Il Blog Italiano di PlayStation https://blog.it.playstation.com La tua fonte ufficiale di notizie dal mondo Sony Computer Thu, 27 Jul 2017 15:02:23 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.7.2 L’amatissimo JRPG Ys compie 30 anni – Nihon Falcom ci racconta come ha fatto a resistere tanto a lungo https://blog.it.playstation.com/2017/07/27/lamatissimo-jrpg-ys-compie-30-anni-nihon-falcom-ci-racconta-come-ha-fatto-a-resistere-tanto-a-lungo/ https://blog.it.playstation.com/2017/07/27/lamatissimo-jrpg-ys-compie-30-anni-nihon-falcom-ci-racconta-come-ha-fatto-a-resistere-tanto-a-lungo/#comments Thu, 27 Jul 2017 15:02:23 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=57880 Nihon Falcom è sul mercato da più di 35 anni. Questo piccolo e appassionato team ha prodotto uno dei più amati giochi di ruolo di tutta l’industria videoludica giapponese. Il primo capitolo della tanto amata serie Ys risale al 1987, e ora, esattamente trent’anni dopo — Ys VIII: Lacrimosa of Dana sta per arrivare, il 15 […]

The post L’amatissimo JRPG Ys compie 30 anni – Nihon Falcom ci racconta come ha fatto a resistere tanto a lungo appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Nihon Falcom è sul mercato da più di 35 anni. Questo piccolo e appassionato team ha prodotto uno dei più amati giochi di ruolo di tutta l’industria videoludica giapponese. Il primo capitolo della tanto amata serie Ys risale al 1987, e ora, esattamente trent’anni dopo — Ys VIII: Lacrimosa of Dana sta per arrivare, il 15 settembre, su PS4 e PS Vita.

Abbiamo avuto il piacere e l’onore di parlare con il Presidente di Nihon Falcom Toshihiro Kondo della lunga storia della compagnia, dell’impegno impiegato nello sviluppo del GdR e di come il team affronta le sfide tipiche di questi progetti.

TITLE

PlayStation Blog: Nihon Falcom sviluppa giochi di ruolo da molto tempo. Cosa ha spinto lo studio e il team originario verso questo genere, al principio?

Toshihiro Kondo: Honestly, because we like RPGs. Many of us grew up playing RPGs and we have memories of being emotionally moved by them and enjoying the feeling of expectation they created. We want to give those feelings to players today.

RPGs have story, music, gameplay, and graphics — in other words, they contain every element you can have in a game. It’s a genre that offers a lot for creators. Other genres, of course, have their own draws, but RPGs are special to us.

TITLE

Cosa ha di diverso Nihon Falcom rispetto alle altre case di sviluppo giapponesi che lavorano sui giochi di ruolo?

Toshihiro Kondo: Non so come gli altri sviluppatori si rapportino al loro lavoro, ma quando creiamo i nostri giochi, noi abbiamo la libertà di fare ciò che vogliamo.

Abbiamo sempre puntato sulla realizzazione di prodotti di cui poter andare fieri, e questo approccio non è mai cambiato fin dalle origini della compagnia. Siamo così convinti della validità di questo nostro modo di pensare, che non facciamo mai uscire un gioco in cui non crediamo noi per primi.

Ovviamente, nello sviluppo di un gioco ci sono restrizioni e limiti di tempo. Ma, all’interno di tali regole, cerchiamo sempre di realizzare titoli di cui andare orgogliosi. E possiamo farlo grazie alle dimensioni relativamente piccole della compagnia, e al fatto che facciamo quasi tutto internamente.

Ovviamente, questa filosofia è stata impostata da chi è venuto prima di noi nello studio. Lo si potrebbe definire il nostro “ingrediente segreto”, quello che ci consente di creare giochi che hanno uno speciale e inconfondibile “gusto Falcom.”

TITLE

La serie di Ys ha un vasto seguito di fan appassionatissimi. Cos’è che la rende unica? E in cosa Lacrimosa of Dana sarà diverso dai precedenti capitoli della saga?

Toshihiro Kondo: La principale caratteristica dei giochi della serie di Ys sta nel fatto che l’azione è semplice e i controlli sono sempre ben calibrati. All’inizio c’era Adol da solo che incontrava casualmente i nemici. Certo, ora abbiamo il classico sistema di combattimento di gruppo; questo può far pensare che la serie sia cambiata, ma in realtà i capitoli di Ys hanno sempre fatto sì che anche combattere i nemici più semplici risultasse esaltante e divertente.

Continueremo a concentrarci su questo aspetto anche in futuro. Alcuni dettagli, per esempio il sistema del gruppo o l’ambientazione, potrebbero cambiare a seconda dei tempi, ma finché continueremo a offrire combattimenti divertenti, si tratterà sempre di un gioco appartenente alla saga di Ys.

In Ys VIII, più che sulla storia, abbiamo deciso di concentrarci sul gameplay. Questo è in netto contrasto con la serie di Trails, dove la parte più importante è invece la narrazione. Al centro di Ys, come ho già avuto modo di sottolineare, ci sono meccaniche di gioco divertenti; la storia viene costruita intorno a questa base.

Per esempio, in Ys VIII dovrete sviluppare un villaggio e difenderlo per tutto il corso della storia. Questo permetterà anche agli elementi narrativi di concentrarsi sull’azione e sul gameplay, e ciò non farà altro che offrire nuovi spunti alla storia. Questo crea un circolo virtuoso che non credo si sia mai visto a questi livelli in tutta la serie.

TITLE

Secondo lei, qual è l’aspetto più importante che un GdR deve evitare di sbagliare?

Toshihiro Kondo: Se si gioca a un GdR, ci si cala nei panni del protagonista, ed è estremamente importante assicurarsi che il giocatore si appassioni al mondo che ha intorno, all’ambientazione e alla storia. Nel caso di Ys e di Trails, sebbene l’approccio possa essere un po’ diverso, entrambi i giochi offrono un mondo appassionante in cui i giocatori possono perdersi.

Qual è la lezione più importante che ritiene di aver imparato lavorando in Nihon Falcom?

TITLE

Toshihiro Kondo: Nel corso dello sviluppo di un gioco, si incontrano molte difficoltà. Ciò nonostante, è fondamentale affrontarle senza scoraggiarsi. Come in tutti gli altri aspetti della vita, si vince quando si pensa con attenzione ai problemi, affrontandoli da diversi punti di vista. Ogni difficoltà può essere risolta in vari modi, e anche quando sembra insormontabile, la soluzione arriverà, se si continua a provare senza fermarsi.

