Il Blog Italiano di PlayStation https://blog.it.playstation.com La tua fonte ufficiale di notizie dal mondo Sony Computer Thu, 21 Sep 2017 15:50:25 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.7.2 Dacci dentro, gioca al massimo: le terribili insidie della modalità Hardcore di XCOM 2 https://blog.it.playstation.com/2017/09/21/dacci-dentro-gioca-al-massimo-le-terribili-insidie-della-modalit-hardcore-di-xcom-2/ https://blog.it.playstation.com/2017/09/21/dacci-dentro-gioca-al-massimo-le-terribili-insidie-della-modalit-hardcore-di-xcom-2/#respond Thu, 21 Sep 2017 15:50:25 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=58409 Eccoci giunti a un nuovo capitolo della serie del PS Blog dedicata alle modalità di gioco più difficili dei giochi per PlayStation: in questo articolo vogliamo celebrare l’uscita di XCOM 2: War of the Chosen – parlando con Firaxis del livello di difficoltà più elevato del gioco. La serie XCOM di 2K è una sorta di […]

The post Dacci dentro, gioca al massimo: le terribili insidie della modalità Hardcore di XCOM 2 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Eccoci giunti a un nuovo capitolo della serie del PS Blog dedicata alle modalità di gioco più difficili dei giochi per PlayStation: in questo articolo vogliamo celebrare l’uscita di XCOM 2: War of the Chosen – parlando con Firaxis del livello di difficoltà più elevato del gioco.

La serie XCOM di 2K è una sorta di rito di passaggio per tutti i giocatori che intendano entrare nel mondo dei giochi più difficili. Ai livelli di difficoltà inferiori il gioco offre buoni livelli di sfida: coloro che si gettano nella battaglia senza tenere sotto controllo ogni angolo e che non pianificano a dovere il proprio assalto vedranno ben presto i propri soldati fatti a pezzi. Qualsiasi giocatore di XCOM, anche il meno esperto, sa bene che è necessario essere cauti, prudenti e… salvare quanto più spesso possibile!

Tuttavia, persino i giocatori più abili a XCOM tentennano di fronte alla sfida imposta loro dalla modalità Hardcore; solo i “duri e puri” della difficoltà sono del parere che questa modalità (che richiede impegno e dedizione alla causa totali) sia quella per cui XCOM è stato originariamente progettato.

I nemici non sono solamente più cattivi, più veloci e molto, molto più intelligenti… ma i giocatori hanno anche a disposizione un solo file di salvataggio, e si dà il caso che questo file si sovrascriva automaticamente a seguito di qualsiasi azione eseguita dal giocatore in missione.

Cosa significa? Beh, che in caso di passo falso (per esempio, un movimento troppo veloce attraverso la nebbia di guerra che mette la squadra nelle condizioni di essere circondata) non ci sarà alcun file di salvataggio precedente da ricaricare. I giocatori passeranno quindi ore e ore ad accumulare esperienza e abilità per i propri soldati, per poi vederseli spazzare via in un paio di minuti a causa di una sola scelta tattica errata… e non potranno fare nulla per salvarli.

XCOM 2

Firaxis spiega come è stata progettata questa modalità

Garth DeAngelis, Senior Producer di XCOM 2, ci spiega che “l’idea sulla quale si basa la modalità Hardcore è uno dei nuclei principali della storia di XCOM: il gioco è infatti incentrato sulla necessità di prendere decisioni molto difficili e di assumersi le conseguenze delle proprie azioni. Anche se i giochi più recenti della serie di XCOM consentono di salvare prima e dopo ciascuna azione, il miglior modo di giocare è quello di prendere una decisione e assumersi la responsabilità delle sue conseguenze.

Quando abbiamo creato XCOM: Enemy Unknown, volevamo mostrare a tutti che non eravamo intenzionati ad abbassare il livello di difficoltà della serie: abbiamo quindi inserito molte diverse opzioni e modalità perché l’esperienza potesse rivelarsi divertente per una vasta gamma di persone, ma la modalità Hardcore è sempre presente per soddisfare i fan dell’XCOM originale. La modalità Hardcore è una sorta di dichiarazione d’amore che facciamo al gioco originale”.

Se dicessimo che completare la modalità Hardcore di XCOM non è esattamente una passeggiata… beh, staremo sottostimando le dimensioni del fenomeno: in realtà, è così difficile che (secondo DeAngelis) solo il 5% dei giocatori ce l’ha fatta! Coloro che appartengono a questa categoria di eletti sono la dimostrazione vivente del fatto che (anche se la modalità Hardcore è più difficile da superare di una scalata al Monte Everest) completare il gioco a questa difficoltà è comunque un’impresa possibile.

XCOM 2

Come lo studio ha fatto in modo che fosse difficile, ma giusta

DeAngelis ci ha raccontato che gli sviluppatori di Firaxis hanno dovuto lavorare duramente per accertarsi che la modalità Hardcore fosse sì difficile, ma comunque equilibrata e completabile:

“la modalità Hardcore è una serie di modificatori applicati al funzionamento della campagna. I nostri designer si sono concentrati sul bilanciamento delle diverse impostazioni legate alla difficoltà: la regolazione del livello di difficoltà Leggenda, il più elevato di XCOM 2, è già di per sé un compito molto arduo… ma il nostro reparto design ha fatto un lavoro eccezionale. Volevamo che fosse più… onesto della modalità più difficile di XCOM: Enemy Unknown. La modalità Leggenda si concentra infatti sulla punizione degli errori commessi dal giocatore. Giocandosi bene le proprie carte a livello tattico e strategico, il giocatore riuscirà a superare qualsiasi difficoltà.”

È molto utile, inoltre, che i tester QA di Firaxis siano fra i giocatori più abili del mondo: DeAngelis ci ha svelato che il team si è impegnato a completare più volte la partita al massimo livello di difficoltà per entrambi i giochi, dimostrandosi impareggiabile nel fornire utili osservazioni sui punti troppo semplici o troppo ingiusti per il giocatore. “Il primo tester che ha superato la difficoltà Leggenda ci ha dato ottimi feedback in una lunga nota nella quale ha segnalato anche la sua soddisfazione dopo aver superato tutte le difficoltà” dice DeAngelis.

Che cosa possono aspettarsi i giocatori che affrontano la modalità Hardcore di XCOM per la prima volta?

XCOM 2

Suggerimenti per affrontare la modalità più difficile di XCOM

Ovviamente c’è la questione dello slot unico per i salvataggi di cui preoccuparsi: le tue uniche possibilità sono “Salva” o “Esci”. Tuttavia, anche la difficoltà complessiva del gioco è stata notevolmente aumentata; i potenziamenti sono più costosi, i nemici sono spesso più tecnologicamente dotati e a volte i giocatori faranno meglio a tagliare la corda a metà missione. Questo potrebbe far sì che un membro del Consiglio XCOM abbandoni il progetto, ma in certe situazioni è meglio limitare i danni che perdere un’enorme quantità di potenziamenti e soldati in una missione già fallimentare.

DeAngelis ci conferma che “la modalità Hardcore rappresenta la forma più pura e sfidante di XCOM, un gioco che già di per sé è brutale.” Dovrai decidere tu quali perdite sono accettabili e quali no, perché ci saranno missioni che fallirai e soldati che cadranno in battaglia. Inoltre, la modalità Leggenda è circa il 50% più lunga di una campagna normale… quindi, allaccia le cinture!

È possibile superare indenni la modalità Leggenda Hardcore? Sì, ma è necessario sfruttare al massimo ogni oggetto, soldato e opportunità disponibile. Se ce la fai, puoi dire di aver completato il gioco in ogni suo aspetto.”

Ovviamente, ogni giocatore che desidera affrontare la modalità Hardcore di XCOM o XCOM 2 ha a disposizione molte informazioni utili: la comunità ha preparato milioni di guide, video e una wiki ben attrezzata che fornisce agli aspiranti Hardcore le basi da cui partire (tipi di unità, abilità speciali, ricerche da portare a termine più urgentemente e strategie migliori per la costruzione della base).

Tuttavia, DeAngelis ci consiglia di non lanciarci nella modalità Hardcore senza prima essersi sufficientemente addestrati: si tratta di una modalità, infatti, che i giocatori più esperti dovrebbero affrontare solo dopo aver completato il gioco un certo numero di volte.

