroes appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/grandi-boss-e-strani-minigiochi-vi-aspettano-nel-dungeon-crawler-competitivo-readyset-heroes/feed/ 0 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_6024666.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2019/09/ReadySet-featured-704x396.jpg 0 0 0
Milan Games Week 2019! Pronto a metterti in gioco? https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/wearetheplayers-pronto-ad-entrare-nella-community-playstation/ https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/wearetheplayers-pronto-ad-entrare-nella-community-playstation/#respond Wed, 18 Sep 2019 12:12:38 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=66483 Anche quest’anno è arrivato il momento di mettersi in gioco.  Ma con tante novità pronte a sorprendervi! Dal 27 al 29 settembre, la Milan Games Week apre le sue porte e con lei anche l’area dedicata a PlayStation. Vieni a scoprire le novità che ci aspettano: ritrova vecchi amici con MediEvil e Nioh 2, innamorati di […]

The post Milan Games Week 2019! Pronto a metterti in gioco? appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Anche quest’anno è arrivato il momento di mettersi in gioco. 

Ma con tante novità pronte a sorprendervi!

Dal 27 al 29 settembre, la Milan Games Week apre le sue porte e con lei anche l’area dedicata a PlayStation. Vieni a scoprire le novità che ci aspettano: ritrova vecchi amici con MediEvil e Nioh 2, innamorati di Concrete Genie e scendi subito in campo con FIFA20, Marvel’s Avengers e Marvel’s Iron Man VR. 

Preferisci l’asfalto? Niente paura: puoi sempre qualificarti per la finale del Torneo GT Sport e-Cup by Mercedes Benz. Ma se preferisci un torneo senza competizione agguerrita, puoi divertirti con quelli dedicati a FIFA20 o CTR. Trovi qui tutti i tornei e le attività community.

Se invece vuoi le emozioni di un vero campo, staVOLTA puoi farlo con il Campo FIFA20 Volta! Inoltre diventa spettatore di annunci imperdibili e visita il corner UCL per immortalarti con la coppa.

Allora, sei uno di noi?

Ti aspettiamo! Stay Tuned… Aggiornamenti e dettagli in arrivo!

The post Milan Games Week 2019! Pronto a metterti in gioco? appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/wearetheplayers-pronto-ad-entrare-nella-community-playstation/feed/ 0 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5020929.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2019/09/blog_1880x704-1-704x396.png 0 0 0
L’aggiornamento odierno di Blood & Truth introduce la modalità Difficile e gli Allenamenti di tiro https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/laggiornamento-odierno-di-blood-difficile-e-gli-allenamenti-di-tiro/ https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/laggiornamento-odierno-di-blood-difficile-e-gli-allenamenti-di-tiro/#respond Wed, 18 Sep 2019 10:25:58 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=66441 È da oggi disponibile un nuovo aggiornamento per Blood & Truth, con cinque sfide inedite compatibili con il controller di mira e una nuova modalità Difficile per i più esperti. Perché quando il gioco si fa duro… Allenamenti di tiro Time to take your skills to the next level with a new set of challenges […]

The post L’aggiornamento odierno di Blood & Truth introduce la modalità Difficile e gli Allenamenti di tiro appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
È da oggi disponibile un nuovo aggiornamento per Blood & Truth, con cinque sfide inedite compatibili con il controller di mira e una nuova modalità Difficile per i più esperti. Perché quando il gioco si fa duro…

Allenamenti di tiro

Time to take your skills to the next level with a new set of challenges where clay targets are flung in the air. It’s all about a steady hand and good aim so lock, load and get ready.

1. Allenamento simulativo

Nell’allenamento simulativo dovrete muovervi tra otto postazioni sparando a piattelli alti e bassi lanciati in singolo o in coppia. Il punteggio massimo è 25, ma c’è anche il cronometro che permette di distinguere gli assi dai pivelli.