Chi lo capisce, crescerà in tutti gli aspetti della vita, mentre chi si arrende e smette di cercare di risolvere i problemi non lo farà. La crescita, o la mancanza di crescita, di una persona non ha a che fare con le sue abilità e i suoi talenti naturali, ma alla determinazione con cui affronterà e risolverà i problemi. Questo è ciò che dico sempre a chi lavora con me, e probabilmente è la lezione più preziosa che ho imparato in Falcom.

Come riesce a restare motivato nei momenti difficili, e a mantenere alta l’energia del gruppo?

Toshihiro Kondo: Ben poche cose, nella vita, sono davvero impossibili. Quando ci troviamo di fronte a un momento difficile, ricordo a me stesso e al team quello che ho detto poco fa, e incoraggio tutti a procedere con determinazione.

È molto importante che ci confrontiamo e avanziamo insieme, invece di incastrarci in pensieri stagnanti ragionando da soli. I giapponesi hanno l’abitudine di non dire che una cosa è impossibile, quindi cerchiamo di non dire mai una cosa del genere, quando parliamo dei problemi tra noi, e la potenziale soluzione che viene da uno di noi può diventare la chiave per risolvere il problema di un altro.

TITLE

Come mai, secondo lei, la serie di Ys ha ottenuto tanti fan appassionati anche nei paesi occidentali?

Toshihiro Kondo: : Non sono americano, quindi mi piacerebbe rivolgere questa domanda a lei (Ride). Di recente, sempre più persone occidentali sembrano avere le stesse reazioni dei fan giapponesi ai nostri giochi. Per quanto riguarda Ys, tutti sembrano apprezzare molto Adol, che è un protagonista molto affascinante. Un’altra cosa che piace molto è l’azione divertente che ho menzionato poco sopra.

Chi è il suo personaggio preferito di Ys VIII: Lacrimosa of Dana?

TITLE

Toshihiro Kondo: Il mio personaggio preferito è Dana, forse per la grande difficoltà che ho trovato nel crearla. Rispetto ai precedenti capitoli, Ys VIII ha essenzialmente due scenari. Nel caso di Memories of Celceta, ai giocatori l’eroina è sembrata troppo debole, perciò abbiamo cercato di rendere Dana un personaggio tale da battere perfino l’amatissima Feena di Ys I.

Per farlo, abbiamo permesso ai giocatori di controllarla, e abbiamo investito molte energie nel suo scenario, quindi posso dire di amarla molto di più delle precedenti eroine della serie.

Cos’è che rende affascinante una storia? Le regole della narrazione sono diverse nei giochi di ruolo, rispetto a libri e film?

Toshihiro Kondo:

La voglia di sapere cosa succederà, fino alla fine del racconto, è la caratteristica principale di una bella storia. Se si riesce a prevedere troppo facilmente cosa succederà, si perde la motivazione.

I giochi richiedono tanto tempo per essere realizzati, quindi è importante che riescano a mantenere alta la motivazione dei giocatori, affascinandoli con la loro storia e portandoli a desiderare di scoprire cosa succederà. Per quanto riguarda le serie di Ys e Trails, i problemi in cui i giocatori si imbattono vengono risolti, ma, allo stesso tempo, le soluzioni conducono a misteri ancora più profondi: questo, secondo noi, è il miglior modo per far procedere una storia.

E sì, comunque, [i media] sono diversi. Romanzi e film, rispetto ai giochi, vengono fruiti passivamente dal pubblico. I videogiochi, invece, riflettono molto della volontà del giocatore. Comprendere questa differenza è la prima regola per creare tipi diversi di storie. Con i giochi, non si può spiegare tutto. In un certo senso, bisogna lasciare che sia il giocatore a decifrare alcuni aspetti della storia.

Non si possono dire molte cose direttamente, come si fa in un romanzo o in un film, perché il protagonista è l’alter ego del giocatore, e ha i pensieri del giocatore. Perciò, bisogna scrivere cercando di anticipare il suo pensiero e questo, ovviamente, cambia le regole della narrazione.

Le risposte tradotte sono state modificate per garantire brevità e chiarezza.

The post L’amatissimo JRPG Ys compie 30 anni – Nihon Falcom ci racconta come ha fatto a resistere tanto a lungo appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/07/27/lamatissimo-jrpg-ys-compie-30-anni-nihon-falcom-ci-racconta-come-ha-fatto-a-resistere-tanto-a-lungo/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_4028449.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/07/DQH_feat-704x352.jpg 0 1 0
The Sims 4 arriva su PlayStation 4 il 17 novembre https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/the-sims-4-arriva-su-playstation-4-il-17-novembre/ https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/the-sims-4-arriva-su-playstation-4-il-17-novembre/#comments Wed, 26 Jul 2017 17:05:11 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=57875 Salve a tutti, amanti dei Sims! Sono lieto di annunciarvi che The Sims 4 uscirà finalmente su PlayStation 4 il prossimo 17 novembre! Negli ultimi due anni, moltissimi di voi ci hanno contattato per farci sapere quanto avrebbero desiderato vedere questo gioco su console, e lo capisco perfettamente. Adoro la versione per PC, ma mi […]

The post The Sims 4 arriva su PlayStation 4 il 17 novembre appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Salve a tutti, amanti dei Sims! Sono lieto di annunciarvi che The Sims 4 uscirà finalmente su PlayStation 4 il prossimo 17 novembre!

Negli ultimi due anni, moltissimi di voi ci hanno contattato per farci sapere quanto avrebbero desiderato vedere questo gioco su console, e lo capisco perfettamente. Adoro la versione per PC, ma mi sarebbe sempre piaciuto sistemarmi comodo sul divano e giocare con i miei Sims vedendoli grandi come non mai. Ebbene, tra pochi mesi potremo farlo su PlayStation 4.

Sims 4

Per chi di voi non conoscesse ancora The Sims, si tratta di un titolo che offre ai giocatori la possibilità di creare e controllare persone virtuali, intervenendo nei vari momenti della loro vita. Potete creare nei minimi dettagli chiunque vogliate; trovare il vostro primo amore; ottenere il lavoro dei vostri sogni; costruire la casa perfetta; mettere su famiglia; e tanto altro ancora. The Sims vi regala un sandbox in cui potrete costruire, osservare o influenzare i piccoli drammi della vita, e vi offre uno dei tool di creazione di personaggi più complesso sul mercato.

Sims 4

Presto, potrete lanciarvi nel gioco e creare voi stessi, i vostri amici, la vostra famiglia, o magari qualcosa di un po’ più lontano dal vero su PlayStation 4. L’unico limite alla creazione è la vostra immaginazione.