“Non giocare la tua prima partita a XCOM 2 in modalità Leggenda Hardcore: la strategia e la tattica del gioco hanno subito dei notevoli stravolgimenti rispetto a XCOM: Enemy Unknown”, ha aggiunto DeAngelis. “Persino i veterani della serie dovranno fare i conti con le novità strategiche del sequel:

ti consigliamo di iniziare in modalità Recluta o Veterano, per farti un’idea del gioco. Finisci la campagna più volte per acquisire familiarità rispetto a quello che accade e al momento in cui accade. Riuscire a programmare con largo anticipo le prossime mosse ti sarà di grande aiuto. E usa molte granate per rimuovere le coperture.”

E così… eccoci alla modalità Hardcore. Comandante, credi di potercela fare?

The post Dacci dentro, gioca al massimo: le terribili insidie della modalità Hardcore di XCOM 2 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/09/21/dacci-dentro-gioca-al-massimo-le-terribili-insidie-della-modalit-hardcore-di-xcom-2/feed/ 0 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5020929.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/09/Xcom2FI-704x352.jpg 0 0 0 CH IT
Perché Planet of the Apes: Last Frontier è un titolo ideale per PlayLink https://blog.it.playstation.com/2017/09/21/perch-planet-of-the-apes-last-frontier-un-titolo-ideale-per-playlink/ https://blog.it.playstation.com/2017/09/21/perch-planet-of-the-apes-last-frontier-un-titolo-ideale-per-playlink/#respond Thu, 21 Sep 2017 13:14:04 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=58405 Chiunque abbia visto lo splendido The War – Il pianeta delle scimmie, la scorsa estate, sa quanto questa trilogia cinematografica possa essere rivoluzionaria. Il termine “War” presente nel titolo suggeriva una battaglia epocale. Un’escalation esplosiva a chiudere il cerchio degli eventi accaduti in precedenza. Come si è risolto dunque il tanto atteso scontro finale tra […]

The post Perché Planet of the Apes: Last Frontier è un titolo ideale per PlayLink appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Chiunque abbia visto lo splendido The War – Il pianeta delle scimmie, la scorsa estate, sa quanto questa trilogia cinematografica possa essere rivoluzionaria. Il termine “War” presente nel titolo suggeriva una battaglia epocale. Un’escalation esplosiva a chiudere il cerchio degli eventi accaduti in precedenza.

Come si è risolto dunque il tanto atteso scontro finale tra scimmie e umani? Non è mai avvenuto. La storia ha preso una piega inaspettata rispetto a quanto ci avevano fatto credere i trailer. O forse c’era da aspettarselo.

Planet of the Apes: Last Frontier

Come nei precedenti L’Alba del Pianeta delle scimmie e Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie, War era maggiormente incentrato sulle lotte interne e sui conflitti di personalità piuttosto che sugli scontri spettacolari. Una pellicola estiva campione di incassi basata più sugli effetti della guerra sulla psiche, che sullo spettacolo di un conflitto.

Un modello che si è rivelato perfetto per Planet of the Apes: Last Frontier, capace di offrire un’esperienza basata sulle scelte dei giocatori la cui storia ruota intorno alle forzate politiche di convivenza tra scimmie e umani.

L’argomento trattato è certamente più profondo rispetto a quello delle pellicole cinematografiche. Da una parte, abbiamo un manipolo di scimmie che hanno vagato per il paese in cerca di una nuova casa dopo la divisione del loro clan, in seguito agli eventi narrati in Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie. Dall’altra, un gruppo di pionieri che mettono a frutto la loro esperienza per sopravvivere in un territorio sempre più inospitale.

Planet of the Apes: Last Frontier

Il modo in cui queste politiche di convivenza e i conflitti interni si svilupperanno, o esploderanno, dipenderà esclusivamente da voi. O, per essere più precisi, da voi e dai vostri amici. Planet of the Apes si unisce al numero di titoli PlayLink multigiocatore per PlayStation 4.

Il gioco sarà un susseguirsi di situazioni più o meno intense, alla pari di altre avventure con una forte componente narrativa, come The Walking Dead di Telltale o Heavy Rain di Quantic Dream. Quello che succederà dopo dipenderà dalle scelte multiple disponibili durante i dialoghi o dalle azioni mostrate su schermo. Le dinamiche di gruppo alla base del titolo prevedono che le scelte vengano prese in base al voto di maggioranza. Ogni giocatore potrà esprimere il proprio voto tramite smartphone o con il controller.

C’è un’analogia interessante tra il gioco e la sua controparte sul grande schermo. L’ambiguità morale del film resisteva anche dopo i titoli di coda, scatenando vivaci scambi di opinioni al termine della proiezione. L’ostilità del Colonnello era giustificata in quanto frutto di una perdita personale, per quanto Cesare si sforzasse di restare calmo di fronte all’odio. La brama di sangue di Koba era causata dal desiderio di vendetta per gli abusi subiti in passato.

Planet of the Apes: Last Frontier

Lo stesso avviene in una demo di Last Frontier che ho avuto modo di provare insieme ai suoi creatori durante un evento di presentazione il mese scorso. Abbiamo assistito e interagito con una serie di situazioni critiche da ambo le parti, il tutto accompagnato dalla stessa ambiguità morale.

La durezza di un interrogatorio tramite il quale i pionieri cercano di costringere uno orangotango a rivelare delle informazioni; le scimmie che discutono se infiltrarsi o meno in una fattoria per depredarla; uccidere gli umani aggressori o lasciarli andare.

Le scelte nei dialoghi sono molte e variegate. La loro rapidità mi ha portato a reagire d’istinto, piuttosto che a concentrarmi sull’obiettivo. Ci sono stati però dei momenti nei quali mi sono bloccato, quelli che contrappongono il buonsenso alle emozioni, esattamente il tipo di reazione che dovrebbe suscitare un gioco del genere.

Planet of the Apes: Last Frontier

Si prova una grande soddisfazione quando il gruppo condivide il vostro stesso voto, e frustrazione quando gli eventi vanno in una direzione diversa rispetto a quella che avete votato. La discussione si svolge in maniera tranquilla durante una sessione di gioco con estranei. Immagino che il clima sarà molto meno sereno in un salotto pieno di amici.

Ogni scelta nasconde una dose di incertezza. La sopravvivenza non è garantita per tutti i personaggi. Né ci sono messaggi su schermo ad avvisare delle conseguenze. Nel corso di una partita, che può durare l’arco di una serata, tanto quanto i film a cui è ispirato il gioco, potreste assistere al peggior massacro nella storia dei videogiochi dai tempi della missione finale di Mass Effect 2.

Ma tale brevità promette di essere un punto di forza. Chiunque può essere protagonista per la durata di un film. Soprattutto quando può decidere in prima persona il finale. E soprattutto senza doversi staccare dal proprio telefono. Le discussioni al termine di una partita vi terranno impegnati a lungo, spingendovi magari a cominciarne un’altra.

The post Perché Planet of the Apes: Last Frontier è un titolo ideale per PlayLink appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/09/21/perch-planet-of-the-apes-last-frontier-un-titolo-ideale-per-playlink/feed/ 0 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5497705.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/09/POA-Feat-2-704x352.jpg 0 0 0 CH IT
Milan Games Week 2017: tutte le informazioni utili a un PS gamer https://blog.it.playstation.com/2017/09/21/milan-games-week-2017-tutte-le-informazioni-utili-a-un-ps-gamer/ https://blog.it.playstation.com/2017/09/21/milan-games-week-2017-tutte-le-informazioni-utili-a-un-ps-gamer/#respond Thu, 21 Sep 2017 10:36:54 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=58397 Rullo di tamburi… l’evento annuale che tutti stiamo aspettando è alle porte! Da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre presso la Fiera Milano Rho si terrà la Milan Games Week, la fiera italiana dedicata al mondo videoludico a cui PlayStation non può certo mancare! Negli oltre 35.000 metri quadri a disposizione, lo stand PlayStation […]

The post Milan Games Week 2017: tutte le informazioni utili a un PS gamer appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Rullo di tamburi… l’evento annuale che tutti stiamo aspettando è alle porte! Da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre presso la Fiera Milano Rho si terrà la Milan Games Week, la fiera italiana dedicata al mondo videoludico a cui PlayStation non può certo mancare!