Blood & Truth on PS4

2. Allenamento Estremo

Muovetevi tra otto postazioni sui tetti di Londra, sparando a piattelli alti e bassi lanciati in singolo o in coppia. Non perdete i bersagli aggiuntivi tra le postazioni per guadagnare punti extra.

Blood & Truth on PS4

3. Allenamento Endurance

In questo allenamento i piattelli vengono lanciati dalle torri. Per ogni bersaglio mancato, si perde una vita. Avrete a disposizione tre vite, ma potrete guadagnarne una extra con tre centri consecutivi. Colpite più piattelli possibile prima di finire le vite.

Blood & Truth on PS4

4. Allenamento Puzzle

Colpite tre bersagli per far scattare un piattello colorato. A ogni colpo a segno, le luci si accendono per indicare il colore del successivo piattello da colpire. Abbattete il piattello per passare al successivo gruppo di bersagli. In caso contrario, dovrete colpire nuovamente i tre bersagli.

Blood & Truth on PS4

5. Allenamento Action

Questo allenamento prevede bersagli statici e volanti. È la sfida perfetta per affinare le proprie abilità.

Blood & Truth on PS4

Questo allenamento prevede bersagli statici e volanti. È la sfida perfetta per affinare le proprie abilità.

Modalità difficile

Blood & Truth permette di sentirsi i protagonisti di un film d’azione. La nuova modalità Difficile, tuttavia, vi costringerà a una sfida ancora più impegnativa!

È ora possibile giocare le singole missioni in modalità Difficile oppure l’intera storia nella Nuova partita+, da sbloccare completando la storia a livello Normale o Cinema.

Completate la storia in modalità Difficile per sbloccare un nuovo trofeo!
Questi sono i nostri consigli per la sopravvivenza:

Top survival tips

1. Rimanete in movimento!

– I nemici sono molto più precisi, soprattutto dalla distanza, quindi avrete meno tempo per sporgervi dai ripari e mirare prima di iniziare a essere bersagliati, in particolare durante gli scontri con più avversari.
– Colpite più volte in successione prima che i nemici possano reagire.
– Non dimenticate di sparare ai nemici mentre rientrate al riparo.
– Occupatevi prima dei nemici dai quali non potete ripararvi.
– Ricordate, un bersaglio in movimento è sempre più difficile da colpire.

2. Attenzione all’energia!

Non solo i nemici sono più precisi, ma avrete anche meno energia iniziale. Inoltre, il recupero sarà più lento. La precisione è fondamentale. Se mancate a ripetizione il bersaglio, meglio ritirarsi in copertura. Quando l’energia scende ai minimi, assicuratevi di ripiegare al riparo e di attendere che si rigeneri prima di tornare in azione.

3. Sfruttate la modalità precisione

La modalità precisione garantisce un notevole vantaggio contro i nemici, ma nella nuova modalità Difficile avrete meno tempo a disposizione. Colpendo il primo nemico potete ottenere una breve estensione, ma dovrete attendere più a lungo per usarla di nuovo.

– Annullate manualmente la modalità precisione prima che si esaurisca per ridurre il tempo di ricarica.
– Usare la modalità precisione in movimento significa ridurre le probabilità di essere colpiti e muoversi più velocemente dei nemici.
– Sfruttate gli oggetti esplosivi, perché colpendoli guadagnerete tempo d’azione.

4. Ogni colpo è importante

La maggiore precisione dei nemici e la minore quantità di energia vi imporranno di ottenere il massimo con ogni colpo.

– Equipaggiate i silenziatori per neutralizzare i nemici senza allertare i loro compagni.
– Sostenete l’arma con la seconda mano per ridurre il rinculo.
– Sbloccate ed equipaggiate mirini e puntatori per incrementare la precisione.

Ogni missione della modalità Difficile prevede ora una classifica online* che vi permetterà di confrontarvi con i giocatori di Blood & Truth di tutto il mondo. I nostri assi del team di sviluppo hanno ottenuto un record di 7.186 punti nell’Allenamento action. Siete in grado di batterlo?