In realtà, questa non è la prima volta che The Sims arriva su console, ma è la primissima, in tutta la storia della serie, in cui potrete godervi al completo il gameplay e i contenuti offerti su PC. L’attuale generazione di hardware ci ha permesso di trasportare il codice su PlayStation 4 senza grossi cambiamenti nel sistema di gioco, quindi non ci sarà più una differenza sostanziale tra le due versioni, e dovrete semplicemente decidere dove vi è più comodo giocare.

Sims 4

Al momento, il team si sta preparando al lancio (tra controllo di eventuali bug e piccoli miglioramenti che renderanno questo gioco il miglior titolo dei Sims MAI visto su console). Non è mai semplice trasportare su un’altra piattaforma un gioco per PC, ma stiamo facendo tutti i test e i controlli necessari per assicurarci di poter essere all’altezza delle vostre aspettative e offrire un’esperienza che ci farà sognare per molti anni a venire.

Nel frattempo, effettuate il pre-ordine di The Sims 4 Standard Edition su console per ottenere The Sims 4 Esterni da Sogno Stuff*, con tanto di vasche idromassaggio, più vestiti e arredi bonus da aggiungere alla vostra esperienza di gioco.

Sims 4

E se volete divertirvi ancora di più, effettuate il pre-ordine di The Sims 4 Deluxe Party Edition* per ottenere non solo lo Stuff Pack appena descritto, ma anche:

  • L’Early Access al gioco completo, tre giorni prima della data di uscita mondiale del 17 novembre
  • Contenuto digitale “Anima della festa”, con il bar Tiki fiammeggiante e fantastici vestiti alla moda per i vostri Sims
  • Contenuto digitale “Notte in bianco”, con lo spettacolo di luci laser, arredi divertenti e incredibili abiti da party
  • Contenuto digitale “Strepitosi cappelli a forma di animali”, con una collezione di buffi cappelli a forma di animali da far indossare ai vostri Sims

Non vediamo l’ora di raccontarvi altri dettagli nei prossimi mesi, e io personalmente non vedo l’ora di sentire i vostri commenti, quando quest’autunno proverete il gioco su PlayStation 4.

Buon Simming!

*Si applicano condizioni e limitazioni. Visitare www.ea.com/the-sims/the-sims4/console/disclaimers per tutti i dettagli.

The post The Sims 4 arriva su PlayStation 4 il 17 novembre appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/the-sims-4-arriva-su-playstation-4-il-17-novembre/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_4446329.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/07/Sims_feat1-704x352.jpg 0 1 0
I tuoi giochi PS Plus di agosto sono Just Cause 3 e Assassin’s Creed: Freedom Cry https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/i-tuoi-giochi-ps-plus-di-agosto-sono-just-cause-3-e-assassins-creed-freedom-cry/ https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/i-tuoi-giochi-ps-plus-di-agosto-sono-just-cause-3-e-assassins-creed-freedom-cry/#comments Wed, 26 Jul 2017 15:31:04 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=57871 Diamo il benvenuto a un altro caldo annuncio della line-up dei giochi mensili di PlayStation Plus. Speriamo che ti sia divertito a schivare lame seghettate, uncini appuntiti e qualche colpo alle spalle con la sinistra selezione di titoli di questo mese e, se vivi al caldo, sicuramente avrai approfittato al massimo della bella stagione. Tuttavia, […]

The post I tuoi giochi PS Plus di agosto sono Just Cause 3 e Assassin’s Creed: Freedom Cry appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Diamo il benvenuto a un altro caldo annuncio della line-up dei giochi mensili di PlayStation Plus. Speriamo che ti sia divertito a schivare lame seghettate, uncini appuntiti e qualche colpo alle spalle con la sinistra selezione di titoli di questo mese e, se vivi al caldo, sicuramente avrai approfittato al massimo della bella stagione.

Tuttavia, nessun mese sul PlayStation.Blog sarebbe completo senza alzare il sipario sui titoli PlayStation Plus del prossimo mese. Adesso basta con le chiacchiere: andiamo a dare una sbirciatina.

Just Cause 3

Se l’azione dal ritmo più lento del mese scorso ti ha fatto venire voglia di qualcosa di veramente scatenato, eccoti accontentato. Tripudio di puro caos e distruzione di prima scelta, Just Cause 3 offre divertimento in terza persona in un universo aperto, con tutte le emozioni e i dialoghi sdolcinati di un film d’azione anni ’80.

Vestendo i panni di Rico Rodriguez, hai il compito di guidare il cambiamento politico di Medici, tua tormentata patria, sfruttando lanciarazzi, tute alari, rampini e potenti esplosivi. La rivoluzione non è mai facile, ma come dice il proverbio: se fallisci al primo tentativo, lega insieme due elicotteri d’assalto con un rampino, ricoprili di C4 e falli schiantare su una raffineria di petrolio… E non è uno scherzo, puoi farlo sul serio.

Assassin’s Creed: Freedom Cry

Se invece è l’azione furtiva che cerchi e hai un debole per il mare, allora le avventure a base di navi e uccisioni a sangue freddo di Assassin’s Creed: Freedom Cry sono quello che fa al caso tuo.

Ambientata molti decenni dopo le vicende piratesche del giovane Edward Kenway, questa espansione indipendente di Assassin’s Creed IV: Black Flag ti catapulta negli stivali del lupo di mare e assassino della Fratellanza Adewalé, che si ritrova ad affrontare una schiera di schiavisti francesi. Preparati ad acrobazie al limite della morte, spargimenti di sangue e qualche fastidioso templare deciso a compiere gesti ignobili.

Come sempre, anche ad agosto i giochi per PS4 sono affiancati da altri quattro titoli PS Plus. Ecco la line-up completa:

Questi titoli saranno disponibili per il download a partire dal giorno 1 agosto. Hai ancora una settimana di tempo per scaricare i giochi di luglio:

The post I tuoi giochi PS Plus di agosto sono Just Cause 3 e Assassin’s Creed: Freedom Cry appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/i-tuoi-giochi-ps-plus-di-agosto-sono-just-cause-3-e-assassins-creed-freedom-cry/feed/ 13 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5311901.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/07/PS_Month_Feat1-704x352.jpg 0 13 0
Trasforma un rottame in una supercar con Derelict di Need for Speed Payback https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/trasforma-un-rottame-in-una-supercar-con-derelict-di-need-for-speed-payback/ https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/trasforma-un-rottame-in-una-supercar-con-derelict-di-need-for-speed-payback/#comments Wed, 26 Jul 2017 15:01:07 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=57867 Salve fan PlayStation! Ancora una volta, sono felice di tornare sul blog per parlarti di Need for Speed Payback. Tutti sappiamo che non c’è niente di meglio che creare un’auto personalizzata unica nel suo genere. E se invece ti dicessi che puoi fare ancora di più? In Need for Speed Payback aggiungiamo un nuovo tipo […]

The post Trasforma un rottame in una supercar con Derelict di Need for Speed Payback appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Salve fan PlayStation! Ancora una volta, sono felice di tornare sul blog per parlarti di Need for Speed Payback.