Negli oltre 35.000 metri quadri a disposizione, lo stand PlayStation vi aspetterà per offrivi come al solito una caterva di emozioni, brividi, divertimento e incontri eccezionali! Date un’occhiata alle cifre del nostro programma e diteci che ne pensate:  oltre 1.200 metri quadri di stand PlayStation; più di 200 postazioni per giocare; 132 DualShock4 da agguantare; 16 postazioni per PlayStation VR; 126 cuffie per immergersi nelle ambientazioni di gioco e innumerevoli esperienze uniche.

Ma entriamo nel dettaglio dei giochi che potrete provare: naturalmente non mancherà l’attesissimo GT Sport per PS4 e PSVR, in arrivo il 18 ottobre; non sarà da meno l’ultimo lavoro di Naughty Dog fresco di uscita Uncharted: L’Eredità Perduta, come anche l’esilarante Knack II e il nuovo lavoro di Quantic Dream, Detroit: Become Human. A quasi un anno dalla release di PlayStation VR, è il caso di festeggiare anticipatamente con alcuni nuovi titoli: l’orrorifico The Inpatient, l’adrenalinico Bravo Team, l’emozionate Farpoint e molto altro virtualmente reale. J Per non parlare dello spazio dedicato a FIFA18 e Star Wars Battlefront! Ma la vera novità dello stand di quest’anno è il salotto. E stiamo parlando di un salotto vero, con divano, cuscini e TV. Mancate solo voi e i vostri amici per portare un po’ di sano chiasso con i titoli PlayLink, il nuovo modo di giocare con PS4! Smartphone alla mano, dimostrate di conoscervi davvero con Dimmi Chi Sei!, mettete alla prova la vostra cultura con Sapere è Potere e fate conoscenza degli altri titoli pensati proprio per le vostre serate tra amici. Dulcis in fundo, la perla made in Italy di Ovosonico: Last Day of June per PS4 vi rapirà con i suoi colori magici e una struggente storia d’amore e morte di cui sarete voi a determinare l’esito.

Ma come sappiamo tutti, Milan Games Week non significa solo giochi… significa anche incontri con campioni e youtuber, gadget, presentazioni di titoli, social activity per social addicted, sorprese e tanta, tanta gente con la stessa fortissima passione.

Noi non vediamo l’ora che sia venerdì 29 settembre per essere lì e vedervi entrare nel padiglione di Fiera Milano Rho. Andate sul sito di Milan Games Week per conoscere i dettagli e le informazioni utili.

Seguiteci sui nostri canali Facebook, Twitter e Instagram e chiacchierate con noi usando l’hashtag #PlayStationMGW… condividere l’attesa insieme è più bello!

Ci vediamo lì!

 

The post Milan Games Week 2017: tutte le informazioni utili a un PS gamer appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/09/21/milan-games-week-2017-tutte-le-informazioni-utili-a-un-ps-gamer/feed/ 0 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5020929.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/09/Featured_Image_GMW_1880x704-704x396.jpg 0 0 0 CH IT
La mia vita tra i videogiochi: Cliffy B https://blog.it.playstation.com/2017/09/20/la-mia-vita-tra-i-videogiochi-cliffy-b/ https://blog.it.playstation.com/2017/09/20/la-mia-vita-tra-i-videogiochi-cliffy-b/#comments Wed, 20 Sep 2017 13:25:39 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=58379 La carriera di Cliff Bleszinski si estende su tre decenni. Iniziò il suo percorso nei primi anni ’90 presso Epic Games diventando uno dei principali responsabili della serie Gears of War. Nel 2012 lasciò lo studio e il settore in generale, ma dopo soli due anni fece il proprio ritorno per fondare Boss Key Productions azienda tramite […]

The post La mia vita tra i videogiochi: Cliffy B appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
La carriera di Cliff Bleszinski si estende su tre decenni. Iniziò il suo percorso nei primi anni ’90 presso Epic Games diventando uno dei principali responsabili della serie Gears of War. Nel 2012 lasciò lo studio e il settore in generale, ma dopo soli due anni fece il proprio ritorno per fondare Boss Key Productions azienda tramite la quale ha creato Lawbreakers.

In occasione dell’uscita di questo sparatutto a squadre fantascientifico in prima persona per PS4, Cliff (o Cliffy B, com’è affettuosamente soprannominato) ha deciso di parlare dei giochi che l’hanno fatto diventare la persona che è e dell’impatto che hanno avuto su di lui, in qualità di sviluppatore e di giocatore.

1. Qual è il primo videogioco a cui ricordi di aver giocato?

Space Invaders, Atari 2600. Sì, sono vecchio… Ragazzacci, smettetela di giocare a calcio sotto la mia finestra! Ci giocavo a casa dei vicini, i loro figli avevano tutti i giochi possibili e immaginabili: il flipper in cantina, LaserDisc (gli anni ’80, ricordate?) ecc. Alla fine ho convinto mio padre a comprarli anche a noi e da quel giorno non ho mai smesso di amare i videogiochi.

TITLE

2. Qual è stato il videogioco che ti ha spinto a diventare uno sviluppatore?

L’originale The Legend of Zelda, perché trasmetteva davvero le sensazioni di un bambino che esplora i boschi. Mi bastò dare un’occhiata al manuale di istruzioni di un amico per iniziare a risparmiare, settimana dopo settimana… e quando mi disse che avrei dovuto bombardare un muro per trovare un passaggio segreto, mi emozionai tantissimo! Se chiudo gli occhi riesco ancora a sentire l’odore di quel manuale d’istruzioni.

3. Quale videogioco ti piacerebbe aver realizzato?

Bioshock. Ho sempre rispettato profondamente Ken Levine e il modo in cui è riuscito a fondere, in quella serie, elementi tipici degli sparatutto e dei giochi di ruolo. Non so come, ma Ken è riuscito a dare un significato politico al gioco senza tuttavia piegarlo alla propria ideologia, e io trovo che sia molto difficile riuscirci, in questi tempi così complicati. Realizzare giochi che si addentrino in quel genere di tematiche è certamente un compito molto arduo.

TITLE

4. Qual è stato l’ultimo titolo che ti ha fatto ripensare il mondo dei videogiochi?

Playerunknown’s Battlegrounds. Divertente e strano al tempo stesso… e sulla cresta dell’onda! Ad essere onesti, Player Unknown era molto simile, ma questo titolo ne ha perfezionato la formula… tanto che ci giocano tutti ed è il successo dell’anno.

TITLE

5. Qual è stata l’ultima colonna sonora di un videogioco che hai canticchiato sotto la doccia?

Quella di Metal Gear Solid. Ricordo che mi trovavo all’E3 ormai molti anni fa e vidi la prima demo in tempo reale di Metal Gear Solid 2 sul grande schermo: la sequenza della barca. La pioggia, l’oceano e tutto quanto, perfettamente sincronizzato con quella fantastica colonna sonora. Da brividi.

TITLE

6. Qual è il tuo titolo multigiocatore preferito?

Se la giocano Super Bomberman 2 e Tetris. SB2 è uno dei videogiochi per 4 giocatori migliori mai creati; conservo ancora gelosamente uno SNES solo per sfidare i miei amici, che poi solitamente straccio, a quel gioco. E Tetris… cavolo, quel gioco è assolutamente perfetto. Ero quasi imbattibile alla versione multigiocatore di Tetris finché non ho conosciuto quella che poi sarebbe diventata mia moglie. Lei sì che è davvero un drago a Tetris. Penso che sia una delle tante ragioni per cui ho deciso di sposarla!

