Domani, la nuova demo di Resident Evil Village vi invita al castello Dimitrescu

0 0
Domani, la nuova demo di Resident Evil Village vi invita al castello Dimitrescu

Preparate l'atmosfera horror con un trailer remixato con la musica di Giveon.

Sono Tsuyoshi Kanda, produttore di Resident Evil Village. A questo punto, spero che molti di voi abbiano avuto l’occasione di avventurarsi nell’area del villaggio di Resident Evil Village grazie alla demo del gioco. Chi invece non ha approfittato del periodo di accesso anticipato dello scorso weekend, non deve preoccuparsi. Potrete provare di nuovo il 1° maggio. Per quella data, sia la sezione del villaggio che quella del castello saranno disponibili per un’ora intera di gioco; in questo modo avrete più tempo per avventurarvi nel villaggio e trovare il tipo di horror che state cercando.

Preparati pre-scaricando la demo di gioco su PS5 e PS4.

Trailer remixato Resident Evil Village

Per preparare l’atmosfera per la demo di domani, guardate il trailer remixato qui sopra per familiarizzare con i brandelli di storia di Resident Evil Village conosciuti finora. Lo scopo di questo trailer è presentare la storia di Ethan Winter sotto una luce psicologica che invita a riflettere. La traccia musicale doveva ovviamente catturare alla perfezione la spinta emotiva di Ethan nei confronti di sua figlia Rose, e la canzone “Vanish” di Giveon, il promettente artista di Sony Music Entertainment/Epic, si adatta perfettamente allo scopo. La musica e il testo di Giveon evocano i temi della perdita e della solitudine sin dall’inizio del trailer, quando suonano le inquietanti campane.

Vi do il benvenuto al castello Dimitrescu

Se non vedete l’ora entrare nelle sale del castello Dimitrescu, questo weekend avrete una bella sorpresa. I giocatori di PlayStation otterranno l’accesso anticipato ai terrificanti, ma allo stesso tempo stupefacenti, meccanismi interni del castello, la fortezza dell’illustre Alcina Dimitrescu e delle sue figlie assetate di sangue. Non è ancora disponibile da giocare, ma potete andare nel PlayStation Store per scaricare in anticipo la demo di gioco di Resident Evil Village. Mi spiego meglio: dovete scaricare solo la demo. Tutto il resto sarà reso disponibile automaticamente tramite la demo di gioco nei momenti designati.

Quando entrate per la prima volta nel castello, percepite subito il contrasto tra il villaggio fatiscente del primo accesso anticipato e i lussuosi interni di questa dimora. Uno dei temi principali di quest’area e del gioco in generale era incentrato sulla bellezza degli ambienti. Per quando i giocatori non stanno correndo all’impazzata per salvarsi la vita, volevamo creare un’ambientazione nella quale fosse piacevole avventurarsi e da esplorare con calma. Ovviamente, ogni bella immagine nasconde un lato terrificante. I giocatori potrebbero anche trovarsi al di sotto dello splendore, in una prigione sotterranea, rinchiusi all’interno di gelide sbarre che si pongono in netto contrasto con il calore e la bellezza visti di sopra.

In Resident Evil 7 Biohazard, il nostro obiettivo principale era creare qualcosa di claustrofobico e di molto profondo. Con Resident Evil Village, volevamo sfruttare quello che avevamo imparato come base sulla quale costruire, per creare qualcosa di più ampio e variegato. La contrapposizione all’interno del castello Dimitrescu, con le sue sale ben illuminate ai piani superiori e le prigioni oscure e fredde nei sotterranei, è solo un piccolo esempio dei diversi tipi di ambienti che Ethan Winters si troverà ad affrontare durante la disperata ricerca della figlia Rose. Questa volta, non solo si troverà in un’ampia varietà di luoghi, ma avrà anche un arsenale di armi più grande a sua disposizione. Starà a voi studiare la strategia e capire che cosa funziona meglio in ogni situazione o ambiente nel quale vi troverete.

Un mondo di horror immersivo

Per chi avrà il piacere di provare il gioco su PS5, vorrei porre l’attenzione su alcune funzioni aggiuntive. Su PS5 vivrete un ulteriore livello di immersione nell’attraversare gli ambienti circondati dall’audio 3D, con una grafica fedelissima creata con il ray tracing e i grilletti adattivi che fanno percepire il peso extra delle armi.

I giocatori su PlayStation 4 sentiranno lo stesso brivido nell’attraversare il villaggio. Abbiamo lavorato duramente per assicurarci che la nuova evoluzione dell’horror di sopravvivenza fosse tanto terrificante e immersiva su PS4 quanto su PS5. Non importa su quale piattaforma giocate, il mondo dell’horror di sopravvivenza e le porte del castello Dimitrescu si apriranno per voi il 25 aprile alle 19:00 CEST. Sono certo che vi verrà l’acquolina in bocca per Resident Evil Village, in arrivo su PS4 e PS5 il 7 maggio 2021.

Unisciti alla conversazione

Aggiungi un commento

Non essere inappropriato!

Please be kind, considerate, and constructive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica dei commenti (apri in una nuova scheda)