Tutti sappiamo che non c’è niente di meglio che creare un’auto personalizzata unica nel suo genere. E se invece ti dicessi che puoi fare ancora di più? In Need for Speed Payback aggiungiamo un nuovo tipo di auto, che abbiamo deciso di chiamare Derelict.

Le Derelict sono auto che puoi plasmare a piacere a partire da un rottame e trasformare nelle tue supercar personalizzate. Potenzia la tua Derelict fino al Tier 3 e potrai trasformarla in una Super Build. Potrai sbloccare tante altre opzioni per la personalizzazione grafica, trasformando un vecchio ammasso di ferraglia in un vero bolide.

NFS

Una volta costruita la tua auto da sogno, un vero capolavoro, è il momento di aggiungere qualche tocco personale per renderla davvero unica.

In Need for Speed Payback avrai a disposizione tanti accessori extra da applicare alla tua auto, tra cui: Underglow, Tire Smoke, Nitrous Flames e Air Suspension.

Mettiamo che hai creato il tuo superbolide con una splendida verniciatura sull’azzurro. Perché non completi la rifinitura con luci inferiori Underglow azzurre?

NFS

Le Performance Part in Need for Speed Payback mettono a tua disposizione la scelta di opzioni più strategica e ricca mai vista prima nella serie Need for Speed. Sono disponibili sei categorie di componenti: Block, Head, Turbo, Exhaust, ECU, Transmission, con potenziamenti a tutto tondo per mantenere sempre un vantaggio competitivo.

Puoi acquisire componenti in tanti modi diversi, come vincere eventi per cui sarai premiato con componenti casuali. Potrai anche acquistare pezzi nei Part Shop, con un assortimento sempre aggiornato. Inoltre, sarà introdotto anche il sistema Targeted Roll, che ti offre una selezione un po’ più ampia di componenti, ma per avere questi pezzi dovrai dare indietro pezzi indesiderati destinati al riciclo.

NFS

L’officina, ormai diventata la tua seconda casa, è il luogo dove avviene la magia e, soprattutto, dove riponi veicoli e pezzi. E cosa c’è di meglio di un’officina se non tante officine!

Man mano che avanzi in Need for Speed Payback, potrai acquistare nuove officine, aumentando il numero di auto da parcheggiare nel tuo garage virtuale. Quando avrai acquisito tutte e cinque le officine, potrai accedere allo spazio garage illimitato, che ti permette di possedere un numero di veicoli infinito e di creare il tuo parco auto da sogno.

Need for Speed Payback sarà lanciato in tutto il mondo il 10 novembre. Come piccolo bonus, abbiamo incluso in tutti i pre-ordini l’esclusivo Platinum Blue Underglow, abbinato al Blue Tire smoke.

Il prossimo appuntamento per Payback è il gamescom e non vediamo l’ora di vederti in questa occasione.

The post Trasforma un rottame in una supercar con Derelict di Need for Speed Payback appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/trasforma-un-rottame-in-una-supercar-con-derelict-di-need-for-speed-payback/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_189761.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/07/NFS_feat1-704x352.jpg 0 1 0
Il frenetico sport virtuale Sparc uscirà per PS VR il 29 agosto https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/il-frenetico-sport-virtuale-sparc-uscir-per-ps-vr-il-29-agosto/ https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/il-frenetico-sport-virtuale-sparc-uscir-per-ps-vr-il-29-agosto/#comments Wed, 26 Jul 2017 14:50:39 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=57863 Qui allo studio CCP Games di Atlanta siamo felici di annunciare l’arrivo di Sparc, il nostro dinamico e competitivo gioco a realtà virtuale per PlayStation VR, previsto per martedì 29 agosto. Puoi preordinare Sparc adesso, cliccando su questo link. In occasione dell’imminente uscita, abbiamo deciso di condividere alcuni sviluppi recenti. Introduzione a Sparc Sparc è uno […]

The post Il frenetico sport virtuale Sparc uscirà per PS VR il 29 agosto appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Qui allo studio CCP Games di Atlanta siamo felici di annunciare l’arrivo di Sparc, il nostro dinamico e competitivo gioco a realtà virtuale per PlayStation VR, previsto per martedì 29 agosto. Puoi preordinare Sparc adesso, cliccando su questo link.

In occasione dell’imminente uscita, abbiamo deciso di condividere alcuni sviluppi recenti.

Introduzione a Sparc

Sparc è uno sport virtuale, un’esperienza che prevede l’utilizzo di tutto il corpo, possibile solo con la realtà virtuale, in cui l’attrezzatura sportiva corrisponde all’equipaggiamento VR. Il gameplay è frenetico e fisico: i giocatori usano i loro due controller di movimento PlayStation Move per lanciare i proiettili all’avversario attraverso il campo* e contemporaneamente devono schivare, bloccare o deviare i colpi in arrivo.

*Ricorda di indossare sempre i laccetti da polso**.

**Sul serio, mettiteli. Il tuo televisore te ne sarà grato.

TITLE

Sparc ha fatto colpo all’E3 2017

Ci siamo divertiti un sacco a presentare Sparc all’E3, allo stand della PlayStation. Abbiamo presentato un nuovo trailer e Thomas, il nostro Community Lead, ha rilasciato una magnifica intervista in diretta. Siamo sempre elettrizzati nell’attesa di ricevere il responso dei giocatori e della stampa al gameplay di Sparc: ci sono state moltissime reazioni positive, che costituiscono la nostra fonte di ispirazione continua per andare avanti a sviluppare.

TITLE

Sviluppare Sparc per PlayStation VR

Lavorare a un competitivo gioco multiplayer a realtà virtuale è stata per noi una sfida stimolante e ci siamo impegnati molto per sviluppare questa esperienza per PS VR. Ci siamo concentrati sulla stabilità dei lanci e sui meccanismi di deviazione, per ottenere un gameplay fisico, intuitivo, che lasciasse spazio a dimostrazioni personali di abilità ed efficacia.

Ogni singolo meccanismo deve essere semplice, “deve funzionare”, perché, una volta iniziata una partita, la situazione può farsi accesa molto rapidamente. I percorsi di entrambi i proiettili in campo vengono tracciati, le tue deviazioni e i tuoi lanci vengono cronometrati per mettere il tuo avversario sotto pressione, e, come ultima strategia difensiva, hai la possibilità di schivare i colpi con una precisione che spacca il secondo. Non vediamo l’ora di scoprire le varie tattiche studiate dai giocatori durante le partite.