TITLE

The post La mia vita tra i videogiochi: Cliffy B appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/09/20/la-mia-vita-tra-i-videogiochi-cliffy-b/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5020929.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/09/MyLife-Feat-704x352.jpg 0 1 0 CH IT
Iniziano oggi nuovi sconti del PlayStation Store su Battlefield 1, Overwatch, Superhot e molto altro https://blog.it.playstation.com/2017/09/20/iniziano-oggi-nuovi-sconti-del-playstation-store-su-battlefield-1-overwatch-superhot-e-molto-altro/ https://blog.it.playstation.com/2017/09/20/iniziano-oggi-nuovi-sconti-del-playstation-store-su-battlefield-1-overwatch-superhot-e-molto-altro/#comments Wed, 20 Sep 2017 08:53:59 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=58375 Ci sono un sacco di titoli EA in offerta a partire da oggi con la nostra Promozione EA! Potete risparmiare alla grande su giochi completi e contenuti aggiuntivi per PS4 e PS3 fino al 4 ottobre! Che sia Battlefield 1, EA Sports UFC 2, Need for Speed, Mirror’s Edge Catalyst, o i tanti altri titoli top […]

The post Iniziano oggi nuovi sconti del PlayStation Store su Battlefield 1, Overwatch, Superhot e molto altro appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Ci sono un sacco di titoli EA in offerta a partire da oggi con la nostra Promozione EA! Potete risparmiare alla grande su giochi completi e contenuti aggiuntivi per PS4 e PS3 fino al 4 ottobre!

Che sia Battlefield 1, EA Sports UFC 2, Need for Speed, Mirror’s Edge Catalyst, o i tanti altri titoli top che abbiamo in offerta*, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Potete trovare i dettagli dei prezzi su PlayStation Store. Qui invece date un’occhiata a tutto quello che è in offerta*!

PS4

PS3

*Alcuni titoli potrebbero non essere disponibili nel vostro Paese.

Promozione della Settimana (fino al 27 settembre)

TITLE

Il mondo ha bisogno di eroi nella nostra nuova Promozione della Settimana del PlayStation Store: Overwatch Game of the Year Edition!

L’Edizione Game of the Year include il gioco completo oltre a una serie di contenuti digitali disponibili per PS4. Correte subito su PlayStation Store e non perdete questa bella occasione!

Digital Zone (fino al 4 ottobre)

TITLE

La nostra promozione Digital Zone è tornata! Ci sono un sacco di fantastici contenuti digitali in offerta per PS4 a partire da oggi.

Potete risparmiare su titoli del calibro di Superhot VR, Pyre, Euro Fishing: Urban Edition, Verdun, Lawbreakers: Deadzo Deluxe Edition e molto altro*.

Correte subito su PlayStation Store e iniziate la vostra prossima avventura digitale!

*Alcuni titoli potrebbero non essere disponibili nel vostro Paese.

The post Iniziano oggi nuovi sconti del PlayStation Store su Battlefield 1, Overwatch, Superhot e molto altro appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/09/20/iniziano-oggi-nuovi-sconti-del-playstation-store-su-battlefield-1-overwatch-superhot-e-molto-altro/feed/ 2 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5335393.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/09/36511226053_fc28e762bc_o-704x352.jpg 0 2 0 CH IT
Guardate i vostri personaggi preferiti darsele di santa ragione nel trailer di lancio di Marvel vs. Capcom: Infinite https://blog.it.playstation.com/2017/09/19/guardate-i-vostri-personaggi-preferiti-darsele-di-santa-ragione-nel-trailer-di-lancio-di-marvel-vs-capcom-infinite/ https://blog.it.playstation.com/2017/09/19/guardate-i-vostri-personaggi-preferiti-darsele-di-santa-ragione-nel-trailer-di-lancio-di-marvel-vs-capcom-infinite/#comments Tue, 19 Sep 2017 15:11:29 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=58371 Ehi, PlayStation Nation! Tutti noi di Capcom siamo fieri di annunciare ai nostri fan che Marvel vs. Capcom: Infinite è ora disponibile su PlayStation 4! Con oltre 30 personaggi famosi, una varietà di modalità per giocatore singolo e multigiocatore e un sistema di gioco che vi permette di espandere la vostra creatività, il nuovo capitolo della nostra […]

The post Guardate i vostri personaggi preferiti darsele di santa ragione nel trailer di lancio di Marvel vs. Capcom: Infinite appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Ehi, PlayStation Nation! Tutti noi di Capcom siamo fieri di annunciare ai nostri fan che Marvel vs. Capcom: Infinite è ora disponibile su PlayStation 4! Con oltre 30 personaggi famosi, una varietà di modalità per giocatore singolo e multigiocatore e un sistema di gioco che vi permette di espandere la vostra creatività, il nuovo capitolo della nostra serie esplosiva è finalmente qui.

Modalità offline:

  • Storia - Verrete catapultati al centro di una feroce battaglia, in cui gli eroi di entrambi gli universi si alleano per fermare Ultron Sigma, la forma combinata di due malvagi robot.
  • Arcade – Un’esperienza arcade classica. Continuate a vincere per avanzare e affrontare il boss finale in un epico scontro di abilità.
  • Missioni - Cimentatevi con varie missioni tutorial o mettetevi alla prova con sfide e combo avanzate per i vari personaggi.
  • Allenamento - Impostate un’area di allenamento con vari parametri e affinate le vostre abilità per migliorarvi nel combattimento.
  • Vs. Player 2 – Affrontate un altro giocatore in locale.
  • Vs. CPU – Giocate da soli contro un avversario controllato dall’IA.
  • Collezione – Il database del Dr. Light contiene numerosi oggetti sbloccabili, fra cui i filmati della modalità Storia, informazioni su personaggi e livelli, bozzetti e tracce audio di personaggi e livelli.

Modalità online:

  • Match classificato – Affrontate altri giocatori online per scalare la classifica.
  • Match non classificato – Affrontate altri giocatori online senza alterare la vostra posizione.
  • Lega  principianti – Una lega speciale per i giocatori di grado 14 o inferiore.
  • Lobby – Cercate o create una stanza dove fino a 8 giocatori possono affrontarsi simultaneamente in match PvP.
  • Classifica – Consultate la classifica dei giocatori di tutto il mondo.
  • Impostazioni Replay – Guardate i replay o configuratene le impostazioni.

Inoltre, abbiamo un contenuto esclusivo per i giocatori di PlayStation 4! Giocando a Marvel vs. Capcom: Infinite su PlayStation 4, potrete volare in battaglia con l’esclusivo costume del maggiore Carol Danvers, proprio come la new entry Capitan Marvel faceva agli esordi. Quando l’esperta pilota dell’aeronautica militare Carol Danvers rimase coinvolta nell’esplosione di un dispositivo alieno, assunse poteri sovrumani. Come Avenger, ha usato i suoi doni per proteggere il pianeta. Ora, è un membro della resistenza e si unisce alla lotta contro Ultron Sigma, la minaccia suprema di questo nuovo universo.

Le mosse di Capitan Marvel si basano sulla sua super forza e sulle proiezioni di energia. Grazie alle sue capacità di combattimento aereo, potrete combinarla con personaggi che eccellono a terra o nella disposizione di trappole. Con altri 29 personaggi e ulteriori in arrivo, non vediamo l’ora di scoprire chi sceglierete come suo compagno di squadra!

In aggiunta all’enorme quantità di team disponibili, potrete anche scegliere quale delle sei Gemme dell’Infinito portare in battaglia: Potere, Tempo, Spazio, Realtà, Mente e Anima. Ogni Gemma presenta poteri unici e in grado di stravolgere la battaglia. Toccherà a voi scoprire quale Gemma si adatta meglio al vostro team e al vostro stile di gioco.

La Standard Edition di Marvel vs. Capcom: Infinite è disponibile in formato fisico e digitale, mentre la Deluxe Edition comprende il gioco principale, insieme a sei personaggi DLC che saranno rilasciati nel 2017, fra cui Sigma e Black Panther.

Lo scontro epico è appena iniziato. Unitevi alla battaglia!

