Anteprima di MotorStorm Apocalypse

24 0

Ciao a tutti! Ci parla Matt Southern, direttore creativo di Evolution Studios.

Da più di due anni abbiamo tracciato il percorso del festival di MotorStorm e non vedevo l’ora che arrivasse questo momento. Adesso, in occasione del lancio globale e con l’E3 alle porte, posso finalmente parlarvi del gioco.

2010-05-21_Screen_001


Ecco qualche anticipazione…

Forse già sapete che stavolta andremo in città!

Ma non si tratta di una città qualsiasi. Dopo il primo MotorStorm nella Monument Valley e MotorStorm Pacific Rift nell’Isola ispirata alle Hawaii e ad altre isole del Pacifico, il prossimo MotorStorm sarà ambientato in una Città che richiama la West Coast degli Stati Uniti e, in particolare, la Bay Area californiana.

Non preoccupatevi: MotorStorm non si è trasformato nel classico gioco di corse da strada cittadine. Sappiamo bene che i nostri pazzi piloti sono pronti a ribaltare tutte le vecchie convenzioni delle corse da strada. Ed è proprio quello che abbiamo fatto. Benvenuti nel mondo delle corse fuoristrada urbane estreme!

2010-05-21_Screen_006

Post Apocalyptic? NO!

La città è stata abbandonata dopo un sisma devastante. Non appena se ne rendono conto, i piloti si lanciano nella metropoli, ma si accorgeranno presto di due cose: la città non è deserta e la natura non si è ancora placata!

Nel gioco, durante tutta la corsa, la città cadrà a pezzi in tempo reale, influenzando i tracciati e le modalità di gara.

Buggy che usano come rampe muri che crollano, tir sui tetti di grattacieli che sprofondano, superbike che sfrecciano nelle profondità di enormi voragini, superauto che sfanalano sfrecciando nelle fogne e nei sotterranei, veicoli che si ammassano contorti e aggrovigliati su ponti giganti, salti distruttivi attraverso uffici abbandonati: c’è di tutto e di più.

Inoltre, due gruppi si aggirano nascosti e non hanno buone intenzioni nei confronti dei piloti di MotorStorm. Ve ne parlerò in un’altra occasione, ma sappiate che quando si renderanno conto che la città è spacciata, inizieranno anch’essi a distruggerla.

Qui non si tratta di post apocalisse, ma di un’apocalisse vera e propria. E voi ne sarete i protagonisti: sarà una gara di sopravvivenza.

Largo a diversità, temporalità e spessore

Abbiamo fatto tesoro di tutti i vostri suggerimenti e una delle nostre priorità è stata quella di potenziare e migliorare l’esperienza di gioco. Nella modalità per giocatore singolo, ogni gara è unica. Gli edifici crollati restano a terra. Ripercorrendo lo stesso tracciato troverete gli edifici abbattuti e la compagine di MotorStorm dovrà seguire tracciati alternativi attraverso la devastazione totale. Non vedrete mai due volte la stessa cosa, a meno che non lo vogliate. Grazie a questa temporalità, potrete osservare il gioco da tre punti di vista diversi.

Non sono mai stato d’accordo con chi pensa che un action racer accessibile debba essere necessariamente prevedibile e scontato. Per questo, oltre che nella modalità per giocatore singolo, l’autentico spessore del gioco emerge nella rinnovata modalità Divertimento ispirata ai migliori titoli online: dagli sparatutto agli action-adventures fino agli RPG e ai platform. Eccone alcune caratteristiche:

  • Modalità multigiocatore online a sedici giocatori.
  • Schermo condiviso con quattro giocatori.
  • Combinazione delle due. Gioca con tre amici nel salone contro 12 altri online.
  • Estrema personalizzazione dei veicoli. Potrete modificare aerografie, componenti e aspetto dei veicoli e altro ancora, per poi caricare e condividere il risultato sul sito della community. Le modifiche funzioneranno su tutti i tipi di veicolo e conterranno il vostro ID online.
  • Potenziamenti dei veicoli. Sbloccando nuovi potenziamenti, potrete modificare manovrabilità, accelerazione e abilità offensive.
  • Svariate classifiche da scalare online, con titoli e ricompense.
  • Una miniera di ricompense da guadagnare online e memorizzazione dei progressi per tributare il giusto riconoscimento ai piloti più determinati e meritevoli.
  • Reperimento giocatori continuo, per tenere unita la squadra durante tutta la sessione di gioco.
  • Creatore modalità personalizzata: potrete creare da zero regole di gioco e requisiti per la vittoria da applicare online e nei tornei.

Non è tutto

Ci sono ancora molte altre novità da scoprire, come la sostituzione delle schermate di caricamento con intermezzi che sveleranno i segreti del mondo di MotorStorm, le modifiche alla manovrabilità e all’accelerazione o le cinque nuovissime classi di veicoli che debutteranno nel festival.

La fine del mondo non è che l’inizio.

Che ne pensate?

I commenti sono chiusi.

24 Commenti


    Loading More Comments

    Inserisci la tua data di nascita.