Il Blog Italiano di PlayStation

Tutto quello che c’è da sapere su EVE: Valkyrie per PlayStation VR

3 0
Tutto quello che c’è da sapere su EVE: Valkyrie per PlayStation VR

Salite nell'abitacolo dello sparatutto spaziale di CCP, disponibile dal 13 ottobre

Vi abbiamo messi in un abitacolo, pronti a essere lanciati nello spazio per vivere un’esperienza indimenticabile, con grafica all’avanguardia e comandi reattivi. Non ci sono né verifiche pre-volo da fare né serbatoi da riempire, solo scariche di adrenalina che vi accompagneranno mentre sfreccerete a tutta velocità nello spazio, facendo fuoco sul vostro primo bersaglio.

EVE: Valkyrie

Stiamo lavorando da marzo 2016 per rifinire il nostro sistema di combattimento e renderlo più intuitivo, comodo ed emozionante possibile. Abbiamo imparato cosa funziona (e cosa no) nella VR. Abbiamo bilanciato e messo a punto le nostre navi spaziali e abilità, con l’aiuto di una community molto attiva. In questo periodo, abbiamo capito come lavorare efficacemente in ambito VR per assicurare un’immersione migliore e la sensazione di essere presenti nello spazio virtuale.

Tutto il team di CCP Newcastle sta attendendo con impazienza l’arrivo della community PlayStation. Da giocatori, non vediamo l’ora di darvi il benvenuto nei nostri mondi virtuali. Ecco una breve panoramica di quel che vi riserva quest’enorme balzo nel futuro…

EVE: Valkyrie

Combattimento multigiocatore

L’azione multigiocatore a squadre è il cuore pulsante di Valkyrie. È qui che guadagnerete punti esperienza, migliorerete il vostro grado di pilota e otterrete l’accesso a un’ampia serie di navicelle e potenziamenti. Potrete volare in solitaria o formare squadre comprendenti fino a cinque giocatori, per coordinare le vostre manovre d’attacco. Sarà anche possibile giocare in modalità cooperativa e affrontare piloti controllati dall’IA, generati per adattarsi alle vostre capacità.

Le astronavi di Valkyrie appartengono a tre classi: Caccia (assalto), Pesante (difesa) e Supporto (cura). Ogni classe progredisce in maniera indipendente e i punti esperienza guadagnati sono specifici per ciascuna di esse. Accumulando punti esperienza in una particolare classe, sbloccherete la possibilità di assemblare nuove navi e nuovi potenziamenti.

L’assemblaggio utilizza Silver (una valuta di gioco assegnata come premio dopo ogni battaglia) e Salvage, materiale raccolto dai nemici distrutti. Al termine di una battaglia, il materiale accumulato dalla squadra viene diviso tra i giocatori che la compongono.

Coordinare manovre e attacchi con una squadra bilanciata è fondamentale per avere successo. Non ci sono astronavi definitive che vi daranno vantaggi esorbitanti. Astronavi, potenziamenti e abilità sono ideati per offrire scelte tattiche e varietà, non per incrementare semplicemente la potenza di fuoco.

EVE: Valkyrie

Le modalità multigiocatore principali sono tre:

  • Deathmatch a squadre è il classico combattimento aereo. L’obiettivo è semplice: far esaurire i cloni alla squadra avversaria abbattendone ripetutamente i piloti!
  • Controllo è una modalità di gioco a obiettivi, in cui le squadre combattono per controllare tre punti di cattura. Per occupare uno di questi punti, i giocatori devono schierare un drone nelle vicinanze dell’obiettivo, in modo da poter continuare a combattere e difendere la zona.
  • Assalto è un’epica combinazione di attacco e difesa. Le squadre si affrontano per controllare tre obiettivi: se due di essi vengono completati, gli scudi della nave madre nemica vengono disattivati per un breve periodo. A questo punto, i giocatori possono provare a distruggere i nodi di raffreddamento della nave madre. Se i nodi vengono distrutti, il nucleo della nave madre viene esposto e i piloti devono percorrere la trincea al centro dell’astronave per infliggerle il colpo di grazia. Allontanatevi per godervi un finale esplosivo!

Chronicles (giocatore singolo)

Un archivio di memorie interattive ricostruite grazie ai dati recuperati dai cloni dei piloti abbattuti. Chronicles può essere riassunta in quattro differenti modalità di gioco:

  • Le memorie recuperate sono missioni narrative che illustrano parte degli eventi accaduti prima e durante lo svolgimento di Valkyrie. Inoltre, introducono i nuovi giocatori alle funzioni e alle meccaniche di gioco che caratterizzano il combattimento multigiocatore.
  • La modalità Scout permette di esplorare liberamente le mappe disponibili, senza timore di attacchi nemici. Durante la navigazione, potrete individuare e ascoltare degli Echi, che narrano alcuni eventi dell’universo di Valkyrie. In giro per le mappe abbiamo anche nascosto dei container contenenti materiali di recupero. Se ne trovate uno, sparategli e raccogliete il bottino!
  • La modalità Sopravvivenza vi metterà di fronte a ondate di IA nemiche sempre più pericolose, nel tentativo di segnare il miglior punteggio possibile e fare pratica contro squadriglie di varia composizione. Questa modalità, disponibile per tutte le mappe, può essere affrontata a due livelli di difficoltà: Principiante ed Esperto.
  • I moduli di addestramento vi aiuteranno ad affinare le vostre capacità di pilota. Potrete sperimentare le abilità delle varie classi di navi sfrecciando attraverso percorsi a ostacoli, o mettere alla prova la vostra navicella contro le IA della nostra Arena.

Abbiamo sempre avuto intenzione di realizzare EVE: Valkyrie partendo da solide basi e voi avete la possibilità di accompagnarci in questo viaggio: con l’uscita di PlayStation VR, i videogiochi per console faranno un grandissimo balzo in avanti ed entreranno in una nuova era. I videogiochi si stanno evolvendo e noi di CCP siamo felici di far parte di quest’evoluzione nella doppia veste di creatori e giocatori. Accendete i motori e preparatevi al decollo… è tempo di unirsi alla battaglia.

Come dicono i Valkyrie: “Volare insieme, morire insieme!”

I commenti sono chiusi.

3 Commenti

  • il 13 ottobre si avvicina. da una parte sono emozionato, dall’altra perplesso. ho paura a comprare ps vr subito per il timore che possano rivelarsi difetti di produzione non ancora conosciuti come successo per le prime ps4. capisco la garanzia e tutto ma per me l’esperienza è stata scocciante al punto da decidere di procedere d’ora in avanti con i piedi di piombo con i nuovi hw in uscita

  • detto questo, eve: valkyrie mi gasa assaaaai

  • Penso che i migliori saranno i giochi dove stai seduto in un abitacolo che dovrebbe evitare l’ effetto nausea.

    E poi è dagli anni ’90 che vorrei giocare wing commander con un visore vr anche se dubito che adegueranno un gioco del 90 per il VR XD