The post Guardate i vostri personaggi preferiti darsele di santa ragione nel trailer di lancio di Marvel vs. Capcom: Infinite appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/09/19/guardate-i-vostri-personaggi-preferiti-darsele-di-santa-ragione-nel-trailer-di-lancio-di-marvel-vs-capcom-infinite/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5516053.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/09/36832377100_af376f9a89_o-704x352.jpg 0 1 0 CH IT
Prendi un treno di prima classe per l’India nel nuovo livello di I Expect You To Die per PS VR, in uscita a ottobre https://blog.it.playstation.com/2017/09/19/prendi-un-treno-di-prima-classe-per-lindia-nel-nuovo-livello-di-i-expect-you-to-die-per-ps-vr-in-uscita-a-ottobre/ https://blog.it.playstation.com/2017/09/19/prendi-un-treno-di-prima-classe-per-lindia-nel-nuovo-livello-di-i-expect-you-to-die-per-ps-vr-in-uscita-a-ottobre/#comments Tue, 19 Sep 2017 13:23:24 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=58367 Agente, ti sei dedicato anima e corpo a salvare il mondo, ora ti meriti una bella vacanza. Te ne offriamo una noi. Il 24 ottobre, potrai scaricare l’aggiornamento di I Expect You To Die (IEYTD) dal titolo First Class. I giocatori già esistenti insieme a quelli nuovi partiranno, in un vagone di prima classe, per […]

The post Prendi un treno di prima classe per l’India nel nuovo livello di I Expect You To Die per PS VR, in uscita a ottobre appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
Agente, ti sei dedicato anima e corpo a salvare il mondo, ora ti meriti una bella vacanza. Te ne offriamo una noi. Il 24 ottobre, potrai scaricare l’aggiornamento di I Expect You To Die (IEYTD) dal titolo First Class. I giocatori già esistenti insieme a quelli nuovi partiranno, in un vagone di prima classe, per una vacanza tutta pagata in India.  Che cosa si intende per “tutta pagata”? Che il livello è gratuito, naturalmente! Siediti, rilassati e… beh, cerca di non morire.

I Expect You To Die: First Class

Le reazioni a IEYTD sono state incredibilmente positive. Abbiamo visto ottime recensioni del gioco, alcune delle quali però si lamentano del fatto che quattro livelli non sono sufficienti. Capiamo benissimo che questo problema rappresenti una delle più grandi debolezze del gioco e sinceramente riteniamo che sia bello occuparsi di un problema di questo tipo. Sapevamo che prima o poi avremmo dovuto affrontarlo.

A metà aprile 2017, abbiamo messo insieme un gruppetto di persone, alcune del team originale, altre completamente nuove, per realizzare un nuovo livello.

Ci è voluto molto tempo a selezionare le varie proposte.  Volevamo trovare un’ambientazione che fosse nuova ed elettrizzante, e che ci permettesse di sperimentare alcune interazioni che non eravamo riusciti ancora a realizzare. E ora eccoci qua, dopo quattro mesi e infiniti test di gioco, a risolvere gli ultimi problemi e a preparare la versione finale del gioco.

Il team è contentissimo di condividere questo nuovo livello con tutti voi, ma… sapete di che tipo di gioco si tratta, non possiamo anticiparvi troppo per non sciuparvi la sorpresa. Vi basti sapere che non c’è niente di più rilassante del rumore monotono di un treno che si inerpica lentamente sui binari delle maestose montagne dell’India settentrionale. Sorseggiate una dissetante bevanda o gustate un piatto locale mentre leggete il giornale. Crediamo che non ci sia posto migliore di un treno per farsi nuovi amici e riprendere i contatti con i vecchi.

Nel mio lavoro di sviluppatore, ho sempre cercato di creare la migliore esperienza possibile per il giocatore.  Per ottenere un’esperienza di gioco ottimale in un gioco in stile “escape room”, sono necessari infiniti aggiustamenti agli strumenti e agli enigmi che vengono presentati al giocatore. Se è troppo semplice non è divertente, ma anche se è troppo difficile non è divertente. Si cammina sul filo del rasoio e lo stesso discorso vale per le ambientazioni del gioco, quindi aspetto di sapere da voi come ce la siamo cavata.  È bellissimo vedere i vostri video, blog, vlog e i post sui social, quindi continuate a farli!

Volevo anche farvi sapere che siamo lusingati dalle belle parole che i giocatori ci hanno rivolto riguardo alla canzone portante del gioco. Ci è piaciuto un sacco realizzarla. E forse, quando vi godrete la vostra vacanza, troverete anche della nuova musica da ascoltare. Buon viaggio, agenti. Ve lo siete meritato.

The post Prendi un treno di prima classe per l’India nel nuovo livello di I Expect You To Die per PS VR, in uscita a ottobre appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/09/19/prendi-un-treno-di-prima-classe-per-lindia-nel-nuovo-livello-di-i-expect-you-to-die-per-ps-vr-in-uscita-a-ottobre/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5566853.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/09/Expect-704x352.jpg 0 1 0 CH IT
Cinque nuovi titoli su PlayStation Store da tenere d’occhio questa settimana https://blog.it.playstation.com/2017/09/18/cinque-nuovi-titoli-su-playstation-store-da-tenere-docchio-questa-settimana/ https://blog.it.playstation.com/2017/09/18/cinque-nuovi-titoli-su-playstation-store-da-tenere-docchio-questa-settimana/#comments Mon, 18 Sep 2017 14:49:58 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=58361 Questa settimana tra i nostri scaffali digitali risuonano gli echi di epiche battaglie fra supereroi, i ruggiti dei motori di auto da corsa supersoniche, le urla di una spaventosa avventura fantascientifica e altro ancora. Ecco i cinque grandi titoli disponibili da questa settimana, seguiti dal calendario completo delle uscite. 1. Marvel vs. Capcom: Infinite Gli […]