TITLE

La Gamescom e l’uscita del gioco

Non vediamo l’ora di presentare ulteriori caratteristiche del gioco alla gamescom ad agosto, appena prima della sua uscita.

I giocatori possono personalizzare il proprio personaggio. Per progettare l’aspetto del proprio avatar hanno a disposizione una vasta gamma di opzioni, dal taglio della tuta a compressione e del casco al tipo di “guanti”, nonché al colore di praticamente qualunque cosa: siamo certi che i giocatori sapranno scegliere e abbinare gli elementi per creare degli stili personali molto interessanti.

Faremo anche una dimostrazione per le sfide single player di Sparc, una serie di eventi a tempo nei quali vengono testati la precisione dei lanci e delle deviazioni, in un ambiente progettato apposta per esercitare le abilità e preparare i giocatori ad affrontare gli avversari in carne e ossa. Imparare come far rimbalzare una palla su varie pareti e, allo stesso tempo, badare alla precisione è un’abilità preziosa nella competizione: le nostre sfide sono state appositamente studiate per allenare tali mosse fondamentali.

TITLE

Sport virtuale, competizione reale

Non stiamo più nella pelle all’idea di vedere come i giocatori di PS VR svilupperanno e affineranno le loro tecniche, una volta che si saranno lasciati coinvolgere corpo e anima dal nostro vSport. Prendi l’attrezzatura e ci vediamo in campo!

Per ulteriori dettagli sul questo gioco, visita www.playSparc.com. Puoi trovare Sparc su Facebook alla pagina Facebook, e puoi seguire il gioco su Twitter.

The post Il frenetico sport virtuale Sparc uscirà per PS VR il 29 agosto appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/il-frenetico-sport-virtuale-sparc-uscir-per-ps-vr-il-29-agosto/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5862153.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/07/Sparc_feat-704x352.jpg 0 1 0
Le scelte dei creatori: Tim Schafer rivela i suoi 13 giochi per PS4 preferiti https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/le-scelte-dei-creatori-tim-schafer-rivela-i-suoi-13-giochi-per-ps4-preferiti/ https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/le-scelte-dei-creatori-tim-schafer-rivela-i-suoi-13-giochi-per-ps4-preferiti/#comments Wed, 26 Jul 2017 10:59:18 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=57859 Raccontare una grande storia in un gioco è una bella gatta da pelare, ma, fortunatamente, ci sono tantissimi modi per farlo. È possibile farlo con degli ottimi dialoghi, o anche senza nemmeno una parola. Ci si può concentrare sulla profondità dei personaggi, oppure sulla ricchezza degli ambienti. Si può dare vita alle scelte dell’eroe con […]

The post Le scelte dei creatori: Tim Schafer rivela i suoi 13 giochi per PS4 preferiti appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Raccontare una grande storia in un gioco è una bella gatta da pelare, ma, fortunatamente, ci sono tantissimi modi per farlo. È possibile farlo con degli ottimi dialoghi, o anche senza nemmeno una parola. Ci si può concentrare sulla profondità dei personaggi, oppure sulla ricchezza degli ambienti. Si può dare vita alle scelte dell’eroe con meccaniche di gioco complesse o anche estremamente semplici.

Perciò, questa lista di giochi per PS4 con grandi storie è molto varia. Ciascuno affronta il problema con uno stile diverso. Ciascuno trova un modo unico per dare vita al proprio mondo e ai propri personaggi. E questo senza pelare nessuna gatta. Scusate la battutaccia.

 

1. Night in the Woods

Inizialmente, è stato lo stile artistico ad attrarmi, ma ho scoperto uno dei giochi meglio scritti degli ultimi tempi. È davvero divertente, profondo e sorprendente.

Night in the Woods

2. Unravel

Un bellissimo platform che racconta una storia attraverso i propri ambienti e ricordi fotografici.

3. Gone Home

Ammiro questo gioco perché è uno dei primi esempi di gioco incentrato completamente sulla storia.

Gone Home

4. Valiant Hearts

Una storia di guerra raccontata in un modo che non si vede spesso, nei videogiochi.

5. Oxenfree

Questo gioco ha dialoghi naturali che potete interrompere, deviare e manipolare… senza che perdano la loro naturalezza. È una cosa davvero difficile da fare, ma i creatori di questo titolo hanno fatto centro.

Oxenfree

6. What Remains of Edith Finch

All’inizio, pensavo di sapere la direzione che il gioco avrebbe preso, invece sono rimasto più volte sorpreso di dove mi ha portato. Indimenticabile.

7. Machinarium

Racconta una storia senza nemmeno una parola, solo con immagini e brevi fumetti. Stupendo!

Machinarium

8. Inside

La storia minimalista presenta più misteri di quanti ne risolva. Non sapevo mai cosa aspettarmi. È cupo, crudo e sempre coinvolgente.

Inside

9. Wheels of Aurelia

Ha un modo davvero unico di raccontare una storia nel corso di un viaggio. Si prendono decisioni nei dialoghi a scelte, ma anche nei bivi stradali. Non ho mai visto nulla di simile nei videogiochi per stile e temi.

10. Bound

Un platform con un modo unico per esplorare visivamente i ricordi.

11. Until Dawn

Suggerisco di giocare con un gruppo di amici, piuttosto che da soli. Non solo perché fa paura, ma perché è davvero bello vivere la storia in maniera cooperativa, gridando e ridendo insieme per tutto il tempo.

12. Guacamelee!

Un picchiaduro a scorrimento con personaggi colorati e ricchi di personalità.

13. The Last Guardian

Un gioco che, con pochissime parole, racconta in modo davvero potente la storia dei personaggi e della loro relazione.