Scriveteci @LondonStudioHQ #BandTHighScore

*Per accedere alle classifiche è necessario un collegamento Internet.

The post L’aggiornamento odierno di Blood & Truth introduce la modalità Difficile e gli Allenamenti di tiro appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/laggiornamento-odierno-di-blood-difficile-e-gli-allenamenti-di-tiro/feed/ 0 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5914651.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2019/09/untitled-24-704x352.png 0 0 0
La promozione Ubisoft del PlayStation Store inizia oggi https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/la-promozione-ubisoft-del-playstation-store-inizia-oggi/ https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/la-promozione-ubisoft-del-playstation-store-inizia-oggi/#comments Wed, 18 Sep 2019 09:59:55 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=66450 Abbiamo dato il via alle offerte del PlayStation Store di questa settimana con sconti fino al 65% su una vasta gamma di titoli Ubisoft ricchi d’azione. Approfitta di offerte su titoli grandiosi come Assassin’s Creed Odyssey, Tom Clancy’s The Division 2, The Crew 2 e Tom Clancy’s Rainbow Six Siege Deluxe Edition fino al 2 […]

The post La promozione Ubisoft del PlayStation Store inizia oggi appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Abbiamo dato il via alle offerte del PlayStation Store di questa settimana con sconti fino al 65% su una vasta gamma di titoli Ubisoft ricchi d’azione. Approfitta di offerte su titoli grandiosi come Assassin’s Creed Odyssey, Tom Clancy’s The Division 2, The Crew 2 e Tom Clancy’s Rainbow Six Siege Deluxe Edition fino al 2 settembre.

Ricorda di visitare il PlayStation Store per ulteriori informazioni e per conoscere i prezzi in base alla località.

Promozione della settimana (fino al 25 settembre)

Scalda i motori e gareggia per essere il primo a tagliare il traguardo con la nostra nuova offerta su F1 2019. Questa emozionante simulazione di corse presenta tutte le squadre, i piloti e i circuiti ufficiali della stagione 2019. Puoi anche competere in Formula 2 se vuoi variare un po’.

PlayStation Retro (fino al 2 settembre)

I nostri sconti PlayStation Retro ti offrono la scusa perfetta per mettere le mani su alcuni dei titoli più amati dai fan che potresti esserti perso. Risparmia fino al 60% su Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, Spyro Reignited Trilogy, PAC-MAN Championship Edition 2 e altro ancora.

Giochi a meno di €20 (fino al 2 settembre)

Tornano i Giochi a meno di €20 con offerte su una vasta gamma di titoli, tra cui Farming Simulator 17 – Premium Edition, Pillars of Eternity: Complete Edition, Ride 2 Special Edition e molto altro ancora.

Giochi a meno di €10 (fino al 2 settembre)

Infine, anche la promozione Giochi a meno di €10 sta andando forte, con sconti su titoli come Just Cause 3, INSIDE e DiRT Rally.

The post La promozione Ubisoft del PlayStation Store inizia oggi appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2019/09/18/la-promozione-ubisoft-del-playstation-store-inizia-oggi/feed/ 3 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5020929.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2019/09/untitled-23-704x396.png 0 3 0
Le nuove uscite di questa settimana su PlayStation Store https://blog.it.playstation.com/2019/09/16/le-nuove-uscite-di-questa-settimana-su-playstation-store-2/ https://blog.it.playstation.com/2019/09/16/le-nuove-uscite-di-questa-settimana-su-playstation-store-2/#comments Mon, 16 Sep 2019 16:19:30 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=66413 Diamo inizio alla settimana con una lista di nuove uscite su PlayStation Store. Scoprite quali sfide comporta essere un conducente di autobus con Bus Simulator, esplorate un mondo arcade onirico con Sayonara Wild Hearts e sconfiggete una potente strega in Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea Remastered.. Consultate l’elenco dei titoli in evidenza […]

The post Le nuove uscite di questa settimana su PlayStation Store appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Diamo inizio alla settimana con una lista di nuove uscite su PlayStation Store. Scoprite quali sfide comporta essere un conducente di autobus con Bus Simulator, esplorate un mondo arcade onirico con Sayonara Wild Hearts e sconfiggete una potente strega in Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea Remastered..

