Triangle Circle Shapes
Square Cross Shapes

Pubblicato alle 5:15pm

La musica e il suono di The Unfinished Swan

Ciao ragazzi,
questo pomeriggio vi proponiamo un’interessantissima intervista sul mondo musicale di The Unfinished Swan. E’ con noi Joel Corelitz, il compositore della colonna sonora del gioco e… molto di più!

lead image

Il midollo di The Unfinished Swan è costituito dalla gioia della creazione e della scoperta di sé stessi. Questi temi gravitano intorno a due personaggi principali: uno giovane, che deve fare i conti con una grande perdita e con la solitudine, e uno anziano, che deve accettare lo stato attuale della sua vita e il suo destino.

In una delle prime conversazioni che ho avuto con Peter Scaturro, Supervisore Musicale di Santa Monica Studio, abbiamo parlato delle componenti chiave della colonna sonora, che sono state concepite come un contrappeso alla malinconia della storia.
Ho deciso in maniera consapevole di evitare di comporre qualsiasi melodia che potesse risultare troppo triste, spoglia o desolante. Ho preferito focalizzarmi sulla creazione di temi che fossero attraenti, singolari e calorosi.

La musica è stata pensata come un accompagnamento per Monroe e per il giocatore durante l’esplorazione del mondo del gioco. Per fare questo, ho scelto di privilegiare alcuni strumenti e suoni ispirati dai personaggi stessi.

20319garden2220496garden17

I suoni distintivi di Monroe sono prodotti da strumenti a corda e a percussione, come la marimba e l’arpa – suoni sbarazzini e altisonanti che sottolineano la sua innocenza e il carattere fiabesco della storia del gioco. Il bizzarro e tronfio King è annunciato da toni crudi ed elettronici di clavicembalo.

Ho utilizzato suoni acustici per imitare tessuti musicali elettronici/sintetizzati e viceversa – ho utilizzato sintetizzatori modulari analogici e elaborazioni approfondite per evocare suoni simili a quelli di un clavicembalo e di un’arpa. Spesso, le colonne sonore classiche sono in conflitto con quelle moderne. Il mio obiettivo era quello di ridurre i confini e cercare di trarre il meglio da entrambi i mondi: volevo utilizzare l’opportunità che ho avuto in veste di compositore per andare oltre la “semplice” composizione della colonna sonora: volevo costruire la struttura di questo mondo dalle fondamenta. Se escludiamo l’orchestra di strumenti a corda dal vivo, ogni suono della colonna sonora è prodotto in maniera originale.

Il processo compositivo è consistito nel sovvertire tutte le regole tradizionali in favore di un qualcosa che procedeva a tessuti, con una propria fluidità – come un oceano di suono. Ci sono le classiche strutture teoriche e armoniche, ma sono ben occultate sotto la superficie. La musica del gioco è in continua evoluzione, non è mai confinata in un loop statico. Volevo che la musica fluisse insieme al gameplay, come se fosse parte dell’ambiente.

E questo ci porta alla gioia della creazione – c’è una componente di innocenza in molte delle mie opere preferite. The Unfinished Swan rappresentava la perfetta opportunità per esplorare questo lato. Sono molto felice di aver dato questa sfumatura al mondo del gioco. Lavorare con Giant Sparrow e SCEA Music Department è stata un’incredibile esperienza.

20618TUS.E3.2012.01720616TUS.E3.2012.014

Tutti possiamo identificarci con la madre di Monroe e The King. Quello che amiamo di più nei processi creativi è la scintilla che da inizio ad un progetto. Il vero lavoro inizia quando dobbiamo sviluppare quella scintilla e trasformarla in un prodotto finito. Sono sicuro che nessuno ha mai giocato ad un gioco paragonabile a The Unfinished Swan.

Giudicate voi stessi il 24 ottobre, giorno in cui verrà rilasciato il gioco su PSN – oppure, se siete utenti PS Plus, il 17 ottobre.

Ti è piaciuto?

Commenti

Uno dei giochi che rende fiero un utente PS3.
E felice un utente Plus!
Punta ad essere splendido, spero proprio che potrà riuscire nel suo intento!