The post Le scelte dei creatori: Tim Schafer rivela i suoi 13 giochi per PS4 preferiti appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/le-scelte-dei-creatori-tim-schafer-rivela-i-suoi-13-giochi-per-ps4-preferiti/feed/ 2 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5895793.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/07/creatorsfeat-704x352.jpg 0 2 0
Rhythm game e GDR si uniscono in The Metronomicon: Slay the Dance Floor su PS4 dal 29 agosto https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/rhythm-game-e-gdr-si-uniscono-in-the-metronomicon-slay-the-dance-floor-su-ps4-dal-29-agosto/ https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/rhythm-game-e-gdr-si-uniscono-in-the-metronomicon-slay-the-dance-floor-su-ps4-dal-29-agosto/#comments Wed, 26 Jul 2017 10:39:58 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=57853 Ehi, fan di PlayStation, sono Connor Bridgeman di Akupara Games e sono qui per urlarvi in faccia: The Metronomicon: Slay the Dance Floor esce il 29 agosto! Wow, è stato fantastico rivelarlo, e scusate tanto per l’urlo nelle orecchie. Comunque, a parte questo, ciò che dovete sapere è che The Metronomicon: Slay the Dance Floor […]

The post Rhythm game e GDR si uniscono in The Metronomicon: Slay the Dance Floor su PS4 dal 29 agosto appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Ehi, fan di PlayStation, sono Connor Bridgeman di Akupara Games e sono qui per urlarvi in faccia:

The Metronomicon: Slay the Dance Floor esce il 29 agosto!

Wow, è stato fantastico rivelarlo, e scusate tanto per l’urlo nelle orecchie. Comunque, a parte questo, ciò che dovete sapere è che The Metronomicon: Slay the Dance Floor è per metà un GDR e per metà un rhythm game.

Cosa sarebbe un rhythm game senza musica? Be’, probabilmente non sarebbe un granché, ed è per questo che noi possiamo vantare più di 50 potentissimi pezzi dei nostri artisti preferiti, tra cui, ma non solo: Jimmy Urine dei Mindless Self Indulgence, Mega Ran, Perturbator, YACHT e anche un pezzo di Shiny Toy Guns che è *coff* al momento disponibile solo nel nostro gioco *coff*. Per veicolare l’energia di un… be’, di un gioco di scontri a colpi di passi di danza, la nostra musica doveva essere aggiornata, ritmata e con un mix di varie melodie e progressioni. Qualsiasi genere può funzionare, purché faccia venire voglia di muoversi.

Ecco qualche esempio dei mitici pezzi che troverete nel gioco!

Jimmy Urine – Fighting With the Melody

Mega Ran – Miss Communication

Perturbator – She is Young, She is Beautiful, She is Next

The Metronomicon: Band Poster

Mettere insieme tutti questi artisti non è stato affatto facile. Poiché siamo indipendenti fino al midollo, ci sono voluti sforzi non indifferenti per ottenere la musica che volevamo. L’industria della musica è tutt’altro che prevedibile, perciò abbiamo deciso di rischiare e abbiamo semplicemente mandato un’email ad alcuni dei nostri artisti preferiti.

Con nostra grande sorpresa, una valanga di gruppi ci ha risposto con entusiasmo. Lo sviluppatore e il nostro Amministratore hanno perfino incontrato di persona uno dei loro artisti preferiti, Jimmy Urine, per mangiare sushi e parlare della canzone originale che volevano inserire nel gioco.

Abbiamo lavorato con diverse etichette, come MonsterCat, Witty Tunes e The End Records, che ci hanno dato libero accesso ai loro archivi musicali. Infine, abbiamo contattato musicisti di vari subreddit e cercato pezzi su SoundCloud.

Nel corso di questo processo, abbiamo imparato tutti quanti una lezione fondamentale. Se volete una cosa, chiedetela con gentilezza, e sarete sorpresi dei risultati che otterrete! Spesso, trovare il coraggio di chiedere può rivelarsi il passo più difficile di tutti, ma da indipendenti, dobbiamo correre certi rischi per avere successo. Ed è per questo che, come sviluppatori indipendenti, abbiamo tanto successo con le ragazze. A proposito, Jessica della seconda media, ti va di uscire con me?

The Metronomicon: David, Danny and Jimmy

Danny Garfield (a sinistra) e David Logan, Amministratore di Akupara Games (a destra) con Jimmy Urine degli MSI (al centro)

The Metronomicon è uno spettacolare intreccio di GDR e rhythm game

Danny Garfield, lead developer e fondatore di Puuba, ha avuto l’idea per il titolo mentre stava considerando due diversi concetti di gioco. Inizialmente, l’idea era di creare un “GDR infinite runner”. Velocità, costante spinta in avanti, meno interfaccia utente, niente attesa per i turni, ma senza farsi mancare la strategia e la profondità che ci si aspetta da un gioco di ruolo.

D’altro canto, stava cercando anche nuovi modi per introdurre le scelte dei giocatori e la strategia nei rhythm game. Per offrire più opzioni e decisioni soggettive nel gameplay, andando oltre il semplice fatto di centrare le note delle canzoni. Di colpo, è stato colpito dall’illuminazione creativa e ha capito che la musica ha un impulso, una spinta in avanti che chiama all’azione, e questo lo ha riportato al concetto del GDR infinite runner…

E così, è nato The Metronomicon

Non stiamo nella pelle all’idea di far uscire The Metronomicon: Slay the Dance Floor su PlayStation 4! Potrete affrontare l’intero gioco in modalità cooperativa con un amico seduto sul divano accanto a voi! E non c’è niente di più soddisfacente che chiedere urlando un bonus di salute al proprio compagno di squadra mentre voi vi lanciate nell’interpretazione folle di un pezzo per distruggere un boss. Oh, e se ve lo stavate chiedendo, sì, potete anche tirare fuori dallo sgabuzzino la vostra vecchia chitarra di plastica.

The Metronomicon: Slay the Dance Floor sarà disponibile in digitale dal 29 agosto. Segnatevi la data sul calendario e seguiteci su Twitter e Facebook.

The post Rhythm game e GDR si uniscono in The Metronomicon: Slay the Dance Floor su PS4 dal 29 agosto appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/rhythm-game-e-gdr-si-uniscono-in-the-metronomicon-slay-the-dance-floor-su-ps4-dal-29-agosto/feed/ 2 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5020929.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/07/Blog-default-featured-704x352.jpg 0 2 0
Quattro titoli per PS VR confermati per il mercato occidentale durante ChinaJoy https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/quattro-titoli-per-ps-vr-confermati-per-il-mercato-occidentale-durante-chinajoy/ https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/quattro-titoli-per-ps-vr-confermati-per-il-mercato-occidentale-durante-chinajoy/#comments Wed, 26 Jul 2017 09:57:34 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=57849 PlayStation è sempre interessata a scoprire nuovi talenti per offrirti le esperienze più fresche e innovative per ognuna delle nostre piattaforme. Durante l’expo ChinaJoy di Shanghai, i riflettori sono stati puntati su quattro nuovi titoli per PlayStation VR frutto della collaborazione tra Sony Interactive Entertainment e alcuni degli sviluppatori asiatici più interessanti. ChinaJoy è un […]

The post Quattro titoli per PS VR confermati per il mercato occidentale durante ChinaJoy appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
PlayStation è sempre interessata a scoprire nuovi talenti per offrirti le esperienze più fresche e innovative per ognuna delle nostre piattaforme.