Consultate l’elenco dei titoli in evidenza e visitate il PlayStation Store per maggiori informazioni.

Bus Simulator

Bus Simulator on PS4

Perché è un gioco da non perdere:
Attenti alle buche! Mettetevi al volante e esplorate 12 distretti urbani con autobus personalizzabili di famose case produttrici incluse Mercedes-Benz, Setra, MAN e IVECO. Dovrete assicurarvi che i vostri passeggeri arrivino a destinazione sani e salvi mentre affronterete situazioni difficili quali condizioni meteo variabili, ingorghi stradali e quei fastidiosi passeggeri senza biglietto.

Sayonara Wild Hearts

Sayonara Wild Hearts on PS4

Perché è un gioco da non perdere: 

Se state cercando qualcosa di diverso e colorato, dovreste dare un’occhiata a questo arcade onirico di Simogo. Sayonara Wild Hearts vi farà entrare in un mondo surreale, con una colonna sonora pop e un gameplay personalizzati che cambiano a seconda che vi troviate a bordo di una moto o di uno skateboard, nel bel mezzo di una sfida di ballo, di una sparatoria coi laser, di un duello con le spade e molto altro ancora.

Overland

Overland on PS4

Perché è un gioco da non perdere:

Volete partire per un viaggio on-the-road? Finji, il team che ha prodotto Night in the Woods, è tornato con un nuovo gioco survival a turni che vi farà fare un viaggio attraverso l’America. Guidate attraverso praterie, deserti e montagne per cercare risorse, aiutare sopravvissuti ed evitare terrificanti creature. Tutti i livelli sono generati in modo casuale, quindi è perfetto per chi cerca qualcosa di imprevedibile. Non scordate di riempire il serbatoio!

 

Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea Remastered

Ni no Kuni: Wrath of the White Witch on PS4

Perché è un gioco da non perdere: 

L’affascinante GDR di Level-5 è tornato, ed è più in forma che mai grazie a grafiche e prestazioni migliorate. Riunitevi con Oliver e i suoi amici mentre esplorate un mondo fatto di fantasia, battaglie con i mostri, famigli da addomesticare e segreti da scoprire. Passate liberamente da un personaggio all’altro in un sistema di combattimento che unisce elementi di strategia a turni e in tempo reale.

Le nuove demo di questa settimana

Call of Duty: Modern Warfare Beta

Perché è un gioco da non perdere: 

Se siete interessati al reboot di Modern Warfare di Infinity Ward, potete dare un’occhiata a questa rivisitazione di un classico degli sparatutto. Tuffatevi in emozionanti missioni sotto copertura in luoghi iconici e con una squadra di agenti speciali nella beta aperta, a partire dal 19 settembre.

I nuovi pre-ordini della settimana

Code Vein

Perché è un gioco da non perdere:
A partire dal 27 settembre, Bandai-Namco torna con un GDR d’azione post-apocalittico che include una storia coinvolgente, combattimenti unici e tantissimi mostri assetati di sangue. Vi calerete nei panni di uno dei Redivivi, persone con poteri basati sul sangue e riportate in vita per sconfiggere mostri malvagi conosciuti come i Corrotti. Fate squadra con un partner IA e scatenate i vostri attacchi dissanguanti sui nemici. Ma cercate di non cedere alla vostra sete di sangue…

PlayStation StoreOut this week

ps4

*All release dates correct at time of publication

The post Le nuove uscite di questa settimana su PlayStation Store appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2019/09/16/le-nuove-uscite-di-questa-settimana-su-playstation-store-2/feed/ 2 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5020929.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2019/09/untitled-20-704x396.png 0 2 0