The post Cinque nuovi titoli su PlayStation Store da tenere d’occhio questa settimana appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
.cps{font-size:16px; -webkit-box-sizing: border-box; -moz-box-sizing: border-box; box-sizing: border-box;}.cps *{-webkit-box-sizing: border-box; -moz-box-sizing: border-box; box-sizing: border-box;}.cps-content{max-width: 940px}.cps .clearfix:before, .cps .clearfix:after, .cps h3:before,.cps h3:after,.cps h4:before,.cps h4:after,.cps-ps-store-content ul:before,.cps-ps-store-content ul:after,.cps-ps-plus-mitglieder-content:before,.cps-ps-plus-mitglieder-content:after{content: ""; display: table; }.cps .clearfix:after,.cps h3:after,.cps h4:after,.cps-ps-store-content ul:after,.cps-ps-plus-mitglieder-content:after{clear: both; }.cps-heading-blue{background-color:#0068bf !important; padding:15px 20px 8px 20px !important; margin:0 0 15px 0 !important;}.cps-heading-blue h3{display:block; padding:0 !important; margin:0 !important; border:none !important; font-size:20px !important; line-height:1.3em !important; color:#fff !important; font-family: "adelle", Georgia;}.cps-heading-blue h3 img{max-width:100%; height:auto; display:block; margin:0 12px 0 0; float:left;}.cps-heading-blue h3 span{display:block; float:left; font-size:1em; line-height:1.3em; margin-top:-1px;}.cps-heading-white-center{background-color:#fff; padding:15px 20px 8px 20px; margin:0 0 4px 0;}.cps-heading-white-center h3{display:block; padding:0 !important; margin:0 !important; border:none !important; font-size:20px !important; line-height:1.3em !important; color:#0068bf !important; text-align:center !important; font-family: "adelle", Georgia;}.cps-heading-yellow-center{background-color:#fedd00; padding:15px 20px 8px 20px; margin:0 0 7px 0;}.cps-heading-yellow-center h3{display:block; padding:0 !important; margin:0 !important; border:none !important; font-size:20px !important; line-height:1.3em !important; color:#0068bf !important; text-align:center !important; font-family: "adelle", Georgia;}.cps-heading-yellow-center h3 img{max-width:100%; height:auto; display:block; margin:0 12px 0 0; float:left;}.cps-heading-gray{background-color:#eee; padding:15px 20px 8px 20px; margin:0 0 15px 0;}.cps-heading-gray h3{display:block; padding:0 !important; margin:0 !important; border:none !important; font-size:20px !important; line-height:1.3em !important; color:#363636 !important; font-family: "adelle", Georgia;}.cps-heading-gray h3 img{max-width:100%; height:auto; display:block; margin:0 12px 0 0; float:left;}.cps-heading-gray h3 span{display:block; float:left; font-size:1em; line-height:1.3em; margin-top:1px;}.cps-ps-store-ps4,.cps-ps-store-ps3,.cps-ps-store-psvita{margin-bottom:26px;}.cps-ps-store-content{}.cps-ps-store-content h4{margin:0 0 15px 0 !important; padding:15px 20px !important; border:none !important; border-bottom:#eeeeee 1px solid !important;}.cps-ps-store-content h4 img{display:block; height:auto;}.cps-ps-store-content ul{display:block; list-style:none; margin:0 -7px 0 -8px !important; padding:0 !important; text-align:center !important;} .cps-ps-store-content ul li{display:block; list-style:none; margin:0 !important; padding:0 7px 0 8px !important; width:33.33333333333333%; float:left;}.cps-ps-store-content ul li:before{display:none !important;}.cps-ps-store-content ul li .cps-ps-store-conten-thumb{display:block; margin-bottom:9px;}.cps-ps-store-content ul li .cps-ps-store-conten-thumb img{display:block; width:100%; height:auto;}.cps-ps-store-content ul li .cps-ps-store-conten-title{display:block; font-size:12px; line-height:1.2em; color:#0068bf; margin-bottom:3px;}.cps-ps-store-content ul li span{color:#363636; display:block; font-size:12px; line-height:1.2em; margin-bottom:5px;}.cps-ps-plus-mitglieder{padding-bottom:35px;}.cps-ps-plus-mitglieder-content{margin:0 -7px 0 -8px;}.cps-ps-plus-mitglieder-content h4{background-color:#fedd00; margin:0 -7px 28px -8px !important; padding:19px 15px 17px 15px !important; border:none !important; }.cps-ps-plus-mitglieder-content h4 img{display:block; margin:auto; height:auto;}.cps-ps-plus-mitglieder-content ul{display:block; list-style:none; margin:0 !important; padding:0 !important;}.cps-ps-plus-mitglieder-content ul li{display:block; list-style:none; margin:0 0 15px 0!important; padding:0 !important;}.cps-ps-plus-mitglieder-content ul li:before{display:none !important;}.cps-ps-plus-mitglieder-content ul li a{display:block; overflow:hidden;}.cps-ps-plus-mitglieder-content ul li a img{display:block; width:100%; height:auto;}.cps-ps-plus-mitglieder-ps4,.cps-ps-plus-mitglieder-ps3,.cps-ps-plus-mitglieder-psvita{display:block; float:left; width:33.33333333333333%; padding:0 7px 0 8px;}.cps-ps-plus-mitglieder-ps4 h4{margin-left:0 !important;}.cps-ps-plus-mitglieder-psvita h4{margin-right:0 !important;}.cps-title-last-month-content{padding:0 0 46px 0;}.cps-title-last-month-content ul{display:block; list-style:none; margin:0 0 21px 0!important; padding:0 !important;}.cps-title-last-month-content ul li{display:table; list-style:none; margin:0 !important; padding:0 !important; width:100%;}.cps-title-last-month-content ul li:before{display:none !important;}.cps-title-last-month-content ul li .cps-one{display:table-cell; width:14.03508771929825%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 0 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-title-last-month-content ul li .cps-two{display:table-cell; width:85.96491228070175%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 20px 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-title-last-month-content ul li:first-child .cps-one,.cps-title-last-month-content ul li:first-child .cps-two{border-top:none;}.cps-title-last-month-conditional span{display:block; color:#363636; font-size:12px; line-height:1.2em;}.cps-ps-plus-discounts-content{padding:0 0 30px 0;}.cps-ps-plus-discounts-content ul{display:block; list-style:none; margin:0 0 21px 0!important; padding:0 !important;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li{display:table; list-style:none; margin:0 !important; padding:0 !important; width:100%;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li:before{display:none !important;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-one{display:table-cell; width:14.03508771929825%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 0 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-two{display:table-cell; width:50.87719298245614%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 0 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-three{display:table-cell; width:17.54385964912281%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 0 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-four{display:table-cell; width:17.54385964912281%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 20px 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li:first-child .cps-one,.cps-ps-plus-discounts-content ul li:first-child .cps-two,.cps-ps-plus-discounts-content ul li:first-child .cps-three,.cps-ps-plus-discounts-content ul li:first-child .cps-four{border-top:none;}.cps-ps4-dlcs-content{padding:0 0 30px 0;}.cps-ps4-dlcs-content ul{display:block; list-style:none; margin:0 0 21px 0!important; padding:0 !important;}.cps-ps4-dlcs-content ul li{display:table; list-style:none; margin:0 !important; padding:0 !important; width:100%;}.cps-ps4-dlcs-content ul li:before{display:none !important;}.cps-ps4-dlcs-content ul li .cps-one{display:table-cell; width:85.96491228070175%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 20px 3px 20px; border-top:#eee 1px solid;}.cps-ps4-dlcs-content ul li .cps-two{display:table-cell; width:14.03508771929825%; color:#363636; font-size:16px; line-height:1.2em; padding:8px 0 3px 0; border-top:#eee 1px solid;}.cps-ps4-dlcs-content ul li:first-child .cps-one,.cps-ps4-dlcs-content ul li:first-child .cps-two{border-top:none;}@media (max-width:960px){.cps-title-last-month-content ul li .cps-one{width: 16.035088%;}.cps-title-last-month-content ul li .cps-two{width: 83.964912%;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-one{width: 16.035088%;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-two{width: 44.877193%;}.cps-ps-plus-discounts-content ul li .cps-four{width: 23.54386%;}.cps-ps4-dlcs-content ul li .cps-one{width: 83.964912%;}.cps-ps4-dlcs-content ul li .cps-two{width: 17.035088%;}}div.rotating-image { position: absolute; }div.rotating-image img {border: none; outline: none;}div.rotating-image-current { z-index: 51; }div.rotating-image-hidden { display: none; }.feature-fade-bottom {position: absolute; top: 279px; left: 0; z-index: 60;}.feature-fade-side {position: absolute; top: -74px; left: 574px; z-index: 60;}

Questa settimana tra i nostri scaffali digitali risuonano gli echi di epiche battaglie fra supereroi, i ruggiti dei motori di auto da corsa supersoniche, le urla di una spaventosa avventura fantascientifica e altro ancora. Ecco i cinque grandi titoli disponibili da questa settimana, seguiti dal calendario completo delle uscite.

1. Marvel vs. Capcom: Infinite

Gli universi Marvel e Capcom si fondono mentre un nutrito cast di personaggi iconici si scontra per decidere il destino dell’universo. Scoprite una modalità Storia animata e coinvolgente o divertitevi con le modalità Arcade, Allenamento e Missioni. Quando vi sentirete pronti, mettetevi alla prova in epiche battaglie online a squadre!

2. Project CARS 2

Affrontate i campionati GT, Formula, Endurance, Touring e Rally Cross più epici che si siano mai visti al volante di 180 auto famose su oltre 60 tracciati. Project CARS 2 non è un’esperienza fedele solamente nella grafica, ma anche nelle sensazioni, nella manovrabilità e nelle prestazioni.

3. The Solus Project – VR

Ambientato su un pianeta alieno misterioso e apparentemente disabitato, The Solus Project è un’avventura a giocatore singolo per PS VR basata su esplorazione e sopravvivenza. Lottate per la vita e portate alla luce i segreti nascosti sotto la superficie del pianeta. Sarete abbastanza coraggiosi da affrontare la verità?

  • Perché sceglierlo: The Solus Project offre oltre 15 ore di immersione fantascientifica in un’avventura coinvolgente e a tratti inquietante.
  • Available: 18 settembre

4. Battlefield 1: In the Name of the Tsar DLC

Scoprite il nuovo capitolo di Battlefield 1 nella più grande espansione dedicata a questo gioco. Affrontate la rivoluzione russa nel rigido inverno sovietico con 6 nuove mappe, 11 armi dedicate alla Russia e nuove modalità di gioco.

Battlefield 1: In the Name of the Tsar DLC

5. Morphite

Salite sulla nave di Myrah ed esplorate i vividi panorami generati proceduralmente di questo particolare gioco di fantascienza. Questa avventura per giocatore singolo vi trasporterà in un viaggio alla scoperta dei misteri di questo mondo, che ruota attorno a un arcano materiale chiamato Morphite. Imbarcatevi in questa esperienza eccezionale ed esplorate una miriade di pianeti durante la vostra odissea interplanetaria.