Durante l’expo ChinaJoy di Shanghai, i riflettori sono stati puntati su quattro nuovi titoli per PlayStation VR frutto della collaborazione tra Sony Interactive Entertainment e alcuni degli sviluppatori asiatici più interessanti.

ChinaJoy è un grande evento annuale che celebra i videogiochi più recenti e i progressi compiuti dal settore; abbiamo colto l’occasione per condividere alcuni di questi titoli e dare spessore ad alcuni degli sviluppatori di giochi più creativi della scena asiatica.

Che si tratti di un titolo epico, di un’avventura incentrata sulla narrazione o di un capolavoro indie, vogliamo assicurarci di offrire tutto il meglio ai nostri giocatori.

La line-up di titoli per PS VR svelati a Shanghai include:

Stifled

Nei panni di un personaggio chiamato David Ridley, dovrai fare i conti con le inquietanti conseguenze di un tragico evento che ha fatto sprofondare il tuo mondo nell’oscurità.

TITLE

Ma questo non è un gioco horror come gli altri… Infatti, la particolarità è che solo facendo rumore puoi vedere l’ambiente che ti circonda. Ciò immerge il giocatore nel mondo di Ridley e lo incoraggia a utilizzare il suono in modo tattico tramite un sistema di eco-localizzazione per scoprire l’ambiente circostante. Grazie al microfono integrato nel visore, puoi utilizzare la tua voce per farti strada, oltre che per interagire con ciò che trovi.

TITLE

Man mano che procedi nell’avventura, scoprirai l’importanza del gioco di strategia, in quanto i suoni che emetterai non solo ti aiuteranno nell’esplorazione, ma potrebbero avvisare i nemici appostati della tua presenza, facendogli avvertire la tua paura.

TITLE

The Walker

Sviluppato dalla casa cinese Haymaker, The Walker è un titolo fantasy di combattimento immerso nella realtà virtuale.

TITLE

Sei il lontano discendente dell’antica famiglia Fangxiang, le cui abilità con la spada e la stregoneria non sono diminuite nel corso dei secoli – il che è positivo, perché ne avrai bisogno per salvare il mondo da un esercito di creature demoniache.

TITLE

Dovrai scoprire e imparare a padroneggiare incantesimi e amuleti per sconfiggere gli invasori, oltre a infondere alle armi poteri speciali. Ambientato nella Shanghai antica, questo gioco offre ambientazioni e suoni davvero suggestivi che ti accompagneranno durante scontri grandiosi contro i boss.

TITLE

Kill X

Kill X, creato da VIVA Games, è un altro titolo che conferma la reputazione della Cina di ricettacolo di talenti per lo sviluppo di giochi per PS VR. In questo thriller claustrofobico ambientato su un’isola segreta, scoprirai terrificanti esperimenti condotti su soggetti umani da un’organizzazione decisa a scoprire l’essenza dell’immortalità, a qualunque costo.

TITLETITLE

Mentre fai luce sul passato, il presente e il futuro di questi esperimenti e dei loro effetti, dovrai combattere contro sciami di sfortunati abitanti dell’isola. Man mano che ti addentri in questo mistero da cardiopalma, dovrai risolvere enigmi e trovare armi sempre più potenti.

Legion Commander

Il terzo gioco sviluppato in Cina di cui abbiamo parlato a Shanghai è un titolo di strategia in tempo reale creato da ChangYou Games.

TITLE

Dovrai scegliere un comandante e costituire un esercito, selezionando unità specializzate da schierare sul campo di battaglia. Dovrai inoltre usare carte speciali per lanciare incantesimi che prendono vita con PS VR.

TITLE

Orchi, umani ed elfi si affronteranno a vicenda sotto l’influenza malefica di un antico demone e dovrai trovare il giusto mix di abilità per sconfiggere gli eserciti nemici e riportare l’armonia nel mondo.

TITLE

Questo è solo un assaggio delle esperienze per PS VR in fase di sviluppo nei nostri brillanti studi di tutto il mondo. Presto ne condivideremo altri: tieni d’occhio il PlayStation.Blog per ulteriori informazioni e aggiornamenti.

The post Quattro titoli per PS VR confermati per il mercato occidentale durante ChinaJoy appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/07/26/quattro-titoli-per-ps-vr-confermati-per-il-mercato-occidentale-durante-chinajoy/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5896053.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/07/ChinaJoyfeat-704x352.jpg 0 1 0 CH IT
Il nuovo contenuto scaricabile di Nioh mostra samurai e ninja https://blog.it.playstation.com/2017/07/25/il-nuovo-contenuto-scaricabile-di-nioh-mostra-samurai-e-ninja/ https://blog.it.playstation.com/2017/07/25/il-nuovo-contenuto-scaricabile-di-nioh-mostra-samurai-e-ninja/#comments Tue, 25 Jul 2017 14:35:56 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=57845 Spero che tutti vi stiate godendo l’estate! Per aiutarvi a tornare in azione ben rinfrescati, vorremmo indirizzarvi al nuovo campo di battaglia invernale del nostro secondo contenuto scaricabile: Onore sprezzante, disponibile ora su PlayStation Store. Come ho precedentemente detto, William affronterà uno dei samurai più famosi della storia, Sanada Yukimura, in uno scontro epocale che […]

The post Il nuovo contenuto scaricabile di Nioh mostra samurai e ninja appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Spero che tutti vi stiate godendo l’estate! Per aiutarvi a tornare in azione ben rinfrescati, vorremmo indirizzarvi al nuovo campo di battaglia invernale del nostro secondo contenuto scaricabile: Onore sprezzante, disponibile ora su PlayStation Store.

Come ho precedentemente detto, William affronterà uno dei samurai più famosi della storia, Sanada Yukimura, in uno scontro epocale che non dimenticherete facilmente. In effetti, molti membri del team, compreso il nostro direttore Yasuda-san, credono che Yukimura sia il più grande samurai della storia, nonché l’ultimo. Il suo eroismo in faccia alla morte è il più grande simbolo dello spirito di questi guerrieri. Per molti versi, è un guerriero perfetto. In un gioco così incentrato sulla vita e sulla morte, non c’era candidato migliore per il ruolo dell’avversario più forte in Nioh.

TITLE

Lo sapevate che lo stemma del suo clan mostra sei monete, che rappresentano il passaggio dei morti oltre il fiume Sanzu? Si tratta di una tradizione simile ai miti greci, in cui i guerrieri caduti attraversavano il fiume Stige per raggiungere l’aldilà. Era davvero un guerriero senza paura, pronto alla morte in questa vita e nella prossima, perciò volevamo rendere omaggio alla sua leggenda progettando con cura il suo design. Ci siamo impegnati a fondo per crearlo e speriamo che vi divertirete a sfidare il grande Yukimura!