  • Perché sceglierlo: assumente il ruolo di ricercatori e guerrieri, esplorando e combattendo in giro per la galassia in questo coinvolgente sparatutto fantascientifico.
  • Disponibile: 20 settembre

Ecco il calendario completo delle uscite di questa settimana:

PlayStation StoreOut this week

ps4


  • The Solus Project – VR
    18 settembre

  • 100ft Robot Golf (Not in Russia)
    18 settembre

  • Marvel vs. Capcom: Infinite – Standard Edition
    19 settembre

 


  • Marvel vs. Capcom: Infinite – Deluxe Edition
    19 settembre

  • Burly Men at Sea Maestro Beard Edition (Not in Austria, Bahrain, Belgium, Denmark, Finland, Kuwait, Lebanon, Lux, Netherlands, Norway, Oman, Poland, Portugal, Qatar, Saudi, Sweden, Switzerland, Turkey, Ukraine, UAE)
    19 settembre

  • Burly Men at Sea (Not in Austria, Bahrain, Belgium, Denmark, Finland, Kuwait, Lebanon, Lux, Netherlands, Norway, Oman, Poland, Portugal, Qatar, Saudi, Sweden, Switzerland, Turkey, Ukraine, UAE)
    19 settembre

 


  • Shoppe Keep
    19 settembre

  • Hidden Dragon: Legend (Not in Belgium, Lux, Netherlands)
    19 settembre

  • Robonauts
    19 settembre

 


  • Plague Road (Not in Finland, Norway, Sweden, Turkey)
    19 settembre

  • Echo
    19 settembre

  • The Coma: Recut
    20 settembre

 


  • Ink
    20 settembre

  • Morphite
    20 settembre

  • Pankapu
    20 settembre

 


  • Blasting Agent: Ultimate Edition
    20 settembre

  • PaRappa / LocoRoco / Patapon Remastered Bundle
    21 settembre

  • Project CARS 2
    22 settembre

 


  • Project CARS Bundle
    22 settembre

  • Project CARS 2 Deluxe Edition
    22 settembre

  • Senran Kagura Peach Beach Splash Sexy Soaker Edition
    22 settembre

 


  • Senran Kagura Peach Beach Splash
    22 settembre

  • Lego Ninjago Movie Video Game – (Releases 22/09: Australia, Austria, Bulgaria, Croatia, Cyprus, Czech Republic, Denmark, Finland, Germany, Greece, Hungary, Iceland, India, Israel, Malta, NZ, Norway, Poland, Portugal, Russia, Slovakia, Slovenia, South Africa, Sweden, Switzerland, Turkey, Ukraine, Middle East)
    22 settembre

  • Zero Escape: Zero Time Dilemma
    22 settembre

 


  • Caveman Warriors
    22 settembre

  • Raiders of the Broken Planet – Founders Pack Bundle
    22 settembre

  • Raiders of the Broken Planet – Prologue
    22 settembre

 

PS Vita DLC

19 settembre

  • Battlefield 1
     
  • Battlefield 1 In the Name of the Tsar (Not in Ukraine)
  • Marvel vs. Capcom: Infinite
     
  • Marvel vs. Capcom: Infinite Character Pass
  • Minecraft: Story Mode
     
  • Minecraft: Story Mode – Season Two – Episode 3
  • Skyforge: Revenant
     
  • Skyforge: Revenant Collector’s Edition
  • Skyforge: Revenant Quickplay Pack
  • Marvel Heroes Omega
     
  • Marvel Heroes Omega – Venom Pack

22 settembre

  • Project Cars 2
     
  • Project CARS 2 Season Pass

The post Cinque nuovi titoli su PlayStation Store da tenere d’occhio questa settimana appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/09/18/cinque-nuovi-titoli-su-playstation-store-da-tenere-docchio-questa-settimana/feed/ 7 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5020929.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/09/PSStore18Sept_Feat-704x352.jpg 0 7 0 CH IT
Gli autori di Blur e Geometry Wars ritornano con il combattimento multigiocatore nei veicoli di Switchblade su PS4 https://blog.it.playstation.com/2017/09/18/gli-autori-di-blur-e-geometry-wars-ritornano-con-il-combattimento-multigiocatore-nei-veicoli-di-switchblade-su-ps4/ https://blog.it.playstation.com/2017/09/18/gli-autori-di-blur-e-geometry-wars-ritornano-con-il-combattimento-multigiocatore-nei-veicoli-di-switchblade-su-ps4/#comments Mon, 18 Sep 2017 13:12:00 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=58357 La squadra di Lucid Games vanta una ricca storia di creazione di avvincenti giochi di guida per console negli ultimi due decenni, quindi nel 2014, quando abbiamo avuto la possibilità di autofinanziarci e pubblicare indipendentemente un nuovo titolo per PS4 volevamo principalmente una cosa: creare una nuova tappa evolutiva nei giochi di azione con veicoli. […]

The post Gli autori di Blur e Geometry Wars ritornano con il combattimento multigiocatore nei veicoli di Switchblade su PS4 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
La squadra di Lucid Games vanta una ricca storia di creazione di avvincenti giochi di guida per console negli ultimi due decenni, quindi nel 2014, quando abbiamo avuto la possibilità di autofinanziarci e pubblicare indipendentemente un nuovo titolo per PS4 volevamo principalmente una cosa: creare una nuova tappa evolutiva nei giochi di azione con veicoli. In questo periodo abbiamo lavorato sodo per realizzare la nostra visione e sono davvero felice di annunciare Switchblade per PS4.

Switchblade è come una guerra ma a 160 km/h! È un intenso sport 5v5 futuristico che unisce azione di combattimento dinamica a una varietà di scelte strategiche che cambiano continuamente durante la battaglia stessa.

Passate agilmente da un mezzo corazzato all’altro in qualsiasi momento per creare un’infinità di scelte tattiche. Inseguite un rivale in un caccia veloce, poi passate a una nave da guerra pesante per attaccare la base avversaria mentre i compagni di squadra passano dai guaritori all’artiglieria per aiutarvi.

TITLE TITLETITLE

 

Esatto, avete sentito bene: una delle meccaniche originali di Switchblade prevede la scelta tra due mezzi prima che abbia inizio la partita e potrete alternarli in qualsiasi momento. Questo è un aspetto fondamentale del gioco perché durante l’incontro troverete diversi scenari che emergono da una battaglia che si evolve continuamente intorno a voi.

Switchblade ha un gameplay molto approfondito, ma l’obiettivo generale per ogni incontro è molto semplice: con i vostri compagni di squadra dovrete distruggere la base degli avversari.

Switchblade è stato studiato da cima a fondo per sostenere gli eSport. Ogni giocatore è rappresentato da un personaggio virtuale. Iniziate la partita nella sala dei campioni dalla quale potete passare alla lobby del gioco o cambiare l’estetica del vostro personaggio e continuare a giocare per sbloccare chip tecnologici che modificano ulteriormente le vostre abilità.

TITLETITLE

 

Siamo davvero contenti di Switchblade e vogliamo che più gente possibile possa giocarci, per questo abbiamo stabilito che Switchblade sarà gratis per tutti gli utenti di PlayStation, e persino quelli che non sono su PlayStation Plus potranno connettersi online e giocare a questo nuovo sport avvincente. A proposito prima che qualcuno si preoccupi, in questo gioco non vince chi spende di più: la bravura sportiva è l’unica valuta dei vincitori.

Essendo noi stessi utenti di PlayStation, sappiamo che la community ama provare nuove esperienze e non vediamo l’ora che possiate giocare e farci sapere che cosa ne pensate. Per questo abbiamo anche una speciale beta chiusa alla quale ci si può iscrivere:

https://beta.software.eu.playstation.com/en-gb/sbb

Switchblade è un download digitale free to play per PlayStation 4 e PlayStation Pro. Domande? Commenti? Terremo d’occhio lo spazio sottostante e cercheremo di rispondere quando sarà possibile. Ci faremo sicuramente sentire di nuovo nelle prossime settimane.

Grazie!