TITLE

In Onore sprezzante, incontrerete anche uno dei più formidabili ninja dell’epoca: Sarutobi Sasuke. Credo di poter dire che le nostre conoscenze sui ninja siano invidiabili…

Dopo aver imparato varie tecniche del ninjutsu in diverse parti del Giappone, Sasuke si unì alla scuola Togakushi e diventò gli occhi e le orecchie di Yukimura, nonché la sua più temibile guardia personale. Il destino volle che Sasuke incontrasse il leggendario Hattori Hanzo, sfidandolo in uno scontro tra ninja epocale.

TITLE

Per rispettare lo spirito di questa battaglia e per soddisfare quelli tra voi che seguono il sentiero dei ninja, abbiamo introdotto una nuova arma: il tonfa. Quest’arma letale è perfetta per gli scontri ravvicinati ed eccelle sia nell’attacco, sia nella difesa. Il tonfa porterà sicuramente il sorriso sui volti di molti fan di Ninja Gaiden, che sicuramente ricorderanno questa grande arma. Infine, i nuovi spiriti guardiani Enku e Nurarihyon vi aiuteranno in questo nuovo e pericoloso viaggio, contro nuovi tipi di nemici che non metteranno solo alla prova le vostre abilità, ma aggiungeranno anche profondità strategica agli scontri.

TITLE

L’assedio di Osaka segna l’inizio della fine del periodo Sengoku. Per commemorare i drammatici avvenimenti di quest’epico capitolo, abbiamo preparato un nuovo trailer per Onore sprezzante. Godetevelo e preparatevi a fare la storia e a diventare il samurai più valoroso!

The post Il nuovo contenuto scaricabile di Nioh mostra samurai e ninja appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/07/25/il-nuovo-contenuto-scaricabile-di-nioh-mostra-samurai-e-ninja/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_184247.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/07/niohfeat-704x352.jpg 0 1 0 CH IT
Lost Sphear: il gioco di ruolo a turni di Tokyo RPG Factory per PS4 uscirà il 23 gennaio 2018 https://blog.it.playstation.com/2017/07/25/lost-sphear-il-gioco-di-ruolo-a-turni-di-tokyo-rpg-factory-per-ps4-uscir-il-23-gennaio-2018/ https://blog.it.playstation.com/2017/07/25/lost-sphear-il-gioco-di-ruolo-a-turni-di-tokyo-rpg-factory-per-ps4-uscir-il-23-gennaio-2018/#comments Tue, 25 Jul 2017 12:43:51 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=57837 All’E3, Tokyo RPG Factory ha regalato ai fan un assaggio dell’esclusivo gameplay e del meraviglioso mondo che i giocatori potranno apprezzare. Oggi, proprio come con il risveglio del potere della Memoria, vengono rivelati una nuova grafica e nuovi aggiornamenti su Lost Sphear. Prima di tutto, la data in cui i trepidanti fan dei giochi di ruolo […]

The post Lost Sphear: il gioco di ruolo a turni di Tokyo RPG Factory per PS4 uscirà il 23 gennaio 2018 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
All’E3, Tokyo RPG Factory ha regalato ai fan un assaggio dell’esclusivo gameplay e del meraviglioso mondo che i giocatori potranno apprezzare. Oggi, proprio come con il risveglio del potere della Memoria, vengono rivelati una nuova grafica e nuovi aggiornamenti su Lost Sphear.

Prima di tutto, la data in cui i trepidanti fan dei giochi di ruolo potranno iniziare a giocare a Lost Sphear è il…

23 gennaio 2018!

Lost Sphear è un gioco di ruolo giapponese a turni, ambientato in un mondo minacciato da un misterioso fenomeno noto come Lost. Il potere della Memoria contro il Lost si risveglia in un ragazzo di nome Kanata, che dà al popolo una nuova speranza. La missione sarebbe troppo pericolosa per Kanata da affrontare da solo, così viene accompagnato dagli amici della sua città, Elgarthe: Lumina, Locke e Van, uno strano personaggio.

Qualunque impresa epica che si rispetti conta i suoi coraggiosi avventurieri. Oggi presentiamo due personaggi giocabili che si uniranno a Kanata e ai suoi amici nell’intento di salvare il mondo dall’oblio: Sherra e Obaro.

Lost Sphear
Lost Sphear

Sherra è una sacerdotessa dotata di un arco tradizionale di dimensioni simili a quelle della balestra di Locke. Tuttavia, mentre Locke utilizza le balestre ed è pratico nell’armeggiare con arnesi meccanici, Sherra è specializzata in magia curativa e in varie abilità legate all’arco.

Obaro è un anziano tornato a esistere grazie al risveglio del potere di Kanata. Contrario all’uso della forza fisica di Kanata e dei suoi amici, Obaro si avvale della potente magia degli elementi, con la quale è in grado di sconfiggere intere orde di nemici.

L’ultima sorpresa è la possente armatura che è possibile ottenere nel gioco: “Vulcosuit“!

Lost Sphear

Il Vulcosuit è un’armatura meccanica donata dagli antichi alla popolazione di Lost Sphear, che ha un doppio uso: può essere impiegata in battaglia come arma, oppure ogni sua parte può essere utilizzata come strumento in alcuni ambienti della mappa. Ciascun pezzo dell’armatura ha delle capacità uniche, quindi assicurati di trovarli tutti!

Lost Sphear

Infine, una notizia per gli appassionati di giochi di ruolo: sono aperti fin d’ora i pre-ordini della versione digitale Lost Sphear sul PlayStation Store. Nel giorno dell’uscita del gioco, riceverete anche il tema dinamico “Memoirs of the Moon”, e i due brani “Market Town Marpennig” e “Town of Elgarthe.

Lost SphearLost Sphear

 

Naturalmente, per i collezionisti che preferiscono possedere l’edizione fisica del gioco, quest’ultima potrà essere acquistata solo nel negozio online di Square Enix!

Rimanete sintonizzati e non perdete le prossime novità in arrivo sul sito ufficiale!

The post Lost Sphear: il gioco di ruolo a turni di Tokyo RPG Factory per PS4 uscirà il 23 gennaio 2018 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/07/25/lost-sphear-il-gioco-di-ruolo-a-turni-di-tokyo-rpg-factory-per-ps4-uscir-il-23-gennaio-2018/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_4502445.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/07/LostSphear_feat-704x396.jpg 0 1 0 CH IT