The post Gli autori di Blur e Geometry Wars ritornano con il combattimento multigiocatore nei veicoli di Switchblade su PS4 appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/09/18/gli-autori-di-blur-e-geometry-wars-ritornano-con-il-combattimento-multigiocatore-nei-veicoli-di-switchblade-su-ps4/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_1362269.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/09/switchblade-feat-1-704x352.jpg 0 1 0 CH IT
Trofei classici: “Mani pulite” di Dishonored https://blog.it.playstation.com/2017/09/18/trofei-classici-mani-pulite-di-dishonored/ https://blog.it.playstation.com/2017/09/18/trofei-classici-mani-pulite-di-dishonored/#comments Mon, 18 Sep 2017 08:05:30 +0000 https://blog.it.playstation.com/?p=58341 L’azione furtiva è per pochi. Alla stregua del genere horror, non è necessariamente amata da tutti i giocatori di sparatutto in soggettiva o platform. Il numero di giocatori che si nasconde in una cesta di panni sporchi per qualche minuto, allo scopo di assecondare certe meccaniche di gioco, non è così elevato. Ma chi si […]

The post Trofei classici: “Mani pulite” di Dishonored appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
L’azione furtiva è per pochi. Alla stregua del genere horror, non è necessariamente amata da tutti i giocatori di sparatutto in soggettiva o platform. Il numero di giocatori che si nasconde in una cesta di panni sporchi per qualche minuto, allo scopo di assecondare certe meccaniche di gioco, non è così elevato.

Ma chi si appassiona a questo tipo di situazioni lo fa con la massima serietà. Un investimento di tempo in giochi come Splinter Cell: Blacklist o il più recente e superbo Hitman richiede pazienza, tempismo e tanta fortuna per godere delle delizie che un titolo stealth ha da offrire.

Se i giocatori mandano tutto all’aria e attirano l’attenzione, i giochi stealth contemporanei offrono diverse opzioni: reagire ad armi spiegate oppure darsi alla fuga e riprovare. Tuttavia, gli sviluppatori sanno bene che gli appassionati ambiscono a intrufolarsi nel luogo prescelto, completare l’obiettivo e allontanarsi indisturbati senza lasciare tracce.

L’idea alla base del trofeo “Mani pulite”…

La serie di Dishonored fa parte di quei titoli che ricompensano l’azione furtiva più estrema. Oltre a offrire trofei per l’attraversamento furtivo di interi livelli, Arkane Studios ne ha creato uno chiamato “Mani pulite”. I giocatori lo ottengono completando il gioco senza uccidere un singolo PNG. Considerato che il protagonista è un assassino dotato di strumenti di morte eccezionali, l’obiettivo “Mani pulite” potrebbe sembrare quasi assurdo.

Dishonored

“Le meccaniche dell’azione furtiva fanno parte [di Dishonored] da sempre”, spiega Dinga Bakaba, progettista capo di Arkane Studios. “L’obiettivo Mani pulite nasce da questa idea di base: se posso aggirarmi furtivamente da una parte all’altra della mappa senza uccidere nessuno, perché non applicare questo concetto al gioco intero?”.

“Se questa opzione è disponibile [in una parte di un livello], perché dovrebbe esserlo altrove?”

L’idea del trofeo “Mani pulite” vuole dimostrare che in Dishonored tutto è possibile. Nonostante quella di Dishonored sia comunemente definita come una serie basata sull’azione furtiva, chi l’ha giocata sa che si tratta principalmente di titoli in soggettiva, con tutte le meccaniche che ne conseguono. I giocatori possono scegliere di uccidere tutti i PNG che capitano a tiro, aumentando così il livello di caos, oppure di non farsi notare per tutti i livelli (e ambire a ottenere eventualmente il trofeo “Mani pulite”). Tra questi due estremi, ci sono tante sfumature.

…e un destino peggiore della morte riservato ai PNG

Mani pulite” è nato per ricompensare gli utenti che amano un certo modo di giocare: tranquillo, non letale e, soprattutto, paziente. Siccome le missioni di Dishonored comportano spesso l’assassinio di determinati bersagli, la decisione di includere questo trofeo ha creato non pochi grattacapi agli sviluppatori.

“All’inizio pensavamo di includere questa opzione di gioco per scherzo, rendendola difficile da comprendere e individuare”, dice Bakaba. “Ma, a un certo punto, i nostri tester hanno capito che [completare il gioco senza uccidere nessun PNG] sarebbe stata una strada oggettivamente percorribile e l’interesse si è innalzato di colpo.”

“Quindi… perché no? Vediamo fino a che punto possiamo spingerci. Vediamo se è possibile applicare questa meccanica all’intero gioco. E, così, abbiamo escogitato modi indiretti grazie ai quali il giocatore avrebbe potuto disfarsi del bersaglio.”

“Alcuni sono peggiori della morte”, dice ridendo. “Altri fanno davvero paura.”

Bakaba non scherza. Nel primo Dishonored, ai giocatori viene data la possibilità di uccidere una nobildonna a un ballo mascherato oppure di drogarla e affidarla a un complice che l’avrebbe portata (ed eliminata) in un luogo segreto. Quale delle due opzioni è più umana? Il giocatore che volesse conquistare il trofeo “Mani pulite”, probabilmente sceglierebbe la seconda.

“È un modo per impedire ai giocatori di ignorare l’aspetto morale di ogni scelta”, dice Bakaba. “OK, in pratica non uccidi nessuno… ma non significa che alla fine non ti sporchi le mani.”

“Non volevamo che il giocatore potesse affrontare una scelta con leggerezza e senza prevedere una conseguenza morale. In Dishonored, nessuno è buono. Si passa dal grigio al nero. Il bianco non esiste.”

“Mani pulite” è un trofeo raro, che in pochi hanno provato realmente a conquistare. Secondo Bakaba, solo il 6% dei giocatori lo ha sbloccato. Richiede tempo, pazienza e dedizione. Se un PNG muore alla dodicesima ora di gioco, tutto va in fumo ed è necessario ricominciare dall’inizio.

“Bisogna riflettere su ogni singola mossa”, spiega Bakaba. “Mi piace molto l’idea di controllare un personaggio potente e costretto a reprimere il suo istinto.”

“È come essere un supereroe che si impone un codice di condotta. Una macchina di morte con una morale tutta sua. Per il giocatore è un tipo di coinvolgimento interessante.”

I consigli di Dinga Bakaba per ottenere il trofeo “Mani pulite”

  1.       Salvate spesso (se non state giocando in modalità Uomo d’acciaio) e controllate regolarmente la statistica relativa alle uccisioni dal menu di pausa, se dubitate della morte di un personaggio.
  2.       ”Mani pulite” non è come “Fantasma”, perciò è possibile avvalersi di una certa dose di improvvisazione. Quando venite individuati, ci sono vari modi per risolvere la situazione senza spargimenti di sangue: fuggite finché non si calmano le acque, neutralizzate i nemici in modo non letale, usate i Dardi pungenti o poteri come Ipnosi e Distorsione, sfruttate elementi dell’ambiente come getti di vapore o bottiglie di cloroformio, colpite un nemico alla testa con una bottiglia per farlo svenire e così via…
  3.       Potenziate il vostro personaggio non letale scegliendo poteri e Amuleti d’Osso che vi permettano l’esecuzione di combo spettacolari. Un Passo d’Ombra potenziato e non letale unito a Domino, per esempio, può svuotare una stanza in un attimo. Posizionare una mina potenziata per sparare tre volte dal dorso di una mosca del sangue e possedere la mosca vi permette di addormentare i nemici mentre volate. Alcuni Amuleti d’Osso, come Braccia di Ferro, sono di grande aiuto quando sfruttano Sinergia dei Tratti. Siate creativi.
  4.       Osservate l’ambiente, leggete gli appunti in gioco e ascoltate le conversazioni per scoprire metodi alternativi per neutralizzare i bersagli principali. C’è sempre un’altra strada.
  5.       A un certo punto, sciogliete la tensione salvando, massacrando qualche guardia e ricaricando. Vi garantisco che funziona (se non giocate in modalità Uomo d’acciaio)!

The post Trofei classici: “Mani pulite” di Dishonored appeared first on Il Blog Italiano di PlayStation.

]]>
https://blog.it.playstation.com/2017/09/18/trofei-classici-mani-pulite-di-dishonored/feed/ 1 https://blog.it.playstation.com/files/avatars/avatar_5020929.jpg https://blog.it.playstation.com/files/2017/09/DishonoredFI-704x352.jpg 0 1 0 CH IT